Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

SCARICARE AVVIARE SCOOTER CON BATTERIA

Posted on Author Salmaran Posted in Software


    Con la moto basta spingere, ma lo scooter non ha frizione!! accensioni sono migliorate ma se si scarica la batteria fai pria a prendere il tram. Accendere uno scooter con cavetti attaccati alla batteria dell'auto: si può Se la batteria dello scooter è solo scarica ma intatta, non mi viene in. La batteria scarica o che non funziona più correttamente, è una delle scooter, a seguito di un periodo di ferma che talvolta combacia con il. Il collegamento con i cavi tra auto e scooter non è un'operazione di poco conto Per ricare la batteria scarica di uno scooter è infatti sufficiente.

    Nome: avviare scooter con batteria
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 69.75 Megabytes

    Quando si rimane fermi con la macchina, oltre ad imprecare purtroppo, la prima cosa che ci viene in mente di fare è chiamare qualcuno di nostra conoscenza che possa venire a darci una mano. Non sempre è possibile specie nei casi in cui si rimane fermi in macchina lontano da casa o in orari notturni. Ancora peggio se la macchina si ferma in autostrada o durante un viaggio mentre sta piovendo a dirotto o nevica.

    Che fare in quel caso? Anche avendo i cavi in macchina bisognerebbe attendere che qualcuno abbia la cortezza di fermarsi, scendere dalla macchina e collegare i cavi alla sua batteria. Pensate ad una notte sotto la pioggia, chi avrebbe voglia?? Esistono due piccoli prodotti per avviare la batteria auto, di cui uno senza nemmeno aprire il cofano.

    Beh, già che ci sei, controlla anche gomme freni e liquido dei freni: sarebbe spiacevole una volta fatto partire, schiantarti contro un muro :muro: :muro:. Da esperto Nrg ista e piaggista 50 in generale ti posso dare qualche consiglio Lo scooter parte anche con batteria scarica o addirittura senza batteria Ma veniamo al primo problema Rimetti la candela e prova a mettere in moto Se è raffreddato a liquido, controlla il livello di quest'ultimo e casomai rabbocca fino alla tacca che intravedi dagli sfoghi d'aria laterali Spesso è possibile caricare una batteria scarica collegandola a un altro veicolo con un cavo elettrico.

    Per collegare una batteria di un veicolo in panne con quella di un veicolo funzionante è necessario disporre solo di un cavo elettrico.

    Nota bene : il cavo deve avere un diametro di almeno 16 mm. Per vetture di grossa cilindrata si consiglia di utilizzare un cavo elettrico di 25 mm.

    La batteria del veicolo in panne deve essere collegata con una batteria avente la stessa tensione. La maggior parte dei veicoli funzionano con una tensione di 12 V.

    Posizionare le due vetture su un fondo piano e bloccarle. La vettura funzionante e quella in panne non dovranno toccarsi, per evitare il rischio di un cortocircuito.

    Hai letto questo?SCARICA FATTURA SIAE

    In molte vetture moderne la batteria non è più alloggiata nel vano motore, ma è comunque possibile individuare facilmente il polo negativo e quello positivo. Il motore di entrambi i veicoli deve essere spento.

    Come ricaricare correttamente una batteria scarica

    Non collegare direttamente il cavo elettrico alla batteria! Importante : collegare sempre il cavo rosso al polo positivo, il cavo nero al polo negativo. Fissare quindi il morsetto nero al polo negativo della batteria funzionante. Scegliere una parte metallica, solida, non verniciata, nel vano motore, ad esempio il motore.

    Non si consiglia di collegare il cavo elettrico direttamente sul polo negativo del veicolo in panne. Potrebbero scaturire scintille e la batteria potrebbe subire danni.

    Smontare la batteria e ricaricarla

    Potrebbe formarsi gas esplosivo. Indossare occhiali di protezione!

    Importante : avviare per primo il motore del veicolo funzionante e solo dopo quello del veicolo in panne. Per ricaricare la batteria si consiglia di utilizzare la macchina per un lungo tragitto fuori città. In alternativa si potrà ricaricare la batteria utilizzando un caricatore.

    Batteria moto scarica: cosa fare per riavviarla

    Dopo ogni scarica profonda si dovrebbe portare la vettura in officina per chiarire il motivo che ha causato il guasto. Se la batteria è vecchia, il collegamento con il cavo elettrico potrebbe essere solo una soluzione temporanea e il problema si potrebbe ripresentare alla successiva accensione.

    Se la macchina non riparte o si ingolfa subito, aspettare almeno un minuto prima di riprovare ad accenderla. Se anche il successivo tentativo non va a buon fine, il cavo elettrico potrebbe essere guasto o inadatto.

    Riprovare con un cavo intatto e idoneo.

    Le pinze dei cavi vanno collegate esattamente come spiegato per i cavi batteria.


    Ultimi articoli