Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

SCARICARE AGENZIA DELLE ENTRATE MODELLO RLI DA

Posted on Author Dalkis Posted in Sistema


    Attenzione: per effettuare la registrazione dei contratti di locazione e affitto di immobili Modello RLI - pdf - Richiesta di registrazione e adempimenti successivi. Software RLI. Scarica il software. Versione software: del 17/07/ Indipendentemente dal sistema operativo, per eseguire il software selezionare il link. Modello RLI, nuovo modulo obbligatorio da oggi, 20 maggio Con il provvedimento pubblicato dall'Agenzia delle Entrate il 19 marzo è stato Istruzioni modello RLI locazioni Clicca per scaricare le istruzioni pubblicate . Modello Rli Agenzia delle Entrate e istruzioni per la compilazione "titoli Pac": in questo caso, il modello 69 è sostituito dal nuovo modello Rli; Ecco di seguito gli indirizzi per scaricare gratis il modello e le istruzioni.

    Nome: agenzia delle entrate modello rli da
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 71.65 Megabytes

    Scarica il modello RLI editabile online Istruzioni di compilazione del modello RLI Agenzia Entrate Editabile per la registrazione dei contratti di locazione di immobili ad uso abitativo o strumentale.

    Registrazioni, proroghe, risoluzioni, cedolare secca. Di seguito una breve guida e le informazioni utili per la compilazione con software RLI Agenzia Entrate. Questo modello consente di effettuare qualsiasi operazione registrazione, variazione, disdetta o proroga , relativa a contratti di locazione abitativi o strumentali. Vediamo, quindi, una breve guida con tutte le informazioni utili per la compilazione del modello RLI.

    Nel quadro A modello RLI, vanno indicati i dati generali riferiti al contratto di locazione, ossia: Pagamento intera durata: la casella va barrata se si tratta di una locazione di un immobile urbano di durata pluriennale e se il pagamento della relativa imposta di registro viene versata per l'intero periodo, ottenendo quindi uno sconto di imposta, va barrata la casella anche se trattasi di proroga.

    Scarica anche:MESENGER 6 5 SCARICA

    Eventi eccezionali: la casella va barrata dai contribuenti che hanno diritto alle agevolazioni fiscali a seguito di calamità naturali o eventi eccezionali. Casi particolari: questa casella va barrata se il contratto di locazione che si intende registrare prevede particolari clausole contrattuali.

    Sempre nel quadro A va indicato il numero di pagine che compongono il contratto di locazione da registrare, si ricorda che il foglio equivale a 4 facciate e 1 pagina da 1 facciata, il numero di copie cartacee esigenti per il contratto, partendo da un minimo di 2, 1 originale e una fotocopia che servono per la registrazione. Importo del canone, va indicato l'importo del canone di locazione annuale, se la locazione è inferiore all'anno va riportato l'importo relativo all'intera durata.

    Modello RLI editabile 2019: registrazione contratto di locazione

    In caso di contratto di affitto, va indicato l'importo del canone per l'intera durata del contratto. Il Codice fiscale del garante va indicato solo per i contratti di locazione che prevedono appunto la figura di un garante per la locazione. A tal proposito, si ricorda che l'imposta di bollo pari a 16,00 euro è dovuta anche se i documenti non sono trasmessi per via telematica.

    La casella esenzioni va compilata solo se il contratto di locazione è esente da bollo, o anche da imposta di registro ad esempio per le ONLUS. Nello specifico va inserito nel primo caso il codice 1, altrimenti il codice 2 mente non va barrata se le imposte di bollo e registro sono sostituite dalla Cedolare secca.

    Compilazione SEZIONE III - Richiedente modello RLI: il modello richiesta di registrazione contratto di locazione va firmato dal locatore o dal conduttore o dall'intermediario che attesta che tutti i dati riportati nel modulo sono uguali a quelli contenuti nel contratto di locazione.

    Come compilare i dati locatore e conduttore nel modello RLI? Istruzioni compilazione quadro B modello RLI sezioni I e II, riguardano i dati locatore e conduttore del contratto di locazione che si intende registrare all'Agenzia delle Entrate.

    Come si compila il quadro B sezione I - dati locatore: in questa sezione vanno riportati i dati del proprietario dell'immobile, ossia, di chi mette in affitto un determinato immobile. Per cui se il numero di locatori è maggiore dei righi disponibili, è necessario utilizzare un secondo modello, inoltre, è necessario indicare il codice fiscale persona fisica o della società o ente.

    Come si compila il quadro B sezione II - Dati del conduttore: indicare il numero conduttore come nel caso del locatore, codice fiscale e comune di nascita.

    Modello rli editabile: dove si scarica?

    Barrare le caselle soggettività IVA se l'affittuario agisce in qualità di soggetto Iva e Cedente — Cessionario in caso di cessione del contratto.

    RLI compilazione Quadro C dati immobile: Nel modello RLI compilazione quadro C dati immobile, va effettuata inserendo i dati ricavati dalla documentazione catastale dell'immobile oggetto di richiesta di registrazione contratto di locazione.

    Infine, riportare l'indirizzo dell'immobile via, viale, piazza, largo, ecc. Come compilare il quadro D per la cedolare secca? Il quadro D del modello RLI, va compilato solo se il contratto locazione che si intende registrare è un immobile ad uso abitativo. Il locatore è vincolato alla cedolare secca per tutta la durata contrattuale, per la durata della proroga o per la durata restante del contratto in caso di adesione successiva al primo anno.

    MODELLO RLI: QUANDO SI UTILIZZA E A COSA SERVE

    Dunque, per pagare il canone degli affitti di casa, ci si potrà servire solamente di bonifici, assegni, carte di credito o altro mezzo tracciabile, ad esclusione dei casi di affitto di alloggi di edilizia residenziale pubblica, di immobili per uso commerciale, di negozi, uffici, capannoni, box, cantine e posti auto.

    Nota n. DT del 5 febbraio Chiarimenti interpretativi in merito alle modalità di pagamento dei canoni di locazione di unità abitative articolo 1, comma 50, legge 27 dicembre n.

    Il trasferimento è vietato anche quando è effettuato con più pagamenti inferiori alla soglia che appaiono artificiosamente frazionati. Cliccare qui per scaricare la circolare con protocollo n. DT del 5 febbraio in formato Pdf.


    Ultimi articoli