Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

SCARICA SPESE VETERINARIE 2015

Posted on Author Akimi Posted in Sistema


    Qual'è la detrazione delle spese veterinarie nella dichiarazione dei redditi . La mia veterinaria non rilascia scontrino e non mi ha mai chiesto se volevo scaricare le spese. Commento di fernando ( del 14/05/). Quali sono le spese veterinarie che è possibile detrarre? E cosa occorre per scaricare tali spese nel modello o nel modello Redditi PF?. Molti non sanno che, le spese mediche sostenute per i nostri amici animali, sono detraibili nella dichiarazione dei redditi, quindi nel o nel modello Unico. In effetti, se insorgono problemi di salute, le spese veterinarie da si possono dichiarare le spese veterinare sostenute nel così da.

    Nome: spese veterinarie 2015
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 60.52 MB

    Non spetta invece la detrazione di imposta, per le spese veterinarie sostenute per la cura degli animali da allevamento, riproduzione, consumo alimentare e funzionali alle attività commerciali agricole. Quindi se ho sostenuto spese veterinarie per euro, nella dichiarazione dei redditi andranno indicati euro e la detrazione del 19 per cento sarà calcolata su euro.

    Le spese veterinarie e quelle sostenute per medicinali veterinari andranno giustificate da documenti idonei , come fatture o scontrini riportanti il codice fiscale. Chiaramente non è possibile portare in detrazione le spese per farmaci senza prescrizione medico-veterinaria, mangimi ed antiparassitari. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    I l limite è complessivo, a prescindere dal numero di animali posseduti, e comprende sia le prestazioni professionali del medico veterinario che la spesa per i medicinali sia veterinari che quelli, eventualmente, a uso umano. La detrazione è valida per le spese relative agli animali detenuti ovviamente in modo legale a scopo di compagnia o per la pratica sportiva.

    Vi suggerisco tuttavia di chiedere conferma al vostro commercialista perché alcune indicazioni o istruzioni o codici possono variare di anno in anno.

    Ciao mattia io ne ho 3 compagne di vita non mi piace chiamarle CANI. Francesco Oliva 6 Maggio - 19 Ottobre - Commenti: 6. Premi di assicurazioni sostenuti anche per i familiari fiscalmente a carico; Assegni periodici per il coniuge disposti dal giudice risultano esclusi gli assegni di mantenimento per i figli a carico ; Spese per adozioni internazionali; Contributi previdenziali e assistenziali obbligatori e facoltativi deducibili dal reddito imponibile ai fini Irpef; Oneri per i beni soggetti a regime vincolistico deducibili ai fini Irpef.

    Iscriviti ora. Condividi questo post:.

    Spese detraibili e deducibili nel 730 2016: ecco cosa si può scaricare

    Prova gratis. Le nuove tasse del Governo Conte bis, dal contante alle bollette. Argomento Correlato Adozione internazionale minori, quali spese sono deducibili? Spese per interventi di manutenzione e salvaguardia dei boschi.

    Spese per il risparmio energetico. Interventi di riqualificazione energetica di edifici esistenti. Ecco i limiti di spesa detraibili:. Installazione di pannelli solari. Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale. Si tratta del cosiddetto bonus arredi ed elettrodomestici. Necessario che la spesa sia collegata ad interventi di recupero del patrimonio edilizio.

    Ci sono delle detrazioni fiscali previste dal Fisco come agevolazione fiscale concessa alle famiglie ed ai lavoratori. Si tratta degli alloggi adibiti ad abitazione principale e delle case in cui risiedono lavoratori che trasferiscono la propria residenza per motivi di lavoro.

    Nel caso di contratto stipulato ai sensi della legge del la detrazione spettante va indicata con il codice 1 nella colonna 1 del rigo E71 e consente una detrazione di euro oppure di euro, il tutto dipende dal reddito complessivo del contribuente. Nel caso di un contratto convenzionale, va indicato il codice 2 nella colonna 1 del rigo E71 e la detrazione spettante va da ,90 euro a ,80 euro, sempre secondo il reddito. Nel caso di contratto stipulato da un giovane tra i 20 e i 30 anni, andrà indicato il codice 3 nella colonna 1 del rigo E71 e la detrazione spettante è di ,60, sempre condizionata al reddito.

    Per maggiori informazioni, vediamo la detrazione per i canoni di locazione. Vanno indicati in dichiarazione il numero di giorni in cui spetta la detrazione.

    Inquilini di alloggi sociali adibiti ad abitazione principale. In questo caso la detrazione va indicata sempre nel rigo E71 , in colonna 1 e con il codice 4. La detrazione è di euro con reddito complessivo non superiore a La detrazione è di euro con un reddito complessivo tra La detrazione spetta nella cifra di ,60 euro nel caso di un reddito complessivo non superiore a Detrazione per spese di mantenimento dei cani guida.

    La detrazione va indicata nel rigo E Spetta una detrazione forfettaria di ,46 euro, indipendentemente dalla spese sostenute. Detrazione affitto terreni agricoli ai giovani. Questa detrazione va indicata nel rigo E Il contratto di affitto deve essere redatto in forma scritta.

    Altre detrazioni. Nel rigo E83 vanno indicate le altre detrazioni quale la detrazione per la borsa di studio assegnata dalle regioni o dalle province autonome a sostengo delle famiglie per le spese di istruzione, da indicare in colonna 1 con il codice 1.

    Modello 730/2016 ordinario e precompilato: elenco di tutte le detrazioni Irpef 2016

    Il contribuente deve conservare la documentazione relativa agli oneri deducibili fino al 31 dicembre del quarto anno successivo a quello in cui è stata presentata la dichiarazione dei redditi. Vediamo quali sono gli oneri deducibili inseriti nel modello del e i righi di compilazione. Nella sezione II ci sono le spese e oneri per i quali spetta la deduzione dal reddito complessivo. I contributi previdenziali ed assistenziali , indicati nel rigo E Sono deducibili interamente e senza alcun limite.

    Sono da indicare in questo rigo anche i contributi per il riscatto di laurea. Assegno al coniuge , indicati nel rigo E22 colonna 2.

    Offcanvas-main-navigation

    Nella colonna 1 va indicato il codice fiscale del coniuge. Si tratta degli assegni periodici al coniuge in caso di separazione legale, scioglimento o annullamento del matrimonio. Per quanto riguarda i limiti alla deduzione, è indeducibile solo la quota destinata al mantenimento dei figli. Contributi per addetti ai servizi domestici e familiari , indicati nel rigo E Rientrano tra gli oneri deducibili dal reddito imponibile Irpef nella misura massima di 1.

    Non è deducibile la quota a carico del lavoratore, trattenuta in busta paga. Non è deducibile il contributo per la regolarizzazione dei lavoratori stranieri. Erogazioni liberali a favore di istituzioni religiose , indicate nel rigo E24 , per i versamenti effettuati nei confronti della Chiesa e di altre istituzioni.

    Sono deducibili i versamenti fino ad un massimo di 1.


    Ultimi articoli