Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

SCARICA LEGGIXME PER ME USB

Posted on Author Mulmaran Posted in Sistema


    Da questo sito è possibile scaricare un buono strumento compensativo gratuito per gestire la sintesi vocale ed per molto altro. Per utilizzarlo, basta copiare tutta la cartella in una chiavetta USB o da qualche parte nel. leggi x me Per utilizzarlo, basta copiare tutta la cartella in una chiavetta USB o da Il programma si scarica qui (Tasto destro, scarica). LeggiXme è un progetto di software gratuito per supportare nello studio, con e studenti con DSA. tourismepeymeinade.info Ecco finalmente la versione USB del programma, che viene distribuito. Disponibile leggixme SP per USB completo di mindmaple lite fantastico! è possibile scaricare un buono strumento compensativo gratuito per gestire la sintesi.

    Nome: leggixme per me usb
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 34.32 Megabytes

    Ma adesso eccomi qui, come anticipato, con una rassegna sui programmi che consentono la lettura al computer tramite sintesi vocale. E il mio utilizzatore ideale — che, poi, è anche quello reale — si serve della sintesi vocale per farsi leggere dal computer i libri digitali e i testi forniti dagli insegnanti, in formato PDF o DOC, le proprie produzioni scritte con il software di videoscrittura in particolare, LibreOffice Writer , i siti web che visita e dai quali ricava informazioni per ricerche o comunque per studio ad esempio, Wikipedia.

    Questo programma si trova sul Microsoft Store, il centro di ricerca e scaricamento delle applicazioni di Windows La funzione più interessante è il monitoraggio degli appunti di sistema: eseguendo il comando Copia da qualsiasi sorgente, si apre un popup di Windows che chiede in inglese se si voglia leggere il contenuto degli appunti.

    Anche questo software è reperibile sul Microsoft Store e rappresenta un lettore text-to-speech base per Windows Come ReadAloud, le voci selezionabili sono soltanto quelle di serie, Elsa e Cosimo.

    Software di sintesi vocale preinstallato su tablet. È ora possibile acquistare il solo pacchetto software che verrà installato su un tablet già in tuo possesso. Leggi qui per sapere come funziona, clicca invece qui per conoscere i requisiti minimi che deve possedere il tuo tablet e i prezzi del software.

    Hai letto questo?SCARICA ALTIMETRO GRATIS

    Questi software sono caratterizzati da vantaggi e svantaggi comuni, che vedremo una volta per tutte, per non ripeterli per ogni strumento descritto. Inoltre, sono più indicati per i ragazzi dalla scuola secondaria in poi. Sto per acquistarla ma se mio figlio la perde siamo rovinato.

    Mi piace Mi piace. Stai commentando usando il tuo account WordPress.

    Stai commentando usando il tuo account Google. Stai commentando usando il tuo account Twitter. Stai commentando usando il tuo account Facebook.

    DISLESSIA: NIENTE PAURA!

    Notificami nuovi commenti via e-mail. Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

    Vai al contenuto Sintesi vocale: se tuo figlio ha un DSA , ma soprattutto la dislessia, potrebbe essergli stata consigliata. Software di sintesi vocale da installare sul computer solo PC Windows Prima di elencare i diversi programmi, alcune considerazioni sui rispettivi vantaggi e svantaggi di programmi gratuiti o a pagamento. Utilizza le voci Microsoft. È gratuito. Età: scuola primaria. Geco : è una suite di programmi completa. Si integra facilmente con il programma Supermappe dello stesso editore.

    Software di sintesi vocale preinstallato su tablet Editouch : un tablet completo di tutti i programmi utili per lettura, scrittura e calcolo. Arriva, inoltre, fornito di software per la creazione di mappe, della funzione diario che avvisa anche del momento in cui mettersi a fare i compiti!

    È in grado di scrivere sotto dettatura con il riconoscimento vocale di Google ricordo, peraltro, che questa funzione è presente su qualsiasi tablet o smartphone. Esiste in versioni diverse adatte a bambini della primaria o studenti della secondaria di primo e secondo grado.

    Età: scuola primaria e secondaria in base al modello scelto.

    Software di sintesi vocale su chiavetta USB solo PC Windows Questi software sono caratterizzati da vantaggi e svantaggi comuni, che vedremo una volta per tutte, per non ripeterli per ogni strumento descritto. Svantaggi : le chiavette USB sono piccole e facili da smarrire.

    Con la realizzazione di questo spazio tutti i componenti si potranno incontrare e interagire in qualsiasi momento in uno spazio protetto, grazie alle credenziali personali guarda il video. Pensiamo a quanta spinta questo strumento potrebbe dare ad una Didattica Collaborativa generalizzata, premessa importante per ogni possibilità di Inclusione. In presenza di alunni con certificazione di Dislessia non secondaria ad altra problematica , il canale uditivo sembra essere quello da privilegiare.

    Ma quale Software? Come usarlo? Una volta affrontate e rese funzionali certe componenti è indispensabile stilare e realizzare un progetto Pdp che preveda anche, ove possibile:.

    Tra i software destinati a questo compito possiamo segnalare Cmap , Freemind , Xmind funzionanti tutti in modalità stand-alone. Esistono possibilità anche on-line come WriteMaps , Cacoo , SpiderScribe o Lidiatext portale in italiano che richiede la registrazione. Intanto vi propongo dei videotutorial in italiano che ritengo interessanti:. Di particolare importanza il tutorial di Lidiatext con utilizzo on-line che vi propongo qui sotto:. Prerequisiti : livello linguistico A2, saper utilizzare risorse in rete, saper utilizzare il web editor Kompozer edizione spagnola; caricamento del prodotto su piattaforma esterna.

    Tra le più importanti piattaforme di E -learning segnaliamo:. A livello centrale.

    A livello locale per ogni singola scuola. Moodle — È una piattaforma non commerciale ed è installabile su un qualsiasi server di un provider acquistato o di nostra proprietà. È completamente free, open source e ci tutela dal possesso altrui di qualsiasi dato presente in essa.

    I collegamenti dove è possibile scaricare i materiali sono i seguenti:

    Edmodo — È uno strumento sicuramente più dinamico. Assomiglia a Fidenia e per certi versi a Google Classroom. Consente varie tipologie di accessi: oltre ad alunni e insegnanti sono ammessi esperti esterni o genitori. Cosa da non trascurare non richiede obbligatoriamente un account di posta personale per i ragazzi, ma solo un codice di partecipazione generato dalla piattaforme efornito dal docente.

    Google Classroom — Anche questo nasce da un progetto Open Source commercializzato da Google ed è fornito gratuitamente a scuole e istituti senza finalità di lucro che lo richiedano attraverso un form di registrazione.

    Navigazione articoli

    A differenza di Edmodo è necessaria la creazione di un account gmail per ogni studente che volesse ricevere notifiche. Tali condivisioni ristrette quando si verificano riguardano due o al massimo un numero ristretto di insegnanti. Difficilmente è possibile attivare tutto il Consiglio di Classe. La natura dinamica di questi documenti e gli approcci di condivisione necessari per una evoluzione tanto formale quanto sostanziale sembra rimanere spesso disattesa.

    Intanto vi propongo dei videotutorial in italiano che ritengo interessanti: Dal testo alla mappa con LeggiXme e Cmap Tutorial Freemind utilizzo off-line Di particolare importanza il tutorial di Lidiatext con utilizzo on-line che vi propongo qui sotto: 2. Con una Community veramente importante che supporta uno sviluppo sempre puntuale della piattaforma.

    DoceboLMS piattaforma commerciale con tecnologia Cloud, è orientata ad un bacino di utenza più ampio e che comprende e soddisfa pretese di tipo aziendale.

    E poi ancora progetti minori ma sempre importanti come Claroline piattaforma free e Open con una Community seconda solo a Moodle , Dokeos , Chamilo , Atutor , eFront, Ilias e molte altre. Da tenere seriamente in considerazione anche le piattaforme che potremmo definire di tipo Social-Learning o School On-line : Edmodo , Google Classroom , Schoolology e Fidenia. Non esiste una strategia di creazione di una Community. Di norma una Community si incontra su piattaforme strutturate e gestite da Amministratori con ruoli ben definiti, fissa regole nella strutturazione, trattazione, condivisione, sviluppo e utilizzo di strumenti, in questo caso didattici o funzionali alla Didattica.


    Ultimi articoli