Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

PARRUCCA 730 SCARICARE

Posted on Author Vudorisar Posted in Sistema


    Detraibilità parrucca per i malati oncologici con alopecia da trattamento . Si può scaricare il modulo di richiesta del rimborso a questo link. Chi fa una chemioterapia può detrarre le spese per l'acquisto della parrucca al momento della dichiarazione dei redditi: scopri come fare. 14 Mag - Con la compilazione del modello / è possibile l' acquisto di una parrucca è detraibile se volta a sopperire un danno. L'acquisto della parrucca a seguito della totale o parziale perdita dei capelli dovuta a un ciclo di cure chemioterapiche è considerata una.

    Nome: parrucca 730
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 67.25 Megabytes

    Detraibilità parrucca per i malati oncologici con alopecia da trattamento chemioterapico. In particolare, la parrucca è inclusa tra gli oneri sanitari detraibili nei casi in cui venga utilizzata da pazienti oncologici per superare le difficoltà psicologiche legate alla caduta dei capelli causata dai trattamenti chemioterapici. COME: per la detraibilità è necessario presentare al momento della dichiarazione dei redditi la seguente documentazione: 1 l documento fiscale che attesti l'acquisto della parrucca ove sia indicato il codice fiscale della persona sottoposta a cura chemioterapica.

    Le richieste devono essere presentate allo sportello Unico del Distretto Sociosanitario corredate della documentazione utile: 1 modulo di richiesta; 2 certificazione medica che attesti la malattia; 3 ISEE valido; 4 documentazione fiscale attestante la spesa per l'acquisto della parrucca.

    L'attività è gestita direttamente da: dipartimento per la salute e per i servizi sociali via Gentile da Fabriano, 3, cap Ancona AN. Tale rimborso è destinato a tutte le persone con neoplasia che a seguito di terapia sono affetti da alopecia ed hanno sostenuto la spesa per l'acquisto di protesi tricologica parrucca. È possibile presentare domanda allegando i seguenti documenti: 1 certificato che attesti la patologia neoplastica e l'intercorsa alopecia per trattamenti radio-chemioterapici; 2 ricevuta di avvenuto pagamento per l'acquisto di una protesi tricologica.

    La documentazione medico sanitaria che attesta la particolare cura effettuata dalla persona che richiede la detraibilità della parrucca, oppure la certificazione del medico curante che attesta che la paziente sta svolgendo un ciclo di cura chemioterapica.

    Alcune regioni virtuose, inoltre, prevedono forme di risarcimento o rimborso, sempre a favore di chi deve portare la parrucca per motivi medico-sanitari, per esempio in seguito a cure chemioterapiche.

    Sappiamo di sussidi di questo tipo in Toscana, nelle Marche, in Piemonte, in Basilicata, e nella provincia autonoma di Trento, ma è naturalmente possibile che questa realtà sia più estesa. La documentazione che accompagna le nostre vendite ha in ogni caso pieno valore fiscale e legale per accedere a questi finanziamenti. Gli uffici dell'ASL, o il suo medico curante, potranno fornirle ogni informazione in merito.

    Scelta della parrucca Tutte le parrucche di Ti Amo Parrucche sono costruite con le migliori fibre presenti sul mercato.

    Tra le diverse tipologie di parrucche ci possono essere sensibili variazioni in base alle diverse calottine, ovvero la parte su cui vengono fissati i capelli. Esistono diversi metodi per costruire queste calottine e diverse modalità per annodarvi i capelli.

    Per poter beneficiare della detrazione è necessario conservare la seguente documentazione: Fattura o ricevuta fiscale rilasciata dallo specialista o relativa alla spesa sostenuta; Prescrizione medica nei casi in cui è richiesta.

    Prestazioni chirurgiche, ricoveri collegati a interventi chirurgici e ricoveri per degenze Le spese chirurgiche sono le spese direttamente imputabili ad interventi chirurgici, anche di piccola chirurgia, necessari per un recupero della normalità sanitaria e funzionale sono escluse le spese sostenute per interventi meramente estetici.

    Nel caso di ricovero di anziano presso un istituto di assistenza la detrazione spetta per le sole spese mediche e non per quelle relative alla retta di ricovero. Nel caso di trasporto in ambulanza sono detraibili le sole spese di assistenza medica effettuate durante il trasporto.

    Non sono detraibili: Le spese relative ai servizi extra collegati al ricovero pernottamento congiunti, aria condizionata, eccetera ; Le spese sostenute per il trasporto in ambulanza.


    Ultimi articoli