Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

SCARICARE RIVATUNER

Posted on Author Akinorn Posted in Musica


    RivaTuner è il modo migliore per ottenere il massimo dalla tua scheda grafica NVIDIA Per scaricare RivaTuner, è necessario accettare la sua licenza. Fai clic . Msi afterburner scaricare rivatuner. Scarica il gioco hunter tramite torrent gratis sul computer. Scarica the flash Scaricare RivaTuner per Windows 8 (32/64 bit) Gratis. Un'utilità che esegue la configurazione avanzata di schede video, in cui la base del produttore di chipset . Informazioni sul download, RivaTuner è un programma che occupa meno spazio del programma medio nella sezione Utilità software. È un software scaricato.

    Nome: rivatuner
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 35.32 MB

    È arrivato il momento di provare tutte le straordinarie novità di Windows 10 su un nuovo dispositivo. La lingua selezionata qui sotto verrà applicata in modo dinamico all'intero contenuto della pagina.

    Warning: This site requires the use of scripts, which your browser does not currently allow. See how to enable scripts. Questo sito utilizza cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

    Fai clic su "Schede video". Nel mio caso, viene visualizzato un sistema di gioco Alienware X51 con due chip grafici solitamente il chip nVidia è il più veloce e un laptop con una scheda GeForce GT M. In ogni caso, assicurati sempre di stare utilizzando i driver più aggiornati. Le prestazioni di gioco dipendono sostanzialmente dalla potenza del chip grafico, ben più che dalla quantità di memoria o dalla velocità del processore.

    Il collo di bottiglia e la ragione dei problemi di stuttering durante l'esecuzione del gioco sono da imputare quasi sempre al chip grafico. Per migliorare le prestazioni, potresti provare a eseguire la scheda grafica a una velocità superiore rispetto all'impostazione di fabbrica o, in altre parole, a eseguire un overclock.

    Cinque o dieci anni fa, non avrei mai consigliato di ricorrere all'overclocking, in quanto costituiva una seria minaccia per l'hardware.

    Oggi, tuttavia, la maggior parte dei sistemi è programmata per spegnersi automaticamente prima di subire danni. Poiché aumenta temperatura e stress di tutti i componenti hardware, non solo della CPU o della GPU, l'overclock va eseguito sempre con la massima attenzione.

    Per eseguire l'overclock della GPU, consiglio di leggere l'articolo " Overclock della GPU per migliorare le prestazioni di giochi e multimedia ".

    E questa tendenza va a influire direttamente sulle prestazioni di tutti i tuoi giochi. La causa è da ricercare nel fatto che molti programmi eseguono qualche attività in background, anche quando non vengono utilizzati. AVG non solo semplifica la rimozione dei programmi inutilizzati, ma riduce anche l'impatto di quelli che utilizzi.

    Aggiornamenti per RivaTuner

    Una volta installato il pacchetto, vai alla categoria "Ottimizza" e fai clic su "Disinstalla programmi". Quello che ci distingue dal programma di disinstallazione integrato in Windows è una funzionalità di filtro che consente di cercare i programmi non utilizzati da diverso tempo. Fai clic su "Filtra elenco" e quindi vai a "Programmi utilizzati raramente" e "Programmi non utilizzati da diverso tempo".

    Disattiva i programmi che utilizzi occasionalmente! E per quanto riguarda tutti gli altri programmi che utilizzi di quando in quando, ma che ogni giorno continuano a ridurre le prestazioni del tuo computer?

    Con Disattiva programmi di AVG puoi disattivarli in tutta sicurezza.

    È sufficiente accedere a "Disattiva programmi" e passare in rassegna l'elenco di tutte le applicazioni che influenzano le prestazioni del tuo PC. Se spostiamo l'interruttore su "Disattivato", il nostro piccolo aiutante disattiverà completamente l'attività in background dei programmi quando questi non vengono utilizzati, ripristinandola al momento del bisogno.

    In sostanza, senza tutte quelle attività in background che lo appesantiscono, il PC tornerà performante come il primo giorno e i tuoi giochi risulteranno più veloci. Quando un anno fa mi sono concesso un proiettore 4K, ho notato subito che il mio vecchio PC di gioco non era più all'altezza. Mentre Witcher 3 poteva ancora andare in Full HD, le mie due schede GeForce in modalità SLI facevano davvero fatica con il 4K, che sostanzialmente prevede una risoluzione 4 volte superiore, visto che stiamo parlando di ben x pixel contro i x del Full HD.

    Da notare che solo le schede di fascia più alta TI o le Titan Xp sono realizzate per questo tipo di requisiti. Come si vede, con il passaggio dalla mia vecchia GeForce alle due superschede Titan Xp le prestazioni di gioco sono quadruplicate.

    Il che significa che probabilmente questo è ancora il modo migliore per ottimizzare le performance. Le unità SSD Solid State Drive sono molto più veloci rispetto ai dischi rigidi meccanici e se anche questo non si tradurrà probabilmente in un miglioramento della frequenza dei fotogrammi del tuo gioco, ne ridurrà drasticamente il tempo di caricamento.

    Il mio consiglio è di passare almeno a un'unità SSD con più di GB , visto che la maggior parte dei giochi oggi richiede tra gli 8 e i 20 Gigabyte di spazio. Aggiungici Windows altri 30 GB , i tuoi dati personali e qualche applicazione e GB si riempiono facilmente.

    La differenza in termini di prestazioni è stata sbalorditiva:. Come puoi vedere, i tempi di caricamento sono stati letteralmente frantumati, il che significa più gioco e meno attese. Ottimizzazione avvio e Prelettura sono due funzionalità di Windows destinate a ottimizzare i tempi di avvio di Windows e delle applicazioni. Nel caso dei giochi, tuttavia, ho notato che i tempi di caricamento e l'attività in background in realtà aumentano quando queste funzionalità sono attivate.

    Per questo motivo, se sei un giocatore esigente, ti consiglio di disattivarle entrambe. Ecco come fare. Vai al "Pannello di controllo" , scegli "Sistema e sicurezza" , "Strumenti di amministrazione" e quindi "Servizi". Scorri l'elenco verso il basso e fai doppio clic su "Ottimizzazione avvio" , quindi "Disattivato" nell'elenco.

    Scegli "OK" e chiudi tutte le finestre. A questo punto, apri il Registro di sistema, fai clic su Avvia e digita "regedit". Fai doppio clic su "EnablePrefetcher" e immetti "0" il valore predefinito è "3" per disattivare la Prelettura. Nota: segui esattamente le istruzioni riportate sopra, in quanto eliminando o modificando nel Registro di sistema i valori sbagliati potresti causare grossi problemi al PC.

    Via via che i dati vengono scritti o eliminati dal disco rigido, i file vengono frammentati e sparsi fisicamente per tutta l'unità disco. Con il tempo, questo comporta un peggioramento significativo delle prestazioni, in particolare nel caso dei giochi, perché il disco rigido deve prima raccogliere tutte questi frammenti per poter elaborare l'intero file. Poiché sia i giochi che i file occupano solitamente svariati GB, è fondamentale che tutti questi file possano essere letti in modo continuo.

    Sebbene molte delle opzioni descritte di seguito possano essere impostate anche all'interno del gioco, alcune non sono disponibili né direttamente controllate dal driver.

    Ecco perché è sempre utile passare in rassegna l'elenco di tutte le opzioni e metterle a punto in modo da ottenere il miglior compromesso tra prestazioni e qualità visiva.

    Ecco alcune delle impostazioni meno note, seppur molto importanti, su cui intervenire:. Per richiamarlo, fai clic con il pulsante destro del mouse sul desktop, scegli "Impostazioni Radeon" e quindi "Impostazioni di gioco".

    Da qui potrai specificare le singole impostazioni grafiche per i giochi presenti sul tuo computer. Consigliamo tuttavia di utilizzare le Impostazioni generali , dato che i nostri consigli valgono per tutti i giochi. Modalità filtraggio anisotropo : più elevato è il valore di questa impostazione, più nitide appariranno le texture distanti. Aumenterà tuttavia anche il carico di elaborazione per la scheda grafica.

    Soluzione al problema del flickering con 9500M GS e 8600M GT su notebook Acer – AGGIORNATO!

    Se la tua GPU è sufficientemente potente, attiva questa impostazione e verifica se il filtraggio anisotropo ti consente di ottenere una differenza visiva sostanziale.

    Ovviamente, come detto, le più recenti schede madri Intel con slot AGP suppoortano nativamente questi parametri, ma molte altre con chipset diversi potrebbero non supportarli casi rarissimi, schede scadenti o vecchie, solo un pazzo farebbe 3d su tali shede!

    Praticamente perchè si devono "sbloccare" agendo su un parametro nella sezione "power user", in quanto il programmatore vuol evitare che chiunque possa smanettare coi suddetti valori e rendere instabile il proprio sistema. Ne riparliamo alla prossima puntata, quando vediamo o scriviamo, dipende sempre se riesco ad inserire gli screenshots :D la sezione dei database, ovvero la sezione power user appunto.

    AL momento grazie per l'attenzione e alla prossima. Se non fosse per la tua premessa sarei già pronto a venerarti. Comunque pur non essendo farina del tuo sacco, ti sei messo a disposizione per condividere le tue conoscenze e l'impegno per comunicarle.

    Ma toglimi un dubbio, tutto quello sopra citato funziona esclusivamente per le schede AGP? Con le ultime Geforce non vi è nessuna possibilità di sfruttare le potenzialità della Quadro?

    Seguo super-mega-interessatissimo. Per il resto, tutto il seguito che tratteremo, funziona su qualsiasi GPU nVidia, quindi comprese quelle integrate sulle schede madri, notebook ecc ecc ma ovviamente ogni GPU ha la modifica specifica Per la mod in quadro, credo che il programmatore sia stato obbligato in qualche modo a "smetterla" :D nel senso che se fai un giro nel forum, si chiacchiera che la possibilità ci sia, ma in un suo post alla domanda specifica risponde con una risposta come dire "di rito", che non ha senso!

    Comunque, ormai non si avrebbero quei benefici che si avevano con le geforce2 per esempio. Ormai il divario tra quadro genuina e geforce è enorme tecnicamente parlando Comunque, se trovo qualche cosa in merito ne parliamo, al momento non trovo nulla!

    RivaTuner 2.24c - Download in italiano

    Seconda parte della panoramica su RivaTuner. Adesso andremo ad analizzare la sezione Power user, una delle sezioni forse più importanti e ripeto meno dannose!

    La struttura dei database è una struttura ad albero, come potete vedere, avendo come root la chiave madre, preceduta da un segno più, il quale chiaramente se clickato andrà ad espandere il ramo stesso.

    Quella che ci interessa in questo momento è la chiave "LockDangerSettings", che altro non è quella protezione a cui fecevo riferimento nella prima parte della guida, ossia il blocco di protezione ad alcune sezioni del programma, ritenute pericolose per l'utente inesperto, come quella della configurazione AGP vista sempre nella prima parte.

    Poi abbiamo una lampadinetta "spenta", e come potete intuire serve a settare il flag valore della stessa su zero, quindi in genere a disattivare la stessa.

    La lampadinetta accesa, ovviamente serve ad impostarne il valore su uno e quindi attivarla. Ritornando al nostro esempio, selezioniamo quindi la lampadinetta spenta, in modo da disattivare questa protezione. Infatti se andremo a vedere la sezione AGP prima accennata, i valori al suo interno adesso saranno selezionabili e modificabili. Passiamo adesso a caricare un database specifico in relazione alla versione dei drivers video in nostro possesso.

    Come possiamo vedere sulla parte bassa della schermata abbiamo tutta una serie di icone, andiamo noi a clickare sulla cartelletta gialla sull'estrema sinistra, ossia l'icona "Open database". Come possiamo vedere, i databases sono tutti ordinati per nome e per versione, quindi dai più vecchi detonators ai recenti forceware.

    Selezioniamo quello che ha per nome la versione dei nostri drivers, nel caso dell'esempio i più recenti certificati Anche qui vediamo una struttura ad albero, in varie sezioni specifiche.

    Apro una parentesi, a titolo di curiosità e approfondimento, il nome delle singole chiavi è tale e quale a quello che verrà scritto nel registro di configurazione di windows, dentro le chiavi dei drivers video.

    Questo potrà servire, algi utenti più avanzati, eventualmente di esportare l'intero blocco di chiavi dal registro stesso e conservarlo, in modo che per le reinstallazioni future del sistema non c'è la necessità di ricordarsi tutte le modifiche fatte in RivaTuner comunque anche RivaTuner ha una funzione di esportazione del database personalizzato, icona rintracciabile sempre in basso. Chiusa la parentesi, facciamo anche qui un esempio.

    Ovviamente in molti casi questo valore và impostato diversamente da uno, ed infatti nel caso specifico la chiave è relativa al numero di thread che potrà gestire direttamente il gestore opengl della scheda video, quindi se abbiamo due processori fisici o core, il valore verrà impostato appunto su due, in quanto la chiave stessa richiede tale informazione.

    Per variare tale valore, basta fare un doppioclick sul valore e sostituirlo. Ok, conoscendo ormai come funziona l'uso dei database direi molto semplice , riporto alcune chiavi di maggiore rilievo e maggiormente documentate e testate in rete e questo è più difficile, visto che la non documentazione ufficiale delle stesse porta spesso a "leggende" o a "l'ho provata è una bomba AL momento termino qui, mi scuso se in alcuni passaggi sono troppo dettagliato tanto da rasentare il ridicolo, ma penso che ci siano tante persone che hanno la necessità di assimilare meglio.

    Ciao ragazzi, segnalo la cosa qui per non aprire altri post. Migliora l'affidabilità, nel senso che non serve per le performance. Non vedo l'ora che arrivi la scheda per testare queste cose :D Domanda Per ora mi sono limitato ad aggiungere opzioni per il desktop 3d figata! Ciao viandante, si qualcosina esiste anche se non ai livelli di windows! Dovrei avere qualche appunto a casa, per attivare il fast frame buffer ed altre cosette Avevo provato sotto ubuntu e funzionavano.

    Wow, perfetto allora :D se per caso hai voglia di condividere anche queste impostazioni sotto linux te ne sarei grato :D. Provare per credere ; Ciao e in bocca al lupo per la scheda nuova.

    Tranqui Dan, fa con comodo :D La scheda e' in assistenza Purtroppo, come avrete sicuramente notato, ho poco tempo per continuare il tutorial in tempi ragionevoli! Bene, mi sono accorto dopo smanettamenti che di default nVidia ha abbassato il valore della tecnologia "Intellisample" nei drivers, un algoritmo che senza abbassare la qualità offre un boost notevole delle performance.

    Vi mostro come settare da RivaTuner senza mettere mani a patchscript e database ovviamente premesso che tutti ormai avete schede nuove e drivers nuovi! Dalla schermata iniziale main , clickate sulla freccia "customize" della sezione driver settings Da qui clickate sull'icona OpenGl settings e nella finestra che compare, in alto nella sezione Intellisample e scorrete lo slider in alto sulla voce "High performance" noterete che in tutta la serie dei drivers 16x.

    Ed ecco fatto


    Ultimi articoli