Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

SCARICA MODULO DI CONSTATAZIONE AMICHEVOLE

Posted on Author Kazigal Posted in Multimedia


    Utilizzare un solo modulo per entrambi i veicoli coinvolti nel sinistro (oppure 2 moduli per il caso che nel sinistro siano coinvolti 3 veicoli, e così via). Il modulo. Modulo di Constatazione Amichevole di Incidente (CAI). Il modulo CAI è importante perchè: • riduce i tempi di gestione del sinistro e di risarcimento. • aiuta a. Constatazione amichevole di incidente. Stampa questo modulo e conservalo sul tuo veicolo assieme a tutte le indicazioni per compilarlo. Non è necessario. Modulo CAI. Il tuo smartphone. XX YYY. XX YYY. Constatazione Amichevole di Incidente (CAI). Per avere il nostro supporto chiamaci al numero.

    Nome: modulo di constatazione amichevole
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 17.33 Megabytes

    In caso d'incidente è lo smartphone a compilare la constatazione amichevole, parliamo dell'App italiana che aiuta gli automobilisti 13 febbraio - Quali sono le cose importanti da fare e ricordare in caso di incidente? E' una delle domande che ogni automobilista dovrebbe porsi, un po' come quando si fa benzina al self per la prima volta o si entra in un parcheggio automatizzato.

    Le Compagnie si stanno già attrezzando con app dedicate per i propri clienti, ma a risolvere i problemi degli automobilisti presi dallo spavento arriva Claider, un'app italiana che non è legata a una specifica compagnia. In caso d'incidente diventa una guida passo-passo per l'automobilista nella raccolta delle info utili per la denuncia del sinistro o in generale del danno subito tra le situazioni selezionabili.

    Vediamo di cosa si tratta e come funziona. NIENTE PIU' CARTA L'imprevedibilità di un evento come un incidente stradale comporta una buona dose di spavento per cui se non si è preparati ad avere calma e sangue freddo è facile commettere i classici errori da principiante, leggi qui cosa non fare dopo un incidente.

    Il rischio più grande è fornire informazioni confusionarie al proprio agente assicurativo e nella migliore delle ipotesi dilatare i tempi in cui la Compagnia valuterà la pratica o addirittura vedersi addossare la colpa dell'evento.

    Cos’è il Modulo CID e come si compila la constatazione amichevole

    Deve essere sempre compilato in caso di incidente, con i seguenti dati: data, luogo e ora in cui e' avvenuto l'incidente; nome, cognome e dati dei conducenti; nome della Compagnia di assicurazione di ciascun veicolo; dinamica e testimoni del sinistro. Ricordati che il modulo deve essere sottoscritto da entrambi i guidatori coinvolti.

    Il modulo va quindi inviato a Intesa Sanpaolo Assicura nel più breve tempo possibile. Diciamo che, per semplicità, chi sta compilando il modulo si assegna la lettera A.

    Hai letto questo?SCARICARE BIBI SPY

    Una volta stabiliti i ruoli puoi compilare i dati richiesti. Come puoi vedere anche dal disegno è tutto molto semplice. In questo caso ognuno indicherà le dinamiche del proprio veicolo.

    Disegno del sinistro Questa credo sia la parte che spaventa più di tutte. Dove si trova questo documento? In primo luogo devo sottolineare questo: non esiste un modulo specifico per ogni assicurazione, è universale per tutti.

    Compilazione del CID o del “modulo di constatazione amichevole di incidente”?

    Qui, ad esempio, trovi un modulo CID standard che puoi scaricare e compilare. Cosa succede se la controparte non firma il modulo CID?

    Il modulo non è quello scoglio insormontabile che a molti sembra. Il modulo è valido in tutta la UE e in Svizzera, ogni assicuratore te lo fornirà. Vanno inseriti nei riquadri blu e giallo del modulo che si trovano a sinistra e a destra nel foglio.

    Nel generalizzare i proprietari, mai dimenticare il codice fiscale o la partita IVA, se il veicolo è aziendale. Bisogna poi inserire accuratamente i dati dei veicoli coinvolti che si desumono dalla carta di circolazione, e i dati della polizza assicurativa che copre ciascun veicolo.

    Occorre indicare anche le generalità del conducente, se è diverso dal proprietario del veicolo. Infine una breve descrizione dei danni visibili e osservazioni, se necessarie. Nella parte centrale del modulo di constatazione amichevole sono elencate numerose possibili cause di incidente.

    Sono le più frequenti e va barrata solo quella o quelle che corrispondono al caso specifico.


    Ultimi articoli