Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

SCARICA ALTERNATORE ROTTO O BATTERIA

Posted on Author Vudojora Posted in Multimedia


    Come sapere se la batteria o l'alternatore sono guasti. Di: Maria Liccardo . Come ricaricare la batteria scarica dell'auto. Malauguratamente. Come possiamo accorgerci che l'alternatore della nostra auto è funziona male, sul cruscotto si accende la spia rossa della batteria, che non di una riparazione o di una sostituzione completa dell'alternatore guasto. Potrebbe essere la batteria,se è troppo scarica,la pompa della benzina lavora a stento e l'auto può spegnersi anche in corsa.(Esperienza. La rottura dell'alternatore auto, comporterà l'impossibilità ad azionare l' autoveicolo. se la batteria scarica impedirà di avviare l'automobile, un guasto la sostituzione dell'alternatore o della sua cinghia, è un'operazione.

    Nome: alternatore rotto o batteria
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 32.42 Megabytes

    Visualizza versione completa : Alternatore rotto e batteria nuova. Dico questo perchè quando è successo a me il fattaccio dell'alternatore, la spia della batteria rimase accesa Grazie gost, dopo vado a controllare al cavo batteria che entra in una piccola scatola e vedo se ce qualche fusibile apposito, il fatto e che anche a mio Genero Hulk quando aveva la 2,5 v6 24v gli si e partito l'alternatore e dice che la spia rimaneva accesa, ma poi quando non partiva più, la spia non accendeva, per questo la mia domanda e, con alternatore fuori uso la spia si deve o non si deve accendere?

    La spia si accende ad alternatore rotto Comunque, a me è rimasta accesa fino a quando andavo solo con la batteria. Quella che noi chiamiamo "spia della batteria", in effetti segnala la mancata ricarica della stessa, nel senso che non arriva corrente dall'alternatore! In genere, s'accende quando salta la cinghia e, quando la temperatura dell'acqua sale, s'accende anche quella dell'acqua.

    Ho un problema con la batteria Bosch da 30A modello cubetto fiat punto dell' automobile che si scarica di frequente. Quali prove posso fare sull' alternatore con un normale tester digitale?

    Dumah Brazorf. Post by PlasticGauge Quando si scarica la metto sotto ricarica con un alimentatore Bosch e si ricarica normalmente, anche abbastanza velocemente,. Post by thewizardofwiz io credo che la batteria sia KO oppure ci sia un cosnumo che la faccia "sedere" completamente la prova banalissima e semplicissima la fai staccado il morsetto e metendo il tester con funzione amperometro in serie, partendo da almeno 20A per sicurezza,.

    Post by thewizardofwiz se la batteria va giù con assorbimenti nell'ordine di 0,5A, significa che è KO e domani la troverai a 12V o meno. Post by PlasticGauge - Batteria a vuoto Post by PlasticGauge Quindi l' alternatore credo di poter affermare che non è rotto.

    Alternatore ko, cosa fare se l’auto resta senza… energia

    Post by PlasticGauge Stasera ho misurato di nuovo la batteria a "vuoto", dopo una giornata che sono andato in giro, ed era scesa a Post by PlasticGauge Domani rifaccio la misura perché, mediamente, il crollo ce l' ho dopo un paio di giorni di inutilizzo dell' automobile.

    Post by coals no Post by coals segui i consigli che t'hanno già dato sotto, inutile ripetersi. Post by PlasticGauge Altra cosa: Spesso mi si resetta la centralina dell' auto come quando si staccano i cavi dalla batteria senza staccarli, ovviamente : reset orologio, computerino che calcola i consumi Qualche relé che fa falso contatto? Post by Pier GSi Potrebbe esserci anche solo un morsetto fissato male, visto che l'alternatore pare proprio essere a posto verifica i morsetti e, con l'occasione, fai la prova mettendo il tester in A in serie come ti è stato consigliato.

    Post by PlasticGauge Post by Pier GSi Potrebbe esserci anche solo un morsetto fissato male, visto che l'alternatore pare proprio essere a posto verifica i morsetti e, con l'occasione, fai la prova mettendo il tester in A in serie come ti è stato consigliato.

    Ora certi motori hanno due o tre "cuscinetti" o boccole su cui ruota il Rotore.

    Sui Motori con due "supporti" l'oscillazione del Rotore lo porta a "strisciare" all'interno dello Statore Nei Motori a tre supporti Si deve anche aggiungere che la Cassa del motore è generalmente costituita da tre pezzi: Cuffia ingranaggio, corpo statore, cuffia portaspazzole Basta poco perchè tutto di "disassi" e "freni" Post by Dumah Brazorf Guarda, le batterie sono capaci di morirti da un giorno all'altro.

    Se cerchi su google groups alcuni mesi fa ho pianto la mia. Post by PlasticGauge Allora Oggi ho fatto la prova di misura che mi avete suggerito, dopo una nottata - Batteria a vuoto Quindi l' alternatore credo di poter affermare che non è rotto. Post by PlasticGauge Spero in altri preziosi consigli da parte vostra.

    Post by PlasticGauge Ne approfitto, intanto, per chiederti un' altra info. Post by PlasticGauge - Siccome la mia batteria ha un Ah che appartiene ad entrami i range di ricarica, quale mi consigliate, e per quanto tempo tenerla sotto ricarica? Post by PlasticGauge Dopo un giorno di inutilizzo scende dai 12,7 ai 12,5V Se invece hai una certa sensibilità e orecchio, potresti provare altri metodi.

    Mi si scarica la batteria cosa puo essere?

    Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Jay Safford. Jay Safford lavora come consulente automobilistico e responsabile di progetto a Lake Worth, in Florida.

    Si occupa di riparazioni automobilistiche dal Metodo 1. Acquista un voltmetro. Evita di comprarne uno molto costoso: anche quelli economici saranno ottimi per eseguire le seguenti verifiche. Se già possiedi un multimetro puoi utilizzarlo direttamente, evitando una spesa ulteriore. Questo strumento è in grado di controllare molti altri parametri elettrici, come resistenza e corrente, oltre alla tensione.

    Alternatore guasto mi scarica la batteria

    Prima di tutto controlla la batteria. Se il livello di carica è insufficiente, non riuscirai a mettere il veicolo in moto e quindi non potrai eseguire le prove seguenti. Ecco come fare: Spegni il motore prima di collegare il voltmetro.

    Apri il cofano. Collega il voltmetro alla batteria.

    Collega il cavo rosso del voltmetro al terminale positivo della batteria e quello nero al terminale negativo. Evita di toccare la batteria senza protezioni. Leggi la misurazione sul voltmetro. Se il valore è superiore a 12,2 volt, la batteria è abbastanza carica da avviare il motore e potrai quindi procedere oltre.

    Se la batteria ha un voltaggio troppo basso, ricaricala o prova un metodo differente per controllare l'alternatore. Mantieni acceso il motore e controlla ancora una volta il voltaggio della batteria. A questo punto dovresti leggere un valore di almeno 13 volt; facendo variare il regime del motore il voltaggio dovrebbe fluttuare tra 13 e 14,5 volt.


    Ultimi articoli