Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

RICETTE MEDICHE LOMBARDIA SCARICA

Posted on Author Guzshura Posted in Multimedia


    Accessibilità · Mappa del sito · Contatti. © Copyright Regione Lombardia tutti i diritti riservati - C.F. - Piazza Città di Lombardia 1 - Milano. SALUTILE Ricette è una App gratuita di Regione Lombardia con la quale è possibile visualizzare e scaricare direttamente dal proprio dispositivo mobile le. servizi_procedimenti/servizirl/servizi-e-informazioni/Cittadini/salute-e- prevenzione/come-accedere-ai-servizi-sanitari-online/app-salutile-ricette/app- salutile-. SALUTILE Ricette è l'app di Regione Lombardia con la quale puoi visualizzare e ritirare le ricette dematerializzate (elettroniche). Ricordati di stampare il.

    Nome: ricette mediche lombardia
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 61.22 MB

    Lo stato prevede dei codici esenzione, ma le singole Regioni possono inserirne altri, in base alle loro disponibilità ed esigenze. È il caso di Lombardia e Campania, che hanno inserito il codice esenzione E Vediamo insieme quali sono i requisiti necessari in Campania e in Lombardia. Diverso è il caso del codice E grazie a questa esenzione non paghi le prestazioni sanitarie e non paghi neanche i farmaci.

    Se ci sono alcune categorie di medicine escluse, ecc.

    Cosa s'intende per prescrizione elettronica? Si intende un documento scritto in modalità informatica da un medico prescrittore secondo regole nazionali e regionali, riportante prescrizioni di tipo farmaceutico o specialistico a favore di un assistito dal Servizio Sanitario Nazionale.

    A cosa serve? Che significa appropriatezza? Innanzitutto riassumiamo cosa diceva il suddetto articolo, ossia, che nella Sanità è stato previsto dal governo Renzi, un taglio su prestazioni che da gratuite potrebbero diventare a pagamento sulla base del principio di appropriatezza, i cui criteri, saranno presto definiti da un decreto ministeriale.

    Tale principio, si basa quindi sulla congruità o meno che una specifica visita medica, tac, risonanza o ecografia sia in linea con la storia clinica del paziente, del disturbo manifestato dal paziente durante la visita di base o dalla sua familiarità con l'eventuale patologia. Laddove, suddetta motivazione non fosse dovutamente avvalorata, il medico rischierebbe pesanti sanzioni amministrative pecuniarie. Ovviamente, da tale meccanismo, rimarrebbero le tutele per i pazienti a basso reddito, età, patologie, ovvero, per i soggetti più vulnerabili a livello sanitario e sociale.

    Ricetta medica elettronica: come funziona?

    Aggiornamento: in 15 luglio, il Governo Renzi, ha fatto retromarcia circa il taglio delle prestazioni mediche, per cui si ritorna alle vecchie modalità. Ricetta medica elettronica: come funziona? Come funziona la prescrizione online di farmaci e visite mediche del SSN?

    Una volta entrata a regime, la ricetta medica elettronica funziona in questo modo: Dal medico: il paziente che necessita di una ricetta medica rosa o bianca, per l'acquisto di un farmaco o di una visita medica specialistica deve recarsi dal proprio medico di famiglia, pediatra, ospedale, privato in convenzione, guardia medica ecc.

    Il medico, quindi valutata la richiesta, sulla base del principio di appropriatezza, si collega tramite computer, ma in futuro l'accesso potrà avvenire anche tramite tablet o smartphone, al sistema SSN fornito dal Ministero della Salute.

    Il limite arriva invece fino a 6 confezioni se si tratta di patologie croniche invalidanti o malattie rare, oppure se si tratta di antibiotici iniettabili, soluzioni per fleboclisi, e interferoni iniettabili. Tempo di validità di una ricetta medica per visite specialistiche Se la ricetta medica prescrive visite specialistiche, il tempo di validità è di un anno.

    Hai letto questo?SCARICA PLAYLIST PER IPTV

    Dopo quindi 12 mesi, si ha la scadenza della prescrizione medica. Nella Regione Lazio il termine è giorni. Anche in questo caso, infatti, la Regione ha la possibilità di regolamentare in modo diverso.


    Ultimi articoli