Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

POSTA INVIATA DA WEBMAIL A OUTLOOK SCARICARE


    Torniamo a parlare del duo Microsoft Outlook e del protocollo IMAP, Ho spedito una mail da Outlook e non la trovo nella posta inviata. La posta elettronica rappresenta uno degli strumenti più importanti tra quelli utilizzati la posta inviata tramite il protocollo IMAP sul proprio client di posta Outlook. di consultare le nostra pagine dedicate Server Mail e Hosting Email per trovare di trasmettere una copia di tutta la posta ricevuta da un indirizzo email a un. I client di posta più diffusi sono Outlook, Windows Mail, Thunderbird, e Mac OS Mail. La rimozione può avvenire subito dopo aver scaricato i nuovi messaggi o dopo solamente nella cartella posta inviata del dispositivo dal quale ho inviato. Avviato 5 anni fa da passodagigante; Ultima replica da parte di gabriele; Questa Come si puo fare per sincronizzare su pc fisso con il client di posta outlook la posta presente ho bisogno di scaricare sia la posta inviata che la posta ricevuta. Nella webmail usata sinora ho 18 messaggi ricevuti e messaggi inviati.

    Nome: posta inviata da webmail a outlook
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 18.37 Megabytes

    Non ti preoccupare, ho io la soluzione che fa al caso tuo e ti assicuro che è molto più semplice di quello che immagini! Se vuoi conoscere tutti i dettagli, non esitare: prenditi cinque minuti di tempo libero e metti in pratica le indicazioni su come esportare mail da Outlook che trovi di seguito.

    Allora, sei pronto a metterle in pratica? Trovi tutte le istruzioni di cui hai bisogno proprio qui sotto. Se vuoi imparare come esportare mail da Outlook , devi avviare il programma e cliccare sul pulsante giallo File che si trova in alto a sinistra.

    Importare gli elementi di Outlook da un file con estensione .pst in Outlook per PC

    In rete potete sicuramente trovare tanti programmi similari, che funzionano più o meno allo stesso modo, tra i tanti abbiamo scelto: MailStore Home che potete scaricare direttamente dal sito web del produttore cliccando qui. Una volta scaricato il file, procedete ad installare il programma nel vostro PC e poi seguite questi semplici passi.

    E' inoltre sottointeso che non garantiamo la corretta funzionalità del programma, cosi come non forniamo nessuna assistenza per il programma stesso. La prima cosa da fare dopo l'installazione è creare il profilo del vostro account certificato. Per farlo, dopo aver aperto il programma, dal menu cliccare la voce "Archivia e-mail".

    Spostatevi nella pagina principale del programma e sotto alla voce "Account e-mail" inserire nello spazio presente il nome per intero del vostro indirizzo certificato es: test legalpec. Per scaricare i messaggi cliccare sul profilo creato presente nell'apposito riquadro "Profili salvati" presente nella pagina principale del programma e premere il pulsante "Esegui".

    Adesso il programma MailStore Home si collegherà alla vostra casella di posta ed eseguirà il download di tutti i messaggi presenti all'interno del server certificato. Una volta scaricati i messaggi dal server potete decidere di lasciarli nel vostro PC oppure consigliamo di salvarli, cosi come prevede anche la normativa vigente, in un supporto esterno tipo PenDrive, CD, DVD, Hard Disk, ecc.

    Per salvare i messaggi su di una cartella del PC o, cosi come previsto dalla normativa vigente, su di un supporto esterno cliccare su "Archivio personale" nel menu del programma, quindi cliccare sul nome del vostro indirizzo di PEC, poi su "INBOX". Cosi facendo nella zona centrale della pagina INBOX saranno caricati tutti i messaggi che sono stati precedentemente scaricati i quali possono essere ordinati per data, per oggetto oppure per indirizzo del mittente.

    NB: questa prima cancellazione non ha cancellato definitivamente i messaggi, ma li ha semplicemente spostati all'interno del CESTINO presente nel server, quindi per ridurre lo spazio occupato è necessario eseguire la loro definitiva cancellazione. Per farlo occorre cliccare sul menu della webmail e poi alla voce CESTINO e quindi ripetere, pagina per pagina, la loro cancellazione dopo averli selezionati. Se invece, al posto della webmail, avete da sempre impostato un account su di un programma di posta elettronica sul vostro PC con l'opzione "non cancellare mai i messaggi una volta scaricati dal server" o similare e avete provveduto a scaricare, come indicato sopra, i messaggi dal server, per eseguire la loro cancellazione dovete andare nelle impostazioni avanzate dell'account certificato e spuntare l'opzione di cancellare i messaggi dal server dopo 1 giorno e di eliminare lo spunto dall'opzione di non cancellare mai i messaggi una volta scaricati dal server.

    POP3 o IMAP IL GRANDE DILEMMA

    Fatto questo provvedete a far eseguire dal vostro programma di posta il download dei vari messaggi ed il programma stesso provvederà in modo completamente automatico a cancellare i messaggi dal server che hanno più di 1 giorno. Una volta fatto il download dei vari account presenti nel vostro PC dovete rimettere le impostazioni come erano in precedenza, cioè togliere lo spunto dall'opzione di cancellare i messaggi dal server dopo 1 giorno e mettere lo spunto nell'opzione di non cancellare mai i messaggi una volta scaricati dal server.

    NOTA: anche il programma MailStore Home ha la possibilità di poter cancellare completamente i messaggi dal server una volta archiviati, potete trovare questa funzione cliccando sul nome del profilo che avete creato il nome del vostro indirizzo E-mail quindi su "Proprietà".

    Nella nuova finestra cliccate sul pulsante "Avanti" e nella successiva finestra che si aprirà, nel settore "Elimina", cliccate sul pulsante con i 3 puntini Come funziona Livelli di servizio Casi particolari Domande frequenti Raccomandazioni. Come archiviare i messaggi certificati.

    Un altro metodo, sicuramente ancora più valido, che sin dall'acquisto vi abbiamo consigliato di utilizzare, è quello di non configurare il proprio indirizzo certificato in nessun programma di posta che avete nel PC ma di utilizzare, solo ed esclusivamente, la webmail per leggere, inviare e, momentaneamente, archiviare i vostri messaggi certificati. In questo modo tutto quello che concerne la posta certificata rimarrà all'interno del server certificato, la cui capienza massima di default, essendo di 1GB comunque ampliabile fino a 5 GB totali , permette di mantenere in giacenza molti messaggi e per molto tempo, naturalmente poi tutto dipende anche dall'uso che viene fatto della posta certificata, in quanto, per alcuni, ma solamente per specifiche attività, lo spazio a disposizione potrebbe essere poco e quindi questi dovranno acquistare ulteriore spazio MAX 5 GB o trovare necessariamente altre alternative per poter archiviare i loro messaggi.

    Se avete deciso di utilizzare esclusivamente la webmail, anche se lo abbiamo indicato nelle righe sopra, è giusto rammentarvi che è assolutamente necessario controllare periodicamente la quantità di spazio che rimane ancora disponibile, in quanto, se la casella riceve un messaggio più grande dello spazio disponibile per la sua giacenza, il messaggio viene rifiutato e andrà perduto , di conseguneza è utile lasciare sempre una quantità adeguata di spazio disponibile, decidendo di ampliare lo spazio a disposizione o scaricando periodicamente i messaggi dalla propria propria casella e successivamente cancellarli.

    E' inutile dire che anche i messaggi che non servono devono essere assolutamente rimossi. E' anche doveroso farvi presente che l'unica nota negativa nel decidere di tenere la propria posta certificata all'interno del server riguarda la distrazione da parte del titolare della PEC oppure, cosa ancor più grave, la sicurezza.

    Cancellazione messaggi sui server degli account collegati

    Migrazione Email da altro Provider Quando un utente sceglie di spostare il proprio account da un provider a un altro si trova davanti ad Come posso accedere alla webmail? Quanti account email posso avere sul Inizia il tuo lavoro sul web. Scopri ora.

    Keliweb compie 10 ANNI! Scopri di più.

    Hosting Prestashop Hosting Magento. Server Dedicati Server Email Dedicato. Cloud Advanced Fatturazione elettronica.


    Ultimi articoli