Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

DI UN ELETTROSCOPIO SCARICARE

Posted on Author Mooguhn Posted in Multimedia


    Contents
  1. L'elettroscopio a foglie: come costruirlo?
  2. Gli inizi della ricerca sui raggi cosmici
  3. StudiaFacile : L'elettromagnetismo
  4. I raggi cosmici

Per scaricare l`elettroscopio è sufficiente toccarlo con un dito collegandolo a terra per mezzo del corpo; operazione che da esiti diversi se per. L'elettroscopio è un apparecchio che permette di stabilire se un corpo è carico elettricamente. Crea un libro · Scarica come PDF · Versione stampabile. elettrizzare per strofinio una bacchetta di plastica con un panno di lana oppure Avvicinando la bacchetta alla testa dell'elettroscopio, le foglioline tendono a. La ionizzazione dell'aria con l'elettroscopio di Wulf La velocità di scarica veniva considerata un indice dell'intensità della radiazione.

Nome: di un elettroscopio
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 18.31 Megabytes

Esperienza con gli elettroscopi. Costruire un elettroscopio e capire come funziona. Capire cosa si intende per conduttore e per isolante. Conoscere il concetto di carica elettrica. Conoscere la forza di Coulomb. Materiali e attrezzature:.

Un barattolo in vetro con coperchio forabile.

L'elettroscopio a foglie: come costruirlo?

Già nel Coulomb si accorge che una volta caricato l'elettroscopio spontaneamente si scarica: questo significa che qualche carica di segno opposto a quella delle foglioline le ha raggiunte.

In un elettroscopio ordinario la carica sfugge attraverso il tappo isolante che separa l'asticina dal contenitore. Prima Coulomb e poi Faraday effettuano esperimenti isolando sempre meglio le foglioline dall'esterno ma l'elettroscopio continua a scaricarsi.

Nel Crookes si accorge che la velocità di scarica diminuisce se si riduce la pressione dell'aria contenuta nell'ampolla: questo lo porta a concludere che è l'aria stessa ad essere ionizzata. Tuttavia parte della radiazione ionizzante riesce ad attraversare la schermatura e a raggiungere l'ampolla.

Gli inizi della ricerca sui raggi cosmici

Poiché da pochi anni si era scoperta la radioattività e si sapeva che che particelle radioattive hanno la capacità di ionizzare la materia che attraversano, una delle un'ipotesi che si fa strada è che la radiazione ionizzante possa essere originata da materiale radioattivo nella crosta terrestre.

L'altra ipotesi è invece che gli agenti ionizzanti arrivino dall'alto , da cielo.

All'inizio del ' in diverse località d'Europa si effettuano molteplici esperimenti per riuscire a comprendere quale delle due ipotesi fosse quella corretta e la strada da percorrere era quella di confrontare osservazioni effettuate ad altitudini diverse: se la radiazione arrivava dalla terra avrebbe dovuto diminuire con l'altezza.

Per sottoporre le due ipotesi a prove sperimentali sempre più precise si costruirono elettroscopi sempre più raffinati rispetto a quelli del vecchio tipo a foglia d'oro. Gli strumenti di misura disponibili erano infatti ancora difficili da trasportare, occorreva un'idea innovativa su come condurre le misure.

Scarica anche:SCARICARE PNP 2018

Quando venivano caricati i due fili si respingevano e l'entità della separazione poteva essere misurata per mezzo di un microscopio. In quel periodo gli esperimenti su pallone aerostatico erano già ampiamente utilizzati per gli studi sull'elettricità atmosferica.

Anche ne suo caso tuttavia la radiazione non diminuiva con l'altezza come ci si attendeva. In effetti Gockel era stato particolarmente sfortunato: calcoli successivi dimostrarono infatti che se la radioattività venisse in parte dalla terra ed in parte dall'alto fino a m la decrescita della radioattività proveniente da terra potrebbe essere compensata dalla crescita della radioattività proveniente dall'alto.

Bisognerà attendere il volo più fortunato compiuto da Hess nel per avere una risposta definitiva sull'origine terrestre o extraterrestre della radiazione ionizzante. Vai al contenuto principale.

StudiaFacile : L'elettromagnetismo

Pannello laterale. Stai utilizzando un accesso da ospite Login. Bibliografia: De Angelis "L'enigma dei raggi cosmici". Vai a Occhialini e Blackett La camera a nebbia di Anderson L'elettrone positivo! Produzione di coppie La teoria degli sciami Un'intervista a Bethe Biografia di Bethe la scoperta del muone L'articolo di Anderson e Neddermeyer Neddermayer si racconta Il muone è la particella di Yukawa?

Hai letto questo?DONAZIONE 730 SCARICARE

Le emulsioni nucleari e la scoperta del pione Un esercito di nuove particelle Un nostro video Sei anche tu un esperto? Fisica moderna. Aa Glossario.

Video su Elettromagnetismo Relatori.

I raggi cosmici

L'elettroscopio a foglie: come costruirlo? Condividi questa lezione. Vai alla prossima lezione 9.

Coulomb e l'esperimento con la bilancia di torsione: relazione fra forza e distanza. Lezioni ed esercizi correlati.

Spazio, tempo, materia: Maxwell e l'elettromagnetismo classico. La pila di Volta: come costruirla. Quindi, le foglioline si separano perché sono cariche di elettroni, cariche negative. E i protoni, cariche positive sono attratti dalle cariche negative dovute dallo sfregamento sul palloncino.


Ultimi articoli