Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

CASSETTA WC CAMPER SCARICA

Posted on Author Mokus Posted in Libri


    Ciao a tutti,abbiamo da pochi mesi cambiato camper e mentre prima ne senza servizi: dove si possono scaricare le cassette in questo caso?. possibile scaricare la cassetta wc tipo thetford in un qualsiasi bagno pubblico .. mi sembra una Camper/caravan in uso: Rimor Superbrig. A luglio per la prima volta farò una settimana in camper con la mia dalla cassetta non esce nessun odoraccio nel bagno quando si usa il wc. Le acque nere provenienti dal wc vengono generalmente raccolte nell'apposita cassetta estraibile, che con una capienza di circa 20 litri.

    Nome: cassetta wc camper
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 17.78 MB

    Ci serve allora un approdo sicuro per risolvere velocemente ed ecologicamente tale incombenza. Il Codice della Strada art.

    Le acque grigie , provenienti dalla doccia e dai lavandini, confluiscono in un serbatoio di recupero a parte da circa litri e devono invece essere obbligatoriamente svuotate negli appositi pozzetti.

    In Italia il tipo di camper service più diffuso è il pozzetto a caduta , spesso autopulente e protetto da un coperchio di chiusura oppure da una griglia fissa carrabile. Fra i prodotti industriali il Camper WC Wash che fa parte di un sistema modulare di allestimento per le aree attrezzate. Nei paesi nordeuropei si trovano gli EuroRelais , gli Holiday Clean e altri impianti a colonna che funzionano a gettone o a moneta. Per gli impianti gestiti da privati le tariffe sono stabilite dai singoli operatori, con un costo indicativo che va dai 5 ai 15 euro.

    Potrebbe piacerti:APP INFOCERT SCARICA

    Il Codice della Strada art. Le acque grigie , provenienti dalla doccia e dai lavandini, confluiscono in un serbatoio di recupero a parte da circa litri e devono invece essere obbligatoriamente svuotate negli appositi pozzetti.

    In Italia il tipo di camper service più diffuso è il pozzetto a caduta , spesso autopulente e protetto da un coperchio di chiusura oppure da una griglia fissa carrabile.

    Fra i prodotti industriali il Camper WC Wash che fa parte di un sistema modulare di allestimento per le aree attrezzate.

    Nei paesi nordeuropei si trovano gli EuroRelais , gli Holiday Clean e altri impianti a colonna che funzionano a gettone o a moneta. Dimenticato il nome utente? Alberto ha scritto: Mai fatto :angel: :angel Indice delle categorie Discussioni recenti Ricerca Cerca discussione.

    Accedi Nome utente. Accedi Dimenticato la password? Tecnica e consigli x neofiti del camper: Quali accorgimenti adottare x scaricare.

    Inizio Indietro 1 2 3 4 5 Avanti Fine. Un bel SOG, insomma, che se è utile per la cassetta, lo è di più ancora con il nautico. Io ne ho fatto uno tosto, in più fasi, cosa per cui non ho documentazione dei lavori.

    L'aspirazione è comandata da un rilevatore di movimento in bagno, utilizza una ventola a chiocciola e va a sfiatare al centro sotto il camper attraverso una generosa tubazione.

    RIMANIAMO IN CONTATTO!

    A questo punto, il nautico ha solo vantaggi e zero problemi posto che una tanica ruotata d'emergenza già l'avevo. Unico piccolo neo: la tanica ha l'imboccatura molto larga, e questo evita qualsiasi intasatura.

    Mi sà che tolgo anche il serbatoio delle nere e mi faccio un gavoncino, come ha già fatto qualcun'altro. Vedo che il giudizio è abbastanza buono.

    Ormai perdeva i pezzi! Buon tutto a tutti. Anche motorizzando gli scarichi, ed evitando l'intasamento, resta sempre il serbatoio sporco, che si pulisce bene solo buttando acqua con la canna attraverso lo scarico del WC, a me non va di lasciare dentro, anche se poco, del liquame maleodorante.

    Kit Speedy per WC Thetford

    Nessun problema di intasamento, e anche con i bimbi basta spiegarglielo, e lo trovano quasi divertente! Circa il lavoro in questione, mi pare ben fatto, sopratutto perché "reversibile". Ma assolutamente da corredare al rubinettino sul tubicino per questione di praticità meglio che caricare con la doccetta.

    Circa la praticità è da verificare sul campo. Anche io avevo gli stessi problemi per scaricare ma ho risolto il tutto in questo modo,prima di tutto ho motorizzate le due valvole tramite dei vecchi motori per tergicristalli poi ho riunito i due scarichi in un solo punto e ho montato una telecamera collegata al monitor della retrocamera per individuare l'esatta posizione del tombino e con questi accorgimenti sono riuscito a non scendere proprio dal mezzo, per quello che riguarda la carta igienica ho scoperto che con la normale carta che si usa anche a casa l'intasamento non avviene più.


    Ultimi articoli