Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

NERO 6.6 0.18 SCARICA

Posted on Author Kigagul Posted in Internet


    Contents
  1. Tastiera Rosso
  2. Scarica SmartQ Reader gratuito su Android
  3. 2. I programmi autore
  4. La descrizione di Tastiera Rosso

Nero Burning Rom a · Nero Burning Rom · Nero Burning Rom · Nero Burning Rom · Nero Burning Rom Scarica Nero. Download rapido e sicuro. Scarica l'ultima versione dei migliori software, giochi, programmi e app del Nero General CleanTool Programma per organizzare i propri file multimediali. 6. Voti Download. Scarica Pitch Black Wallpaper per Nokia 6, versione: per il tuo dispositivo 6 Imposta uno sfondo nero come il tuo smartphone o tablet. Scarica gratis Cal per tablet o smartphone Android, dimensioni del file: MB, Cal caricato: /22/01 dimensioni: MB. Android +.

Nome: nero 6.6 0.18
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 52.71 Megabytes

È semplice e sicuro. Offriamo solo file APK originali. Se qualsiasi materiale presente sul nostro sito infrange i vostri diritti, contattateci. Imposta uno sfondo nero come il tuo smartphone o tablet. Rendi il tuo dispositivo elegante e misterioso, migliora la durata della batteria, libera un po 'di memoria e riduce l'affaticamento degli occhi.

Pitch Black Wallpaper è più semplice ed efficiente di altre soluzioni per sfondi animati dal vivo, e ritmi che coprono la fotocamera e scattare un'immagine scura come sfondo.

Vecchio tastiera del telefono è un passato. Essere moderni, utilizzare questo meraviglioso emoji tastiera per telefoni e tablet! Impostare il colore della tastiera ti piace di più e rendere il vostro propria tastiera. Tastiere per Android, tastiere con emoji per androidi, tastiere per androidi con emoji libero. Come impostare la pelle della tastiera: - Primo clic su "Enable della tastiera", quindi selezionare la casella campo, proprio accanto al "Red Keyboard Theme" e premere il pulsante OK.

Volete uno sfondo tastiera che renderà il vostro telefono bagliore nel buio e afferra l'attenzione di tutti, ovunque tu vada? Prendete questo rosso tastiera a tema e vedere come la tipizzazione ottiene i massimi livelli. Questa sorprendente applicazione gratuita si accende il processo di messaggi di testo in una nuova esperienza! Godere di una splendida tastiera suona ogni giorno. Sostituire la tastiera su misura con quello nuovo e godetevi il vostro nuovo design della tastiera.

Scegli tra i tanti temi rosse disponibili e guardare il telefono brillare una luce rossa magica. Queste applicazioni tastiera le lettere e le emoji verranno stupire tutti. Tastiera Rosso è un nuovo marchio di personalizzazione della tastiera per telefoni e tablet.

Basta installare "temi tastiera libera" di carica e ottenere un nuovo look. Pimp tuo cellulare! Questo è un modo sorprendente e decorativa per personalizzare il tuo cellulare! Essere popolare con questa tastiera rosso applicazione progettata! Se il vostro colore preferito è il rosso, impostare questo tema attivo per lo sfondo della tastiera e godere la vista!

Per il resto hanno adoperato Delphi per le loro applicazioni didattiche freeware anche: Andrea Floris www. In particolare i pregi principali di Delphi sono: 1 alto numero di componenti disponibili si veda il noto "repository" www.

Tastiera Rosso

Al contrario, i difetti individuabili nell'ambiente di programmazione di Borland prima e Embarcadero dopo sono: 1 incertezza societaria e aziendale e conseguente difficoltà di supporto degli utenti; 2 limitata diffusione in Italia; 3 codici sorgenti in numero inferiore rispetto a quelli disponibili per Visual Basic; 4 liberazione della memoria non automatica.

La rigidità della sintassi è interpretata come un difetto da alcuni, ma, più correttamente, è vista come un pregio da molti. Qui ci si limiterà alla descrizione dell'interfaccia di Delphi 6 Personal, sulla falsariga di quanto già operato per Visual Basic. L'ambiente di sviluppo integrato IDE di Delphi è abbastanza diverso da quello del compilatore di Microsoft: 1 proprio sotto la barra dei menu troviamo a sinistra una sezione con i comandi più usati, a destra le cartelle con i componenti di base del compilatore; 2 al centro abbiamo le due finestre di lavoro la finestra in cui vengono inseriti, visualizzati e modificati gli oggetti e la finestra del codice ; 3 a sinistra abbiamo in alto la finestra di gestione dei progetti Object treeview , visualizzati tramite una struttura ad albero, in basso la finestra delle proprietà e degli eventi Object inspector.

Ogni progetto viene realizzato essenzialmente: 1 trascinando sull'area di lavoro i componenti e modificandone le proprietà; 2 associando a determinati eventi di ogni oggetto inserito procedure sotto forma di codice Pascal appropriato; 3 compilando il tutto in un file eseguibile.

Le possibilità di intervento sono evidentemente infinite, legate alla fantasia dell'utente e agli scopi dell'applicazione. Come per ogni tipo di linguaggio di programmazione ad alto livello il limite di utilizzo è dato dal discreto tempo necessario per l'apprendimento del funzionamento del programma e delle tecniche e del linguaggio associati.

Questi software autore saranno attentamente considerati e descritti in seguito. Ma Amaya non è solo un editor web con controllo ortografico integrato, ma anche: 1 un browser navigatore Internet capace di scaricare interi siti in real-time; 2 uno strumento collaborativo, molto utile in contesti scolastici.

La parte più interessante dell'interfaccia è situata sulla destra in cui sono concentrati tutti gli strumenti per l'editing: 1 gli elementi intestazioni, paragrafo, divisione, liste puntate e numerate, liste di definizioni e termini, inserimento di oggetti, immagini, tabelle e collegamenti, comandi relativi alle tabelle, ecc.

Senza bisogno di alcuna registrazione, una volta inserito il link del sito da analizzare, vengono mostrate in un'unica schermata navigabile 7 finestre con le seguenti risoluzioni: x, x, x, x, x, x, x Si possono impostare e provare anche nuove risoluzioni aggiungendole a quelle standard tramite il pulsante "Customize". Similmente Browserbite app. Il programma funziona con il meccanismo del "drag and drop" e comprende anche una funzione di cattura di schermate. Alcune note: 1 è possibile uploadare intere cartelle, in modo simile al servizio concorrente Dropbox www.

In seguito hanno sfruttato in Italia il software di Macromedia prima e Adobe poi: 1 Umberto Forlini www. In particolare Flash è pensato per lo sviluppo di siti Internet e di giochi interattivi.

Nelle animazioni Flash si possono inserire: 1 forme vettoriali; 2 immagini. In output si produce un file. Con Flash 4 giugno e Flash 5 agosto si ha un grande sviluppo di Actionscript, ed è possibile definire variabili e supportare l'XML e i files. Flash MX marzo , con il supporto di Unicode, i componenti e le opzioni di accessibilità, apre la strada al più maturo Flash MX settembre , con il nuovo e migliorato linguaggio ActionScript 2.

La storia del compilatore Flash in tutte le sue undici "releases" è stata la storia di un successo crescente, appena intaccato dal linguaggio "concorrente" Java.

Una delle chiavi di questo successo è stata ed è proprio la relativa facilità d'uso, associata a un linguaggio di programmazione potente e flessibile. In alto, nel "main menu" menu principale ci sono i comandi "standard" e soprattutto diversi strumenti per agire sui files. Nello "stage", al centro, vengono inseriti tutti gli oggetti che poi faranno parte della pubblicazione.

La "timeline" è formata dai "frames" fasi o fotogrammi del documento. Con il "pannello proprietà" si possono esaminare o modificare le proprietà di un documento. Nel "pannello dei tools" strumenti , sono inseriti numerosi strumenti selezione e deselezione, colori, testi, disegno, ecc. Tra gli altri pannelli presenti, i più interessanti e usati sono: 1 libreria, per la gestione, modifica e duplicazione tramite trascinamento sullo stage di tutte le risorse inserite; 2 align allineamento , per l'allineamento e la distribuzione degli oggetti sullo stage; 3 color colori.

Un esempio velocissimo: il comando "Create Motion Tween" inserito tra il keyframe 1 e il keyframe 30 relativi a un'immagine prima posta a sinistra e poi sistemata al centro , determina lo spostamento da sinistra al centro dell'immagine stessa; per fermare l'immagine al centro e per evitare il suo movimento continuo , basta cliccare sul keyframe 30, aprire il pannello "azioni" e scrivere in ActionScript la riga "stop ".

In questo caso l'interazione dell'utente è assente. Per attivarla basterebbe inserire ad esempio, sempre con ActionScript, la condizione di pressione della barra spaziatrice per fermare il movimento dell'immagine in un punto qualsiasi.

Per questo in ambito didattico si consiglia l'uso di Flash per la realizzazione di: 1 filmati e animazioni; 2 giochi; 3 piccoli programmi dedicati a obiettivi molto specifici; 4 applicazioni per bambini molto piccoli. Sfruttare la grafica di Flash per attirare maggiormente l'attenzione dei bambini è la strada su cui si stanno avviando diversi programmatori di software educativi freeware; in quest'ottica una nuova generazione di disegnatori e grafici sarà chiamata a collaborare per la realizzazione di oggetti di apprendimento funzionali, ma anche vivaci e attraenti per i piccoli utenti delle nostre scuole.

Si tratta di "tools" molto diversi tra loro e che possono essere usati spesso in combinazione oppure in fasi successive in uno stesso progetto unitario. Per sottolineare proprio tale appartenenza, dal l'azienda di Redmond ha modificato il nome del prodotto in Microsoft Office Powerpoint.

Dopo diverse versioni inserite nei vari pacchetti successivi di Office, nel Powerpoint introduceva numerose innovazioni impostazioni per le singole animazioni, diagrammi di vari tipi, più modelli predefiniti, password di protezione per le animazioni, un pannello per la visione e la selezione di oggetti e testi. Infine la versione facilitava la masterizzazione su CD-ROM dei progetti e la versione migliorava sensibilmente interfaccia d'uso e grafica.

Tale successo è dovuto, più che alla qualità dell'applicazione, a due fattori determinanti: 1 l'integrazione del programma nel pacchetto Office; 2 l'estrema facilità d'uso. Per il resto, l'enorme numero di progetti preparato ha messo in luce l'utilità del software come mezzo di presentazione e persuasione, ma ne ha evidenziato i limiti di interattività e flessibilità. I tentativi di trasformare Powerpoint in uno strumento autore vero e proprio sono falliti e con essi sono naufragate le illusioni di chi voleva proporre il programma come strumento principe della didattica italiana.

Powerpoint resta un ottimo strumento per la proiezione animata di diapositive e di vivaci presentazioni con testi, immagini, suoni e video, anche se non giocano a suo favore il fatto di essere un prodotto a pagamento e i problemi di compatibilità: le ultime versioni di Powerpoint , e permettono il salvataggio delle presentazioni solo in. Diversi movimenti e varie animazioni si possono applicare a qualsiasi oggetto inserito e sono previsti numerosi e vivaci effetti di transizione tra una pagina e l'altra.

Infine è possibile applicare uno stile uguale a tutte le diapositive, oppure variare lo stile e l'aspetto per ogni slide. La scelta della struttura e dei colori per ogni diapositiva è piuttosto immediata, ma è semplice anche l'applicazione di un "layout" a tutte le pagine della presentazione.

Chi scrive, proprio sfruttando Microsoft Powerpoint Viewer, ha realizzato in linguaggio Delphi Visualizza Powerpoint 1. Le presentazioni in questo caso devono essere inserite in sottocartelle nella directory "ppt".

Ovviamente l'organizzazione delle presentazioni sarà sensibilmente migliore se avremo prestato la massima attenzione ai nomi da assegnare a cartelle e progetti. Rossella Di Somma, proprio a partire da files Powerpoint , ha realizzato quattro vivaci animazioni. Oltre ad operare con i pulsanti di navigazione avanti, indietro, pausa , si possono selezionare diapositive specifiche ed usare alcuni strumenti utilissimi note, evidenziazioni, opzioni di visualizzazione.

Hai letto questo?MODIFICA PSP 6.61 SCARICA

Le presentazioni sono suddivise per classi ed accompagnate da schede di verifica in formato. Darwin e la selezione naturale, La selezione sessuale, I fringuelli di Darwin, Origine della vita, Adattamento, Le ere geologiche, I fossili, Sintesi delle proteine. Come PowerPoint, crea presentazioni multimediali. In alto, sotto la barra dei menu, si trovano due barre grafiche con gli strumenti più utilizzati, nella parte inferiore è posizionata un'ulteriore barra con gli oggetti che è possibile inserire nella presentazione; al centro abbiamo ovviamente l'area di lavoro con 5 possibilità di visualizzazione diverse, Normale, Struttura, Note, Stampati, Ordine diapositive , a sinistra un'area per navigare tra le pagine, a destra l'area delle attività con i seguenti servizi: Pagine master, Layout, Struttura tabella, Animazione personalizzata, Cambio diapositiva.

Impress è gratuito, ordinato e facile da usare, ma la mancanza di molti progetti già pronti e le carenze delle animazioni e degli effetti di transizione ne hanno limitato drasticamente la diffusione, anche e soprattutto in ambienti educativi. Powerpoint assicura una maggiore e migliore offerta di effetti visuali e permette la creazione di presentazioni più vivaci e interessanti, soprattutto per utenti molto giovani.

Non viene qui considerata la pur interessante e migliorata versione 2, divenuta completamente a pagamento, e si consiglia invece di prelevare l'edizione italiana della versione 1. Libri interattivi funzionali, ma anche molto gradevoli sono stati realizzati da Silvia Di Castro: Gli articoli www.

Altri progetti disponibili in italiano ad opera di vari autori, soprattutto operatori scolastici sono: 1 La preistoria A fairy tale dl. Introduzione sisi Il corpo umano dl. Gli Etruschi dl. Tutti questi libri ricchi e stimolanti dimostrano come in un progetto Didapages possano essere inseriti vari formati di files testi, immagini. Proprio su Flash si fonda il software di Carlo Guedes, permettendo l'integrazione di files.

A questo proposito, lo stesso autore e membro dell'associazione francese "Fruits de savoir" indica correttamente le caratteristiche di Didapages: libertà di operare sulle pagine , semplicità d'uso e interattività da parte dell'utente. Il file. Dal "Menu progetto", in alto a sinistra, è possibile: 1 modificare le condizioni di licenza e la configurazione del libro; 2 salvare il libro e chiuderlo; 3 importare o eliminare le risorse multimediali files.

Per uscire dalla finestra "Modifica" basta cliccare sul pulsante "Salva". E' evidente come tutta questa serie di opzioni rendano Didapages più un programma autore vero e proprio che un software per presentazioni.

La posizione del programma in questa sezione del nostro lavoro è legata all'uso che se ne è fatto finora in Italia. Silvia Di Castro www. I files di base che vengono creati quindi escluse le risorse multimediali sono: "data.

I files index. Quest'ultima opzione è invece possibile utilizzando in locale il lettore disponibile a questo indirizzo: www.

Una guida all'uso è stata preparata anche da Alessandro Maggiolini Didapages: guida all'uso - infolabbrunata. E' evidente l'importanza di CamStudio per la preparazione di tutorial di ogni tipo e per qualsiasi applicazione, ma anche per illustrare il funzionamento dello stesso sistema operativo o di sue parti.

E' possibile anche usare CamStudio in abbinamento con qualsiasi programma autore, registrandone l'output e ottenendo in questo modo presentazioni multimediali animate e contenuti digitali riutilizzabili. Powerpoint, Impress, Scratch. CamStudio, inadatto a usi professionali, è invece il registratore di screencast ideale in ambienti educativi. A questo proposito, rispetto ad altri programmi simili, ha diversi vantaggi: 1 assoluta gratuità del prodotto; 2 alta qualità della registrazione; 3 estrema semplicità di utilizzo; 4 visualizzazione in tempo reale, durante la registrazione, di dati come la risoluzione, i fotogrammi per secondo, il tempo e i colori; 5 possibilità di catturare nel file.

Per contro le impostazioni dei codec sono un po' complesse e il programma è solo in inglese, risente di alcuni piccoli bug e non presenta moltissime opzioni. I primi 3 pulsanti sulla barra degli strumenti sono quelli più importanti e servono rispettivamente per: 1 iniziare o riprendere la registrazione cerchio rosso ; 2 fare una pausa due rettangoli verticali grigi ; 3 fermare definitivamente la registrazione quadrato blu.

Infine nel menu "Tools" ed "Effects" troviamo gli strumenti per inserire annotazioni e note e per convertire i filmati. La grande comunità degli utenti di Scratch scratch. Certamente per lo più si tratta di progetti molto semplici immagini prodotte a mano libera o componendo scritte e clipart, animazioni e giochi rudimentali , tuttavia sono stati realizzati anche numerosi prodotti di qualità che possono andare a costituire una libreria multimediale didattica di un certo valore.

Il limite maggiore del software è costituito dalla bassa risoluzione delle immagini, per cui l'uso sulle LIM risulta piuttosto difficoltoso. I files multimediali importabili dal programma sono di vari tipi:. Per ogni sprite si possono fornire istruzioni gli "script", o blocchi di comandi che ne regolano il comportamento, il movimento e le reazioni.

Lo stage misura x unità e ogni punto di esso è definito da una griglia x-y. In tempo reale, durante il lavoro, vengono mostrate le coordinate di ogni punto dello stage raggiunto dal puntatore del mouse. Cliccando su "Passa alla modalità presentazione" viene eseguito e visualizzato a pieno schermo il progetto realizzato.

Nello stage, gli sprite possono essere inseriti da file o a sorpresa o attraverso l'Editor di Immagini, cancellati, spostati, ridimensionati, ruotati, duplicati; a uno sprite possono essere applicati più "costumi".

Alcuni blocchi hanno parametri modificabili testo nero su sfondo bianco , altri presentano un menu a tendina. Scratch propone 3 tipi blocchi di script: 1 i "blocchi impilabili", con o senza area di input o di selezione e utili a formare sequenze un punto fuoriesce in basso e un altro rientra in alto, in modo che ogni blocco sia collegabile prima e dopo , se hanno una bocca a forma di "c" possono contenere altri blocchi; 2 i "cappelli", che presentano una parte superiore arrotondata e vanno piazzati solo all'inizio di uno script, attendono l'accadimento di un evento, ad es.

Scratch presenta anche strumenti avanzati per la gestione delle liste di dati e delle stringhe di caratteri e rappresenta sicuramente un completo linguaggio di programmazione alla portata sia degli operatori scolastici, sia degli alunni delle scuole primarie e secondarie inferiori.

Un tutorial molto interessante per Scratch è disponibile al seguente indirizzo: www. Si noti che è possibile trasformare un progetto di Scratch in un eseguibile. Si tratta di strumenti ibridi, la cui importanza non è legata tanto ai progetti prodotti, quanto alle procedure messe in atto per realizzarli. Allo stesso modo innumerevoli servizi on-line permettono la preparazione degli oggetti ludici e multimediali più vari cartoline virtuali, puzzles, libri elettronici, disegni da colorare, pagine html, poster, banner, avatar, album fotografici, animazioni , aprendo la strada a nuove soluzioni per la realizzazione di oggetti didattici e stimolando notevolmente l'interesse dei bambini.

A puro titolo di esempio e procedendo secondo criteri abbastanza arbitrari, se ne riporteranno solo alcuni, ben sapendo che si tratta di un mondo in continua evoluzione che necessita di un'esplorazione costante.

A questo proposito si segnala l'encomiabile opera di ricerca di Alberto Piccini, il quale segnala giornalmente nel suo blog www.

Scarica SmartQ Reader gratuito su Android

Altri servizi di ricerca delle applicazioni sul web sono offerti da Roberto Sconocchini www. La traduzione dall'originale inglese in italiano è stata curata nel da Paolo Passaro www. Esistono poi diversi manuali nella nostra lingua curati da professori e ricercatori; ricordiamo in particolare qui le guide di Enzo Cortesi www. La freccia è una tartaruga che si trova all'inizio nella posizione "tana" coordinate 0, 0.

Un esempio: "avanti destra 60" ripetuto 6 volte produce un esagono regolare. Altri comandi, utili per "giocare" con la tartaruga sono: nastarta NT - nascondi la tartaruga , mostarta MT - mostra la tartaruga , pulisci il disegno viene pulito, ma la tartaruga non torna alla tana , tana la tartaruga torna al punto di partenza , sulapenna SU - la tartaruga non scrive quando si muove , pennagiu GIU - la tartaruga riprende a scrivere durante il movimento , cancepenna CP - la penna diventa una gomma finché non si digita "pennadisegna" , pennainversa, pennagiu?

Infine diversi comandi regolano la gestione dei disegni, la scrittura e il movimento della tartaruga sul piano cartesiano ed è possibile scrivere semplici procedure condizionate.

2. I programmi autore

L'utilizzo di un linguaggio strutturato e fortemente orientato alla grafica e alla geometria come Logo nelle scuole primarie e secondarie inferiori è ancora fortemente consigliato, nonostante lo sviluppo negli ultimi anni di ambienti di programmazione più "amichevoli" e visuali. Pur avendo alcune somiglianze con Logo e pur creando come questo dei disegni, se ne distingue per numerosi aspetti.

Soprattutto Drape è del tutto orientato sulle immagini, con numerosissimi comandi selezionabili cliccando sulle relative icone. Il programma è piuttosto semplice da usare, ma richiede un certo tempo di apprendimento iniziale per comprenderne la filosofia di base e i meccanismi di funzionamento.

A questo proposito, dato che è possibile selezionare 3 diversi livelli di lavoro facile, medio, avanzato , per i primi tempi è conveniente utilizzare il livello "facile".

Per eliminare un comando è sufficiente trascinarlo su un'icona con un bidone della spazzatura. Il robot si chiama Guido per ricordare l'autore del linguaggio Python che è alla base delle procedure adottate nel programma. Nello stesso sito del programma è disponibile un corso completo in lingua inglese gvr. Nelle prove fatte nell'aula di informatica, gli alunni più piccoli non hanno apprezzato particolarmente il programma, giudicato troppo poco "visuale".

E la necessità di scrivere tanti cicli condizionati ha frenato l'entusiasmo anche degli stessi alunni adolescenti che avevano ammirato il funzionamento di Drape.

Vengono riprodotte, migliorate graficamente, le due sezioni di LogoIt, e, rispetto a questo, le figure realizzabili sono molto più complesse. KTurtle è orientato al calcolo e alla grafica e prevede cicli e istruzioni condizionate. Cliccando su "Disegno da solo" si ottiene uno schermo più grande senza modello da imitare.

Declic è un programma di geometria dinamica, in cui su un foglio di lavoro si possono: 1 disegnare e modificare figure piane punti, rette, vettori, segmenti, poligoni, ecc.

In una prima fase del lavoro con gli alunni è consigliabile lasciare liberi i piccoli utenti di disegnare qualsiasi oggetto, lasciando correre la fantasia; solo in un secondo momento sarà opportuno richiedere la realizzazione di figure geometriche regolari e la riflessione sulle loro proprietà e relazioni.

I disegni creati possono essere inseriti in documenti di testo o registrati come immagini. L'inserimento degli oggetti nell'area di lavoro avviene non tramite trascinamento, ma perlopiù per inserimento di punti.

Un uso particolare di Declic, molto stimolante per i bambini più piccoli, è la realizzazione delle classiche cornicette sfruttando segmenti di vari colori e la griglia che il programma mette a disposizione. L'esportazione dei lavori in Java è invece di dubbia utilità pratica. L'attuale coordinatore del progetto Geogebra, Markus Hohenwarter, aveva sviluppato in origine il software per la sua tesi di laurea nel Il programma peraltro è aggiornato di frequente, è in continua evoluzione e si arricchisce di nuove funzioni ogni mese.

La documentazione presente in Internet è ampissima; tra le moltissime risorse presenti si segnalano: 1 "Introduzione a GeoGebra 3. Ha tenuto infine numerosi corsi in Italia su Geogebra l'insegnante Nicoletta Secchi www. Per la scuola primaria e secondaria di primo grado, interessa soprattutto come programma per la geometria dinamica e interattiva. L'interfaccia totalmente personalizzabile è molto funzionale: sotto la "Barra dei menu" si trova la "Barra degli strumenti", mentre in basso c'è la "Barra di inserimento"; al centro accanto al "Foglio di disegno" viene visualizzata a sinistra la "Finestra per l'algebra".

Con il menu "Visualizza" si possono nascondere e visualizzare pannelli, barre e finestre, ma anche gli assi cartesiani e la griglia per allineare gli oggetti inseriti.

Nel menu "File" il comando più interessante è naturalmente quello che consente l'esportazione dei nostri lavori in una pagina. Nella "Barra degli strumenti" ci sono tutti i comandi per inserire sul foglio i seguenti oggetti: punti, rette per due punti, rette perpendicolari, poligoni, circonferenze con centro dato, ellissi, angoli, elementi simmetrici rispetto a una retta.

Con questi 8 strumenti si possono disegnare praticamente tutte le figure geometriche e su di esse si possono applicare facilmente le operazioni di intersezione, perpendicolarità, tangenza e parallelismo. Con la "Finestra dell'algebra" infine sono inseribili oggetti geometrici di cui conosciamo le misure, oppure si possono rilevare le dimensioni di tutte le parti di figure inserite.

Molto rilevante ai fini didattici è la funzione di trascinamento, mentre manca una funzione "Macro" che sarebbe stata molto utile per la registrazione delle operazioni più comuni. Risulta invece molto interessante la possibilità di creare attività interattive da eseguire on-line sotto forma di applet applicazione Java es.

Geonext, tradotto in 30 lingue, tra cui l'italiano, scaricabile per Windows anche in versione portatile www. I disegni creati possono essere salvati nel formato proprietario. Si tratta di uno strumento molto versatile, utilizzabile dai giovani alunni della scuola primaria, ma anche dagli studenti della scuola superiore di secondo grado. I giochi creati richiedono una notevole quantità di memoria e una scheda grafica compatibile con le Direct-X 8 e non funzionano su Windows 98 sistema ancora ampiamente presente nelle aule di informatica del nostro paese.

Rispetto alla Pro , la versione Lite non presenta diverse opzioni relative alla tridimensionalità, ma è comunque totalmente funzionale ai nostri scopi didattici. Come negli ambienti di programmazione ad oggetti, il principio base di funzionamento di Game Maker Lite è quello del trascinamento degli elementi sul piano di lavoro: con il "drag and drop" si inseriscono all'interno del videogioco paesaggi, personaggi e oggetti e per ognuno si definiscono le proprietà, ma anche il comportamento al verificarsi di determinati eventi ad esempio il passaggio o il clic del mouse e la pressione della barra spaziatrice.

Fattore non secondario, sono presenti numerose immagini e tantissimi suoni liberamente utilizzabili, per cui non è necessario andare a cercare clipart e files audio per cominciare a lavorare con il software. Rilevante, trattandosi di videogiochi, è il trattamento delle interrelazioni tra gli oggetti inseriti, nei termini di collisioni, sovrapposizioni, agganciamenti, separazioni, movimenti combinati, correlati e opposti. Una galleria di giochi creati con il programma di Mark Overmars si trova nello stesso sito di Game Maker www.

Le notevoli richieste hardware, le incompatibilità rilevate, l'assenza di un sufficiente numero di sorgenti e progetti già pronti e una certa difficoltà nella comprensione delle varie opzioni da parte degli operatori scolastici, hanno limitato in Italia l'uso di Game Maker come strumento per la produzione di oggetti di apprendimento. Tuttavia Antonella Pulvirenti www. In questo caso ha limitato l'adozione del gioco da parte delle scuole il fatto che fosse un prodotto a pagamento.

Simile nel funzionamento, il programma open source LinCity 1. Gli elementi, trascinabili facilmente nell'area di lavoro, sono ridimensionabili e modificabili e la creazione delle mappe è facilitata dai tanti ambienti e oggetti disponibili. Per la creazione dei fumetti sono disponibili 5 sfondi prato con albero e uccelli; deserto con rocce, cactus e sole; stanza con tavolo; case e palazzi; strada di pianura con montagne e nuvole all'orizzonte , 25 personaggi 3 gatti, 2 cani, 3 bambini, 3 bambine, 2 lattanti, 2 ragazzi, 2 ragazze, 1 donna giovane, 2 uomini, 1 donna anziana, 4 personaggi fantastici , 5 balloons dialogo, pensiero, esclamazione, ordine, didascalia e 29 oggetti palla, pallone, ombrellone, scatolone, radio, cuore, quadrifoglio, torta, sveglia, pentolone, macchina fotografica, mela, ascia, mongolfiera, panino imbottito, auto fuoristrada, lente d'ingrandimento, tazza di cioccolata, bicicletta, baita, zaino, scuolabus, palloncino, stella, telefono cellulare, automobile, segnali, tenda, casa.

Nella finestra di lavoro che appare all'avvio del programma sono presenti una ventina di sfondi e diversi personaggi da utilizzare si possono comunque importare ed aggiungere propri sfondi, disegni e oggetti multimediali e per la digitazione del testo dei fumetti sono disponibili tre gruppi di balloon. L'inserimento dei vari elementi avviene semplicemente e velocemente tramite trascinamento. I progetti creati ad es. Tra gli innumerevoli servizi creativi presenti nel web, quasi tutti in inglese e non sempre finalizzati o finalizzabili a precisi obiettivi didattici, ne indicheremo qui solo alcuni: 1 TickCounter www.

Youtube e SoundCloud ; h tags per le ricerche "TAGS" ; non è possibile salvare off-line le presentazioni, ma solo condividerle sul web a questo proposito nel sito troviamo una nutrita libreria di presentazioni ; eventualmente possiamo catturare e salvare come immagine ogni pagina dei vari progetti per un utilizzo successivo in altre applicazioni; 54 ImageSpike www.

Chiarissimi video-tutorial di Luca Vanin www. Un'ottima e completa guida italiana a Prezi è stata preparata da Lorenzo Amadei www.

Una grande pregio di Prezi è la presenza di migliaia di animazioni, anche in lingua italiana, all'interno dell'apposito spazio on-line prezi.

Con Prezi è stato preparato da Paolo Gallese un pregevole lavoro, "La grande guerra" prezi. Ma sono da segnalare anche: 1 "I cinque sensi" prezi. Un tutorial molto completo è stato scritto da Ivana Sacchi www.

Un servizio simile a Toondoo, ma molto meno immediato nell'uso, è quello fornito da Muvisu www. Cliccando su "Capture Cartoon" si viene condotti in una nuova pagina web: per scaricare il fumetto in formato.

L'ambiente di lavoro è ricco e semplice da usare. Diversi tutorial guidano gli utenti nell'apprendimento di questo coinvolgente e stimolante ambiente creativo e mostrano come creare la sequenza delle diapositive in modo da ottenere animazioni fluide e coerenti.

Tutti gli elementi inseriti, ad esclusione degli sfondi, possono essere ridimensionati, spostati e cancellati. Per le nuvolette e i titoli è consentita naturalmente anche la modifica del testo presente. Gli sfondi vengono adattati automaticamente alle vignette: viene visualizzata la loro parte centrale, ma sono comunque scorribili a piacimento.

La descrizione di Tastiera Rosso

Altre funzioni interessanti sono: 1 lo zoom avanti e indietro comandi in basso a sinistra ; 2 il navigatore tra le varie pagine del fumetto comandi a sinistra ; 3 la visualizzazione a schermo intero comandi in basso a destra ; 4 gli strumenti in alto a sinistra per agire sul progetto "Nuova", "Apri", "Salva", "Stampa", "Download" e per la richiesta di aiuto "Guida".

È evidente in particolare l'utilità delle funzioni di stampa e di salvataggio in formato. Nella versione "Phineas and Ferb", "COMIC CREATOR" conserva le stesse funzioni e gli stessi strumenti della versione "Epic Mickey", differenziandosi solo per un aspetto: gli sfondi 17 , i personaggi 50 e gli elementi 22 , sono diversi ovviamente e più numerosi, ma sono anche nel complesso più vivaci ed attraenti, sicuramente più adatti allo sviluppo di fumetti coinvolgenti.

Nell'ordine occorre: 1 selezionare uno dei 6 fuochi disponibili; 2 scegliere il colore delle esplosioni pirotecniche; 3 impostare la sequenza e i tempi delle esplosioni; 3 scegliere la canzone da abbinare alle esplosioni 3 brani disponibili ; 4 dare inizio allo spettacolo.

Sulla destra in alto sono selezionabili diversi tools: 1 "Pennello" 9 grandezze ; 2 "Secchiello"; 3 "Gomma" cancella un oggetto con un semplice clic su di esso ; 4 "Forme" cerchio, quadrato, triangolo, rettangolo, stella, ellisse, aquilone, esagono, Topolino , 5 "Linee" continua, di stelle, ad onde, di pallini, di rombi ; 6 "Mano" selezione degli oggetti ; 7 "Sticker" 9 disponibili: "Cool! Per ogni elemento da inserire è possibile impostare il colore, usando la tavolozza in basso a destra.

La stampa dei propri lavori tramite una stampante virtuale PDF è l'unico modo per esportare sul proprio hard disk i disegni realizzati. Una volta scelto un soggetto, ad esempio "Alla ricerca di Nemo", è possibile creare una scena 2D da stampare e colorare, oppure scegliere tre personaggi per realizzare una figura 3D.

Per ogni scenetta e per ogni soggetto sono disponibili diversi sfondi, personaggi, oggetti e fumetti. Le applicazioni Flash del sito statunitense sono suddivise in 6 categorie: 1 "Digital Painters" pittura digitale ; 2 "Photo Mashups" combinazione di immagini ; 3 "Animods" creazione di propri animali domestici ; 4 "Comic Creators" realizzazione di fumetti ; 5 "Video Mashups" creazione di video musicali ; 6 "Flip Books" preparazione di flip books.

È possibile stampare e salvare in formato. Linee, stampini e sfondi variano quando si cambia il soggetto ce ne sono oltre Per le attività di "Photo Mashups" abbiamo questi strumenti: personaggi, sfondi, stampini, cornici, fumetti, selezione oggetti, gomma, zoom avanti e indietro. Per le attività di "Animods" troviamo: parti del corpo, linee, spray, secchiello per lo sfondo, selezione oggetti, gomma, selezione colore.

Per le attività di "Comic Creators" gli strumenti sono: personaggi, sfondi, fumetti, effetti grafici, linee, spray, secchiello per lo sfondo, selezione oggetti, gomma, selezione colore. Per le attività di "Video Mashups" abbiamo questi strumenti: personaggi, diapositive, my art, testi, canzoni.

Infine i "Flip books" si realizzano tramite i seguenti tools: linee, sfondi, selezione oggetti, gomma, selezione colore. Dato che i contenuti sono continuamente integrati ed ampliati, sono consigliate visite frequenti al sito.

In EducaPlay en. Selezionate la lingua e l'età di riferimento ed inseriti descrizione e titolo, si sceglie il tipo di attività e si clicca su "Next". Per il testo bucato "Fill In Blanks" , sono impostabili il testo del compito le istruzioni , il numero dei tentativi, il limite di tempo, il modo di riempimento scrittura o click , il testo da completare, le parole da nascondere quest'ultima opzione appare una volta cliccato su "Send".

Il creatore di dialoghi "Dialogue" prevede l'inserimento del commento iniziale, l'opzione per la visualizzazione dei testi, il settaggio del tempo tra i testi, l'inserimento dei vari caratteri.

Per il riordinamento di lettere e di parole "Jumbled Word" e "Jumbled Sentence" , vanno impostati: modo di riempimento scrittura, trascinamento o click , numero di tentativi, limite di tempo, domanda, risposta, eventuale audio ed immagine per la domanda. Nei giochi di collegamento "Matching Game" , oltre naturalmente alla definizione di gruppi ed elementi, sono settabili l'istruzione, il tipo di esercizio collegamento di tutti gli elementi o ricerca dei membri di un gruppo , il limite di tempo ed il numero dei tentativi.

Le altre attività proposte sono i quiz "Quiz" , le mappe interattive "Interactive Map" e le presentazioni "Slide Show". Gli esercizi prodotti possono essere provati come Html 5 o Flash e i corrispondenti codici "embed" possono essere inseriti ed usati in propri siti e blog.

Nel sito di EducaPlay è disponibile una ricca libreria di oltre progetti en. A questo proposito, i programmatori hanno elaborato diversi sistemi di modifica dei contenuti delle loro applicazioni, ma sempre nella direzione della semplificazione delle operazioni e procedure collegate. Se pochi software didattici freeware consentono la modifica dei dati al loro stesso interno con uno strumento di editing apposito , la maggior parte delle applicazioni prevede l'intervento su files di testo ASCII da caricare in un editor semplice come Wordpad di Windows.

Per altri software didattici è necessario inserire le risorse testi, midi, files audio e video, immagini in determinate cartelle. Infine, in casi più complessi, bisogna modificare files.

La maggiore attenzione alla modifica dei contenuti è stata posta, oltre che da chi scrive, anche da Ivana Sacchi, per cui buona parte dei software che saranno analizzati provengono dai siti www. Per contro il rischio è di non trovare il percorso del nuovo file; per evitare questo problema i programmatori hanno il dovere di organizzare cartelle in cui i nuovi dati possano essere salvati in modo ordinato; è da privilegiare in particolare la scelta di registrare i files in una sottocartella rispetto alla directory in cui si trova il programma eseguibile.

Puzzle Wizard 5. In questo caso l'operazione di modifica dei dati corrisponde allo scopo stesso del programma. Allo stesso modo funzionano Crea Labirinti 1. Un algoritmo permette il riempimento casuale di cruciverba a schema fisso utilizzando completissimi vocabolari interni in italiano, inglese, francese e latino ; nella versione "Lite" non a pagamento rispetto alla versione "Full" il dizionario italiano, invece di vocaboli, contiene parole, comunque sufficienti per ottenere schemi professionali; questi ultimi possono essere stampati, salvati nei formati proprietari.

Cruci Sol è il lettore utilizzabile per giocare con i cruciverba creati. Nel complesso si tratta di un prodotto molto interessante, ma le limitazioni fastidiose della versione gratuita ne condizionano l'utilizzo a scuola. Alcuni esempi sono presenti nel sito dell'associazione "Ottetto" di Grosseto www.

Del programma esiste anche una pratica versione on-line www. Notevoli e interessanti in ambienti educativi sono anche le funzioni di aiuto nella costruzione degli schemi. Esempi per il programma sono stati preparati da Rolando Ruggiero compresi nel programma , Filomena Uras www. Word Search Creator 1. Rivolti ai crucipuzzle sono anche Crucipuzzle www. Il database del sito comprende oltre schemi. La sintassi dei due files prevede l'inserimento di 17 righe per ogni frase, per un massimo di 8 affermazioni da verificare: nella prima riga va scritta la frase, nelle altre le affermazioni da verificare e immediatamente sotto il codice assegnato; 0 corrisponde a VERO, 1 a FALSO, 2 a NON SI SA; se alcune affermazioni non si inseriscono, si deve scrivere "vuoto" e sotto aggiungere il codice 3 spazio non assegnato.

Come si vede, l'editing dei files di Anafrase 1. Per ogni software è sicuramente opportuno e necessario leggere attentamente le istruzioni riportate dall'autore.

In questo caso l'editing è piuttosto semplice. Più di un semplice lettore PDF Organizza, annota, condividi gratis! L'installazione di un altro APK non è più necessaria! Si tratta di problemi di compatibilità storica con i dispositivi con Android 2. Purtroppo abbiamo ricevuto alcuni commenti da una stella per questo :- Lo straordinario SmartQ Reader ti offre il visualizzatore PDF più veloce di sempre.

Con esso puoi accedere facilmente ai tuoi documenti PDF da quasi tutti i dispositivi Android. Anche l'esperienza di lettura è stata notevolmente ottimizzata per telefoni e tablet moderni. L'annotazione, il ritaglio delle pagine e la condivisione non sono solo utili e convenienti, ma offrono anche molto divertimento. Il file manager integrato ti aiuta a organizzare i tuoi documenti e a sincronizzarli in modo sicuro su Internet. L'obiettivo finale per noi è creare un potente lettore PDF, professionale e facile da usare.

Stiamo lavorando sodo per renderlo sempre migliore. Potente ma comodo da giocare - Seleziona il testo per copiare, evidenziare, cercare, tradurre, condividere e molti altri. Disegna sullo schermo per selezionare i tuoi contenuti preferiti, invia via e-mail o weibo, eccoti.


Ultimi articoli