Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

SCARICA EMULE GRATIS E SICURO


    eMule è un famosissimo programma di scambio file peer-to-peer (P2P). Per scaricare eMule in maniera gratuita e sicura, evitando malware e truffe, collegati . Vuoi scoprire come scaricare, installare e configurare eMule gratis in italiano sul tuo PC basato su Windows? Allora attieniti alle istruzioni sul da farsi che trovi. eMule è il software Peer to Peer (P2P) open source più utilizzato al mondo che adotta la rete eDonkey. Oltre ad una comoda e intuitiva interfaccia, questa. eMule B Beta 1: Scarica gratis e condividi filmati, file musicali e tanto altro. di download è spesso elevata, però non è facile trovare server sicuri e non.

    Nome: emule gratis e sicuro
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 24.18 MB

    Archives eMule — Donwload, installazione e aggiornamento Scrivo questo post perchè ricevo molte mail di gente che non riesce a scaricare eMule. Non a scaricare CON eMule, ma proprio a scaricare il client! Il programma è parte di un progetto di sourceforge. Scrissi tempo fa un articolo sulla funzione di SourceForge nel mondo open source.

    Ora spiego come si fa a scaricare eMule da sourceforge. Andate alla pagina del download del sito ufficiale di eMule.

    Vedrete che potete scegliere di scaricare tre cose: Installer: file eseguibile che installa eMule con una procedura guidata.

    EMule 0.50a

    Collegati al pannello di controllo del router aprendo il browser che in genere usi per navigare in Rete dal tuo PC es. È in lingua inglese ma è molto intuitivo.

    Successivamente, incolla nel campo Aggiorna server. Ad operazione completata, collegati a uno dei server comparsi in lista, facendo doppio clic sul suo nome.

    Entro qualche minuto dovresti vedere la freccia relativa alla rete Kad in basso a destra colorarsi di verde. Successivamente potrai utilizzare la rete Kad come unica fonte di ricerca per i download, senza passare per i server eD2k, oppure in accoppiata con questi ultimi.

    Come scaricare eMule

    Ricerca dei file A questo punto, sei finalmente pronto per cominciare a usare eMule per cercare i file di tuo interesse e, ovviamente, per effettuarne il download. Senza modificare nulla nel percorso della Cartella di destinazione, cliccate su Installa per confermare.

    Attendete la procedura di installazione e cliccate per ultimo su Fine.

    Ricordate che eMule è un programma totalmente gratuito, open source ovvero i sorgenti sono disponibili a tutti e totalmente privo di spyware. Gli sviluppatori si occupano del progetto senza scopo di lucro, ma per puro divertimento e per spirito di appartenenza alla community.

    Diffida da versioni non ufficiali o da quelle modificate che non distribuiscono il codice sorgente perchè potrebbero nascondersi seri rischi per la tua privacy e i dati del tuo PC virus, trojan ecc.

    Infatti quando eMule partirà per la prima volta dovrete configurarlo scegliendo le varie opzioni del Wizard.

    Recent Posts

    Potete avere un valido aiuto consultando le VideoGuide che vi mostreranno visivamente le operazioni da compiere in un'installazione tipica. Emule per funzionare deve infatti essere collegato ad un solo server di quelli esistenti. Procedete quindi premendo il pulsante Connetti in alto a sinistra quello con il fulmine e cliccate sul pulsante Server per vedere in basso nella finestra Messaggio del server e Registro se va tutto bene.

    Per scaricare eMule in maniera gratuita e sicura, evitando malware e truffe, collegati dunque al sito ufficiale del programma e clicca sul collegamento Scarica vxx che si trova sotto la voce Installer se vuoi scaricare la versione standard dell'applicativo oppure sul collegamento Scarica che si trova sotto la voce Binari vxx se vuoi scaricare la sua versione portatile. In alternativa, se lo vuoi, puoi scaricare anche la versione beta di eMule che, rispetto a quella stabile, contiene alcune correzioni e alcune funzioni in più, ma è anche potenzialmente meno stabile.

    Per scaricare la versione beta di eMule, collegati al forum ufficiale del programma e clicca sul collegamento vxx BETA1 — Installer o sul collegamento vxx BETA1 — Binary, a seconda se intendi ottenere la versione standard del software o quella portatile.

    A download completato, se hai scaricato la versione standard di eMule stabile o beta che sia , avvia l'eseguibile eMulexx-Installer.

    Se, invece, hai scaricato la versione portable di eMule, apri l'archivio ZIP che contiene il programma, estraine il contenuto in una cartella di tua scelta e avvia l'eseguibile emule. Una volta avviato eMule sia esso in versione standard o in versione portable , devi autorizzare quest'ultimo nel firewall di Windows cliccando sul pulsante Consenti accesso che compare al centro dello schermo.

    Dopodiché devi digitare il nickname che intendi utilizzare sulle reti eD2K e Kad e devi andare avanti mettendo o rimuovendo il segno di spunta dalle apposite voci, puoi scegliere se eseguire eMule all'avvio di Windows e se connettere automaticamente eMule al suo avvio.

    Superato anche questo step, devi impostare i numeri delle porte che il programma deve usare per comunicare con l'esterno e accogliere le connessioni in entrata se non sai dove mettere le mani, lascia impostati i valori di default e clicca sul pulsante Avanti , devi scegliere se affidare ad eMule il compito di gestire le priorità di download e upload ti consiglio di lasciare attive entrambe le opzioni e, dopo aver cliccato nuovamente sul pulsante Avanti, devi scegliere se attivare o meno l'offuscamento del protocollo: una funzione che permette di bypassare le restrizioni di quei provider che limitano il traffico dei programmi P2P.

    Per concludere, assicurati che ci sia il segno di spunta sia accanto alla voce eD2K che accanto alla voce Kad in modo che eMule possa connettersi a entrambe le reti e clicca prima su Avanti e poi su Fine per comunicare a usare il programma.

    Se qualche passaggio non ti è stato chiaro, consulta la mia guida su come scaricare e configurare eMule in cui trovi dettagli più precisi su come effettuare la configurazione iniziale del software. Adesso, in teoria, potresti cominciare a usare eMule.


    Ultimi articoli