Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

SCARICA DI DIARREA SCURA


    Contents
  1. Indice del contenuto
  2. Diarrea con una scarica nera
  3. Sindrome del colon irritabile: cause, sintomi e rimedi possibili
  4. Perché a volte espelliamo feci nere? Cause ed eventuali cure

La presenza di feci scure (anche feci picee quando sono particolarmente scure) è un segno che può essere legato a problematiche di una certa importanza. Quando si parla di feci nere; Cause delle feci nere; Cibi che le provocano; Esami "False melena" sono quelle feci che risultano scure o nere, ma in realtà non . scure, se si avvertono altri sintomi come dolore addominale, nausea, diarrea o. Una serie di sintomi può accompagnare la diarrea. Spesso si tratta di crampi e dolori addominali, febbre, feci scure e acquose, gonfiore. L'ispezione delle feci si rivela molto utile per la diagnosi di alcune malattie. o irregolare, per valutare il grado o la severità della stipsi o della diarrea). . Nella stitichezza le feci appaiono più scure e secche, spesso a palline.

Nome: di diarrea scura
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 70.31 MB

Sei un professionista sanitario? Feci nere feci scure. Curatore scientifico Dr. Nicola Antonacci. Specialità del contenuto Gastroenterologia.

In passato in molti testi medici si leggeva che la melena si verifica solo se la fonte del sanguinamento è al di sopra del legamento di Treitz. In realtà esistono numerose eccezioni a questa regola. La causa più comune di melena è l'ulcera peptica. Altre cause mediche di melena comprendono la gastrite , le varici esofagee e la sindrome di Mallory-Weiss. Un'attenta anamnesi ed un accurato esame obiettivo debbono essere eseguiti in tutti i pazienti.

Si debbono eseguire esami ematochimici di routine che includono emocromo , funzionalità epatica e test di coagulazione tempo di protrombina , tempo di tromboplastina parziale, conta delle piastrine. L' emoglobina e l' ematocrito debbono essere eseguiti in modo seriato per quantificare l'entità del sanguinamento.

L'esame obiettivo deve includere l' esplorazione digitale rettale.

Indice del contenuto

Un sondino nasogastrico dovrebbe essere posizionato per confermare la presenza di un sanguinamento del tratto gastrointestinale superiore. Va ricordato che la sensibilità di tale tecnica è decisamente bassa. Inoltre è possibile ricorrere alla emostasi di una lesione sanguinante per via endoscopica. Arteriografia : utile solo in caso di un sanguinamento di entità superiore ad 1cc al minuto.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. The color of blood-containing feces following the instillation of citrated blood at various levels of the small intestine. Per quanto riguarda la verdura, vanno evitati: broccoli, carciofi, cavoli, ceci, cime di rapa, cipolle, fagioli, fave, lenticchie, piselli.

Meglio non consumare cachi, cocco, datteri, fragole, fichi, frutta secca, lamponi, mandorle, more, nocciole, noci, pinoli, pere, prugne, ribes, uva. Non sono opportuni anche i cibi troppo grassi: fritti, creme, salumi piccanti e insaccati, lardo, pancetta. Dipende dal numero di evacuazione e dalla durata del sintomo. In generale, quando ci sono più di tre evacuazioni al giorno per alcuni giorni, è opportuno rivolgersi al medico.

In questo caso il consulto del medico, meglio del gastroenterologo, è necessario per chiarire la causa e iniziare una terapia adeguata. Vari fattori rendono gli estremi della vita più a rischio di disidratazione, nel caso di diarrea.

Bambini e anziani hanno infatti sistemi di difesa meno efficaci sia dal punto di vista di risposta immunitaria che di recupero dopo un evento acuto. Nelle forme acute, che si risolvono in qualche giorno, se il paziente non vomita è sufficiente bere.

In generale, se si manifestano circa dieci scariche al girono per alcuni, potrebbe essere necessaria una flebo di fisiologica. Quando un disturbo come la diarrea si protrae per settimane, è necessario rivolgersi al gastroenterologo per identificare quale sia la malattia che sostiene il sintomo.

Possono essere indicati dagli antibiotici ai cortisonici, a farmaci biologici. I probiotici, noti come fermenti lattici, possono essere indicati per migliorare i sintomi di questo disturbo. Agli yogurt sono preferibili gli integratori di probiotici della specie bifido e dei lattobacilli.

Lo yogurt di per sé non è terapeutico: è semplicemente un prodotto enzimatico, ma è aspecifico. Un altro aspetto importante è la varietà. Sono in corso molti studi per identificare non solo la specie, ma il ceppo, cioè il sottogruppo di batteri particolarmente efficaci nel ripristinare la flora batterica intestinale e quindi ovviare a tutta una serie di disturbi del tubo digerente.

Diarrea con una scarica nera

Di che cosa è sintomo la diarrea cronica? La diarrea ricorrente è un segno di cancro? Stitichezza, diarrea e incontinenza intestinale, sebbene siano di solito sintomi di altri problemi, meno gravi, possono anche essere un segno di cancro del colon-retto.

La presenza di sangue nelle feci è un sintomo che andrebbe sempre indagato. Perché ogni cibo che mangio mi causa la diarrea? In questi casi il sintomo di diarrea accompagna ogni pasto. Maddalena Guiotto Giornalista con laurea in farmacia e master in bioetica , ho sempre scritto di salute, sanità e farmaceutica. Ho maturato esperienze professionali a livello di agenzie stampa internazionali, Tv, carta stampata e siti web.

Nel collaborare con testate come "Le Scienze", "Corriere Salute", "Aboutpharma" e "iFarma" , ho potuto affinare le mie competenze in vari aspetti del giornalismo su web. Oggi scrivo anche di benessere e digital health , sempre partendo da dati scientifici certi e documentati. Dopo aver letto questa notizia mi sento Data di pubblicazione: 28 febbraio Benessere 27 agosto Colorazione del muco: indicatore dello stato di salute.

Benessere 25 marzo Dolore al piede: quali sono le cause e terapie adeguate. Benessere 03 aprile Xanax Alprazolam : a cosa serve? Dosaggio ed effetti collaterali. Benessere 10 marzo Le mestruazioni: colore, durata, sintomi e problematiche.

Benessere 26 ottobre Benessere 02 febbraio Ernia Iatale: che cos'è? Cause frequenti e rimedi. Benessere 23 ottobre Cervello e intestino: come e perché sono collegati?

Benessere 13 gennaio Alimentazione 16 maggio Proteina di soia contro le malattie infiammatorie intestinali. Benessere 12 ottobre Alimentazione e Tumore Colon-Retto: consigli e dieta. Benessere 02 ottobre Ansia: che cos'è e quando preoccuparsi? Cause e Rimedi. Benessere 01 ottobre Sonno: disturbi, buone abitudini e trucchi per dormire. Addio terza età: come gli over 55 stanno cambiando. Benessere 17 settembre Pulizia dentale - Igiene orale: come si esegue e quando?

Sindrome del colon irritabile: cause, sintomi e rimedi possibili

Per poter identificare la causa che sta a monte delle tue feci scure o nere, il medico sicuramente ti porrà alcune domande. Ricordati che una prima analisi viene solitamente fatta sulla base delle informazioni che tu stesso gli comunichi. Cerca quindi di essere preciso e di non tralasciare alcun particolare. Come ben saprai, la presenza di feci nere potrebbe essere anche legata ad alcune malattie, a volte anche molto gravi.

Per questa ragione, dobbiamo sottolineare ancora una volta che é di vitale importanza rivolgersi al proprio medico non appena queste si presentano. Eccone alcune:.

Perché a volte espelliamo feci nere? Cause ed eventuali cure

Possono quindi essere le più diverse. Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Per saperne di più Condizioni di salute. Feci nere: cause, diagnosi, pericoli Se non dipendono da fattori contingenti - da alcuni cibi o da alcuni farmaci, ad esempio - le feci nere potrebbero anche essere il segnale di un qualcosa di grave, ed in questi casi é bene parlarne subito col medico.


Ultimi articoli