Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

MODULO D D T SCARICARE


    MODELLO DDT EXCEL E WORD DA SCARICARE E GUIDA SU COME COMPILARE IL DOCUMENTO DI TRASPORTO. UN MODELLO DI DOCUMENTO DI TRASPORTO IN FORMATO EXCEL E WORD DA SCARICARE E COMPILARE SUL COMPUTER. Documento di Trasporto. E C. D.d.t.. Documento di Trasporto a 3 copie autoricalcanti. MITTENTE: Ditta, Dipendenza, Domicilio o Residenza, Codice. Fac simile, modelli e guide per la fatture e DDT e modificabili gratis. Ricevuta acquisto valori Pdf inviate per mail. Modulo compilabile e modificabile gratis.

    Nome: modulo d d t
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 42.53 MB

    Chi è il vettore. È il soggetto che detiene il documento di trasporto e che si occupa di farlo firmare al destinatario nel momento in cui lo riceve. Sfatiamo innanzitutto un pensiero comune: sono tanti anni ormai che non è più necessario che il ddt accompagni la merce: come sancito dalla Circolare Ministero Finanze n. Inoltre il DDT non è obbligatorio per tutte le merci trasportate.

    Questo è possibile grazie al ddt. Valgono come ddt anche i seguenti documenti: notula di spedizione, documento di accompagnamento, polizza di carico bill of landing , purché contengano gli elementi sopra esposti C.

    Modello Il vettore che trasporta la merce porta con sé anche il documento di trasporto.

    Come Compilare il DDT

    Per quanto riguarda il numero progressivo del documento, la legge italiana consente la presenza di serie di numerazioni differenti, ma comunque progressive e quindi ripercorribili e identificabili, solo nel caso in cui le vostre spedizioni abbiano come luogo di partenza diversi punti operativi. In alternativa potete anche semplicemente cercare un modello di documento di trasporto con un layout per voi convincente, da usare come base di partenza per la realizzazione del vostro modello personale.

    Tuttavia si raccomanda di optare per il formato Excel nel caso in cui vogliate approfittare in un secondo momento dei vantaggi derivanti dal calcolo automatico delle funzioni. Una volta effettuato il download del modello di DDT desiderato, aprite il file con il solito doppio clic.

    Ci sono infatti alcune modifiche da apportare: Ancora prima di andare a mettere mano ai dati centrali del documento, inserite per prima cosa le informazioni di identificazione corrette. A questo scopo nella parte iniziale del modello, vi è un riquadro riservato alle informazioni relative alla vostra azienda.

    Ma senza fatica alcuna potete aggiungere altre colonne, se ritenete importante indicare altre voci come per esempio i lotti della spedizione; Lo spazio sottostante è previsto per riportare dati aggiuntivi nel caso in cui ci siano delle specificità relative alla consegna. Qui oltre a riportare nuovamente i dati di contatto completi della vostra azienda o del vostro shop online potete anche scegliere di indicare i vostri dati bancari.

    La fattura deve essere compilata nel caso di restituzione o al decorrere di un anno dalla redazione del documento di trasporto. Altri casi possono essere il reso per accredito, ovvero la restituzione con contestuale emissione di una nota di credito, il reso per sostituzione, con contestuale spedizione di merce alternativa.

    In questi casi si parla di DDT di reso. Troviamo poi la riparazione di beni sotto garanzia o meno. Se il bene restituito non è garantito, bisogna emettere la fattura successivamente alla riparazione.

    Troviamo poi la tentata vendita, in cui si conclude la vendita direttamente presso la sede del cliente con contestuale consegna dei beni. Si tratta della situazione in cui il venditore carica sul proprio mezzo un quantitativo di merce e cerca poi di venderla ai vari clienti consegnandola immediatamente. Emissione e Conservazione del DDT Come detto, il documento di trasporto deve accompagnare la merce spedita per tutto il tempo del trasporto o essere inviato al destinatario via mail, fax o altro canale nel giorno stesso in cui ha inizio la spedizione.

    Correzione DDT Ci si potrebbe chiedere se, una volta redatto un documento di trasporto, sia possibile apportare una correzione.

    La risposta è positiva, sempre che la correzione compaia in tutte le copie. Si consiglia, per quanto non sia obbligatorio, di effettuare tutto con il Pc per una questione di chiarezza.

    I due moduli possono essere scaricati e modificati in base alle proprie esigenze. I moduli possono quindi essere utilizzati come esempio per compilare il Documento di trasporto in modo corretto.


    Ultimi articoli