Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

MEDICINALI DALLE TASSE SCARICA


    Oltre ai farmaci, ci sono altri acquisti in farmacia che possono essere detratti dalle tasse, i cosiddetti dispositivi medici: ecco quali sono. Detrazioni fiscali per l'acquisto di farmaci: quale importo della spesa viene sottratto alle tasse da pagare con la dichiarazione dei redditi. Farmaci e parafarmaci cos'è e come funziona la detrazione 19% dei farmaci da i contribuenti possono scaricare dalla dichiarazione dei redditi tramite in modo tale da sottrarre il loro importo dalle imposte da pagare. Per poter detrarre la spesa per l'acquisto di un medicinale, è necessario conservare il relativo Si veda, tra gli approfondimenti, il modello da scaricare.

    Nome: medicinali dalle tasse
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 70.74 Megabytes

    Quindi, se per un farmaco hai speso 10 euro, potrai detrarre solo un euro e 90 centesimi 1,9 euro. Per capire come funziona la detrazione per spese mediche è necessario tenere conto di due particolari meccanismi che regolano tale disciplina. Come funziona la detrazione fiscale Il primo meccanismo riguarda il concetto di detrazione fiscale ed il suo funzionamento. La franchigia per le spese mediche Il secondo dato da tenere in considerazione è che le spese mediche possono essere detratte solo per la parte che eccede ,11 euro cosiddetta franchigia.

    Quindi, immaginando un contribuente che spenda solo euro in anno di medicine, anche se si fa rilasciare lo scontrino per la detrazione, non ha diritto ad alcuno sconto dalle tasse.

    Qualche esempio Alla luce di quanto appena detto facciamo qualche esempio numerico per capire come quanto si scarica dalle tasse nel momento in cui si acquista una medicina.

    Come detto, sono detraibili le spese mediche superiori alla franchigia di ,11 euro. Un esempio pratico. Per essere considerati familiari a carico, occorre che il reddito del familiare non superi i 2.

    Comunque, risparmiare 70 euro di tasse non è che fa schifo a nessuno, per cui vale la pena portare le ricevute del vostro veterinario dal commercialista o comunque tenerle, se utilizzate il precompilato per poter usufruire di questa agevolazione. La parte più interessante, che spiega anche che si possono scaricare alcuni acquisti fatti su Cani. Non ci sarebbe bisogno della ricetta, già il fatto che ci sia la ricevuta che mostra che un farmaco è per uso veterinario basta controllare un qualsiasi informatore farmaceutico è sufficiente a dimostrare che quella è, a tutti gli effetti, una spesa veterinaria.

    Comunque serbate sempre anche la ricetta, se possibile dipende dalle ricette perché è un documento in più che evita che la vostra richiesta di detrazione non sia accettata per quella spesa se lo scontrino, ad esempio, è impreciso.

    Inoltre, è prevista anche la possibilità di richiedere la detrazione delle spese mediche per familiari non a carico solo nel caso di malattie rare o patologie invalidanti. Come si richiedono le detrazioni delle spese mediche Per poter richiedere la detrazione delle spese mediche, e non soltanto, è necessario presentare nei termini previsti per legge la dichiarazione dei redditi, tramite precompilato, ordinario, Unico precompilato oppure modello Unico PF ordinario.

    Fondamentale, dunque, conservare e archiviare con attenzione fatture, parcelle, ricevute, ticket, scontrini parlanti.


    Ultimi articoli