Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

INTERESSI PASSIVI MUTUO LIQUIDIT SCARICA


    Contents
  1. Ultime notizie Mutui
  2. Modello 730 e mutui: ecco le detrazioni previste
  3. Mutuo fondiario
  4. Il mutuo liquidità: come funziona

Sono detraibili esclusivamente gli interessi passivi per mutui ipotecari contratti per l'acquisto di immobili adibiti ad abitazione principale. Il mutuo per l'abitazione principale dà diritto a una detrazione del 19% sugli interessi passivi versati, ma esistono casi particolari, vediamo quali. Coloro che hanno stipulato un mutuo casa possono detrarre gli interessi passivi pagati sul mutuo, oltre che le spese e gli oneri accessori. Scopri di più. Domanda. Per ben 4 volte ho rifatto il mutuo (sostituzione + liquidità e di consolidamento) ma ho scaricato gli interessi passivi solo del primo mutuo che era ad.

Nome: interessi passivi mutuo liquidit
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 54.35 Megabytes

Da qualche anno sto pagando circa 20 mila euro l'anno relativi a 3 finanziamenti ipotecari presi dalla vecchia azienda del quale facevo parte, al momento chiusa. Questi mutui sono stati ricontrattati nel dopo che ho riaperto la ditta individuale ed effettivamente sto pagando principalmente interessi passivi. Il mio commercialista non ha mai voluto portare in detrazione gli interessi passivi che pago su questi mutui, e quest'anno, visto che ho guadagnato con il mio lavoro oltre 60 mila euro lordi, mi ritrovo a doverne pagare circa 30 mila di Irpef.

Sono detraibili esclusivamente gli interessi passivi per mutui ipotecari contratti per l'acquisto di immobili adibiti ad abitazione principale. Non danno comunque diritto alla detrazione gli interessi pagati a seguito di aperture di credito bancarie, di cessione di stipendio e, in generale, gli interessi derivanti da tipi di finanziamento diversi da quelli relativi a contratti di mutuo per l'acquisto della casa adibita ad abitazione principale, anche se con garanzia ipotecaria su immobili.

Seguici su Facebook.

Ci sono delle spese accessorie al mutuo , che vengono sostenute al momento della stipula e che rientrano nella stessa categoria oneri detraibili e nello stessa somma massima prevista dalla legge. Il principio di fondo è che con il passaggio ad un altro mutuo il mutuatario non perda il vantaggio della detrazione fiscale , ma non ottenga nemmeno un indebito vantaggio richiedendo altra liquidità.

Quindi il trattamento è lo stesso che si ha dal punto di vista fiscale con i mutui di acquisto più liquidità nel caso specifico surroga o sostituzione più liquidità. Vi prego rispondere al più presto. Cordiali Saluti.

Ho già risposto in un precedente post, purtroppo gli interessi per la ristrutturazione anche della prima casa non sono detraibili.

Gentile Luigia, dopo aver consultato diversi siti mi sono imbattuta nel sito delle Entrate: Le ristrutturazioni edilizie Le agevolazioni fiscali.

Leggendo la normativa, io rientro tra le persone che si possono dedurre gli interessi passivi, infatti ho archiviato il sito per inoltrarlo al mio commercialista.

Potrebbe gentilmente comunicarmi in base a quale norma non posso dedurre gli interessi passivi? Perchè sul è specificato solo per i mutui del ? Resto in attesa di Sue cortesi notizie Grazie per la collaborazione e Buon Lavoro. Tali interventi comprendono il ripristino o la sostituzione di alcuni elementi costitutivi dell'edificio, la eliminazione, la modifica e l'inserimento di nuovi elementi ed impianti;".

Non tutte le spese di ristrutturazione quindi ma solo quelli indicate in questa lettera che sono quelle che in un certo senso sono analoghe alle spese di costruzione.

Tali interventi comprendono il ripristino o la sostituzione di alcuni elementi costitutivi dell'edificio, l'eliminazione, la modifica e l'inserimento di nuovi elementi ed impianti.

Ultime notizie Mutui

Acquistato un alloggio destinato a dimora abituale di mio figlio abitazione principale avuto da un primo matrimonio. Il mutuo relativo è cointestato con la seconda moglie, come devo detrarre gli interessi passisi?

A Luigia Lumia. Argomento:Interessi passivi diversi per acquisto o costruzione. Il comune mi concede autorizzazione edilizia. Nelle fatture della casa prefabbricata c'è la dicitura:"Fornitura di casa prefabbricata Modello Buongiorno, a questo punto sono ancora più confusa: 1 abitazione principale 2 mutuo per ristrutturazione contratto nel 3 lavori iniziati entro 6 mesi dalla richiesta 4 presentata domanda all'ufficio di Pescara 5 richiesta DIA, in quanto è stata completamente cambiata, incluse finestre, porte, porta ingresso.

Se si oppure se no in base a quale legge o decreto.

Le istruzioni all'Unico all'appendice pag. Io penso purtroppo che i suoi lavori non rientrano in questa ipotesi. Buongiorno Luigia, sto pensando di rivolgermi alla segreteria di Tremonti perchè non è possibile che bisogna essere laureati in giurisprudenza per capire se posso detrarre una spesa. Durante la pausa pranzo sono andata a leggere la legge con tutte le deroghe e le proroghe, Le assicuro che sono ancora più confusa. La Sua ultima risposta, ovvero, "io penso" mi dispiace doverLe far notare che non è corretta, in quanto un cittadino dovrebbe sapere cosa fare in base ad un provvedimento trasparente.

La ringrazio per la collaborazione e Le Auguro Buon Lavoro. Purtroppo penso che in questo caso "penso bene" Ho postato la discussione anche ul nostro forum per sentire l'opinione dei miei colleghi. Rimando quindi al seguente link: Forum Fisco e Tasse. E' vero? Grazie, Sergio. La mia domanda in merito è questa: Se viene fatta una surroga al mutuo originario, devo comunque fare il calcolo degli interessi in rapporto al rogito di acquisto della casa, anche se con il nuovo " mutuo " la richiesta è inferiore al costo di acquisto?

Modello 730 e mutui: ecco le detrazioni previste

Grazie fin d'ora per il gentile aiuto che mi darete. Buon giorno,chiedo a chi puo' informarmi:nel ho acquistato in comunione dei beni con mia moglie un appartamento ho chiesto la detrazione prima casa in quanto io lavoro in quel comune pur essenso residente in un altro. L'agenzia delel entrate pur essendo in comunione dei beni mi chiede il pagamento come sconda casa per mia moglie. A norma del codice civile tale appartamento entra a far parte dei beni di famiglia. Vorrei una inforazione se ci sono sentenze nel senso che per ambedue vale la prima casa vista la comunione dei beni.

Purtroppo credo che l 'agenzia abbia ragione, in quanto anche sua moglie deve o lavorare in quel comune oppure averne la residenza. Buongiorno, mia moglie ha riscattato nel un piccolo appartamento ex case popolari, l'acquisto è stato effettuato in regime di comunione di beni.

Su questo acquisto non è stato stipulato mutuo. Adesso stiamo acquistando un nuovo appartamento che diveterà abitazione principale. Buongiorno desidero avere un chiarimento : mia moglie prima di sposarsi ha acquistato un immobile come prima casa ed il relativo mnutuo è sempre stato detratto ai fini irpef.

E' correto che non sia possibile piu detrarre il mutuo? Buongiorno, vorrei un'informazione. Ho acquistato prima casa a maggio del Ho stipulato il mutuo per l'acquisto a dicembre del La casa dovevo risttutturarla perchè non era abitabile non aveva impianti etc e ho chiesto il mutuo per ristrutturare e mi è stato concesso a aprile I lavori li avevo iniziati a gennaio Tuttora non ho ancora trasferito la residenza perchè la DIA è ancora aperta..

IL caaf mi ha detto che non posso più detrarre gli interessi sul mutuo contratto per l'acquisto! La ringrazio per la risposta. Cito le istruzioni.. Buongiorno, vorrei avere un'informazione: mio marito ha acquistato con le sorelle un appartamento per i genitori ai quali è stato stipulato un regolare contratto di affitto a canone agevolato. Spero di essere stata sufficientemente chiara, grazie, saluti. Dovendo accendere un mutuo che verra' diviso in tre quote mio marito che non compare nel rogito ma nell'accensione del mutuo e le ragazze - cosi' dice l'Istituto di credito chi e come potra' detrarre gli interessi passivi?

Se le figlie lo adibiranno a loro abitazione potranno detrarre il mutuo, a condizione pero' che abbiano dei redditi Suo marito non è proprietario e Mi sembra che diciamo la stessa cosa. E' possibile che solo uno dei tre possa fare la detrazione?

Cosa succede se ho effettuato il cambio di residenza dopo i 12 mesi previsti? Perdo solo gli interessi del mutuo del o li ho persi per sempre? Allora la casa era ancora locata e ancora oggi non sono riuscita a liberarla,ma fra 2 anni sarà tutto finito. Richiedendo un mutuo con barclays riusciro' ad usufruire delle detrazioni degli interessi passivi?

Mutuo fondiario

Perchè qualcuno mi diceva che con barclays non avevo questa possibilità Vi ringrazio anticipatamente! Non mi risulta che gli interessi del mutuo con Barclays non siano detraibili..

Saluti Sonila. A me no che lei non sia comproprietario, ma da suo quesito non mi sembra. Dal ho un contratto di lavoro a tempo indeterminato e quindi ho attivato un mutuo per completamento costruzione prima casa.

Adesso alla presentazione del mi dicono che il mutuo non è detraibile perchè sono passati oltre 18 mesi dalla data di inizio lavori e dalla stipulazione del mutuo.

La ringrazio anticipatamente per l'attenzione, cordiali saluti Chiara M. Ho acquistato la mia prima casa nel giugno ma ho potuto trasferire la residenza solo ad ottobre a causa dei lavori di ristrutturazione dell'appartamento che sono stati fatti a tozzi e bocconi non avendo una grande disponibilità economica.

Fino ad ottobre ero in affitto e avevo uno sfratto esecutivo e non essendo ancora finiti i lavori nell'appartamento acquistato, non potevo trasferire nemmeno la residenza per non vedermi sbattuto fuori dal proprietario della casa dove vivevo in affitto. Ma nel contratto di acquisto risulta chiaramente la dicitura che la casa da me acquistata era adibita ad abitazione principale e mia prima casa. Ora vorrei sapere se potevo dedurre fiscalmente gli interessi passivi sul mutuo o se invece non dovevo farlo.

E se non dovevo farlo valeva solo per il o anche per gli anni successivi. Gradirei avere una risposta visto che ho aperto un gravoso contenzioso con il Fisco e Equitalia mi sta tartassando. Buongiorno, mi sono sposata recentemente. Io e mio marito siamo andati a vivere in un appartamento di mai proprietà in cui ho preso la residenza. Anche lui vorrebbe assumere la residenza a quell'indirizzo.

La domanda è la seguente: mio marito ha contratto un mutuo su un appartamento di sua proprietà fruendo delle detrazioni sugli interessi come abitazione principale.

Grazie mille per l'attenzione. Per avere le agevolazioni prima casa deve risiedere nell'abitazione in questione. Se cambia la residenza perde la detrazione. Salve vorrei un chiarimento ho acquistato casa in Liguria Marzo cointestata con mia moglie,essendo un militare ad Agosto sono stato destinato a lavorare per un anno in Egitto. La residenza nella nuova abitazione l ho richiesta a Luglio solo per me mentre la mia famiglia ha preso la residenza in Puglia a casa di mia suocera causa mio trasferimento in Egitto A Giugno la mia famiglia ha chiesto la residenza nella nuova abitazione.

Posso scaricare la quota di interessi passivi di mia moglie?

Il mutuo liquidità: come funziona

Buongiorno, vorrei un chiarimento, io e il mio fidanzato abbiamo acquistato una casa in provincia di Modena a luglio e sul rogito è chiaramente scritto che abbiamo l'obbligo di prendere la residenza nel comune non oltre 18 mesi dalla data del rogito 7 luglio Il mio fidanzato ha preso residentza a dicembre mentre io ad agosto perchè purtroppo io lavoro ancora in provincia di Ravenna non sono ancora riuscita a trovare lavoro in zona e nella mia casa vado solo nei week end. In questo caso abbiamo diritto alla detrazione degli interessi passivi del mutuo?

Grazie Sara. Buongiorno,acquistata casa a dicembre ed intestata alla mia compagna,il mutuo è cointestato Che soluzioni ci sono per poter scaricare il totale? Grazie in antipo. Buongiorno, ho ricevuto a Settembre il rendiconto sull'ammontare degli interessi e relativi oneri accessori rimasti a carico relativi all'anno La ringrazio anticipatamente. Buona giornata!

Se scambiassi la mia casa bilo garvato da nutuo ipotecario acceso nel con quella dei miei genitori casa più grande non gravata da mutuo posso continuare a detrarre gli interessi passivi sul mio mutuo? Devo invertire le residenze anagrafiche i miei genitori presso la mia casa, ed io presso la loro o dobbiamo solo traslocare reciprocamente? Noi ci sposiamo l'anno prossimo. Quale mutuo ci consigliate di fare non essendo ancora sposati?

Buonasera, Ho acquistato una casa nel Il prezzo pagato è stato di oltre L'addetto del CAF sostiene che si possono portare in detrazione solo gli interessi per i Potete aiutarmi? Salve, vorrei sapere se posso continuare a detrarre gli interessi del mutuo prima casa anche se trasferisco la residenza in un altro comune, dove possiedo un'altra abitazione.

Nell'immobile da me acquistato dovrebbero trasferire la residenza i miei genitori ed io manterrei la residenza a casa dei miei. Dato che la norma prevede come condizione per la detrazione che la casae sia adibita ad abitazione principale, intesa come dimora abituale dell'acquirente o dei suoi familiari coniuge, parenti entro il terzo grado ed affini entro il secondo grado posso usufruire della detrazione di imposta?

Nozione di abitazione principale per la detraibilità degli interessi passivi, come risulta dalle istruzioni all'unico persone fisiche: Per abitazione principale si intende quella nella quale il contribuente o i suoi familiari dimorano abitualmente.

Nel mese di giugno abbiamo acquistato ,con mutuo prima casa, un appartamento a nostro figlio studente universitario in un comune diverso da quello dove noi abbiamo la residenza.

Nel mese di febbraio l'appartamento è stato affittato e nostro figlio attualmente vive in un altro appartamento di nostra proprietà. Domande: 1-Si possono detrarre gli interessi passivi? Buonasera,vorrei alcuni chiarimenti. PREMESSA: agosto acquisto 2 appartamenti adiacenti uno medio e l'altro piccolo ,novembre stipulo l'atto dal notaio e contemporaneamente accendo un mutuo ipotecario. Appartamento medio intestato a mia moglie ,quello piccolo a mio figlio ; sull'atto notarile risultano 2 abitazioni distinte ,ma ai fini dell'ici una unica abitazione ho creato una apertura.

Il mutuo è cointestato tra me e mia moglie e vi è divisione di beni. Potra detrarre gli interessi rapportando il valore del mutuo al valore dell'immobile di sua proprietà.

Invece: Lei è intestatario del mutuo ma non dell'immobile.. Suo figlio è intestatario dell'immobile ma non del mutuo Salve a tutti. Ho sentito dire della detrazione degli interessi passivi sul mutuo per l'acquisto della prima casa irpef. Vorrei sapere come posso chiederli, a chi chiederli e quando chiederli. Ormai è quasi 5 anni che pago il mutuo, quindi se potete darmi qualche informazione ve ne sarei grato. Qualcuno mi sa indicare il riferimento normativo che prevede la detrazione degli interessi passivi del mutuo per l'acquisto della prima casa ed in particolar modo al mantenimento del diritto alla detrazione, anche se l'abitazione non è più la principale a causa di un trasferimento di residenza per motivi di lavoro forze di polizia.

Grazie in anticipo e a presto. Le consiglio di leggere le istruzioni alla dichiarazione dei redditi PF. Sono la fonte piu' sicura e piu semplice.

Vorrei sapere come posso chiederli, a chi chiederli, quando chiederli. Ormai è quasi 4 anni che pago regolarmente il mutuo si poso chiederli dei 4 ani o soltantanto uno, quindi se potete darmi qualche informazione ve ne sarei molto grato.

In sostanza se lei ha dei redditi puo fare la dichiarazione e beneficiare della detrazione, se non ha redditi non le spetta nessun rimborso. Buongiorno, l' Il notaio mi ha sottolineato di cambiare la residenza entro l'anno dal rogito per poter beneficiare della detrazione sugli interessi del mutuo.

E' vero che in questi casi son 2 gli anni per il trasferimento della stessa? Buongiorno ho lo stesso problema della sig. Carissimi, vi pregherei, se possibile, di volermi illuminare sui seguenti aspetti. In particolare, se io e mia moglie acquistiamo l'abitazione come "nuda proprietà" con "usufrutto" a mia figlia, é comunque considerata prima casa e quindi titolata ai benefici?? Grazie per il vostro parere e buon lavoro, fm. Grazie e buon lavoro, fm. Nel mese di aprile immobile con mutuo ipotecario per acquisto prima casa.

L'immobile sarà intestato solo a me con rinuncia in atto di compravendita da parte di mio marito, in quanto siamo in comunione dei beni. Nel ho acquistato un appartamento con mutuo prima casa , vi ho preso la residenza e tutt'ora vi abito.

Nel corso degli anni ho detratto gli interessi passivi. Nel ho acquistato un ulteriore appartamento con mutuo NON prima casa. Adesso sono in pensione e vorrei trasferire la mia residenza nel nuovo appartamento. Gli interessi passivi sono deducibili dal trasferimento della mia residenza o non possono essere detratti perchè quando l'ho acquistato ho fatto un mutuo non prima casa.

Nel mese di luglio , unitamente a mia figlia ho acquistato un immobile quale prima abitazione. Nell'atto di compravendita vi è scritto che, entro 18 mesi si doveva effettuare il cambio di residenza. Tale atto è stato effettuato nel limite stabilito. Nella dichirazione dei redditi del , mia figlia, mutuataria, ha potuto scaricare gli interessi passivi delle rate pagate nel Nella successiva dichiarazione dei redditi effettuata nel tramite il C.

Considerato che ogni anno le rate pagate ammontano a circa Salve, avendo acquistato l'abitazione principale nel mese di gennaio e contratto un mutuo ipotecario nello stesso mese, vorrei sapere se è possibile detrarre gli interessi passivi, oneri accessori e spese notarili relative al mutuo per un totale che supera i 4.

Buongiorno, il mio quesito è questo: ho acquistato una casa da ristrutturare a luglio , la DIA è di agosto , il mutuo ipotecario è stato stipulato ad aprile , ho ancora diritto alla detrazione fiscali degli ineterssi sul mutuo? Sono coniugata in regime di comunione dei beni ma da due anni non lavoro.

E' corretto? Ho diritto al rimborso degli interessi passivi del mutuo per acquisto appartamento con benefici prima casa? Gradirei sapere se avendo stipulato l'atto di mutuo e di acquisto lo stesso giorno spettano le detrazioni per gli interessi passivi nel Mutui e prestiti agrari Condizioni per usufruire dell'agevolazione sul mutuo Definizione di costruzione e ristrutturazione ai fini delle agevolazioni fiscali per il mutuo Contratto di mutuo ipotecario stipulato per la costruzione e ristrutturazione dell'abitazione principale Mutui stipulati prima del L'importo massimo Documentazione per la detrazione interessi mutuo abitazione principale Mutuo e Pertinenze abitazione principale Un contratto di mutuo stipulato autonomamente per Immobile locato Immobile oggetto di ristrutturazione edilizia Acquisto di due unità immobiliari Acquisto di una quota dell'unità immobiliare Rinegoziazione del contratto di mutuo Come calcolare la detrazione d'imposta Spese per il mutuo non ammesse alla detrazione Spese per il mutuo ammesse alla detrazione Mutui stipulati dalla cooperativa o dall'impresa costruttrice Accollo del mutuo da parte dell'erede o dell'acquirente Ad esempio: il proprietario Il caso in cui l'immobile non si utilizza più come abitazione principale Quando è possibile fruire della detrazione anche se l'immobile non viene adibito ad abitazione principale?

L'immobile deve essere adibito ad abitazione principale entro 1 anno dall'acquisto e Nozione di abitazione principale per il mutuo prima casa Pertanto, la detrazione Requisiti per usufruire della detrazione irpef sul mutuo Mutui per giovani coniugi precari Reso operativo da questa estate Le clausole in tema di ipoteca Questo tipo di clausola comporta una limitazione, Le clausole in tema di risoluzione del mutuo per inadempimento Le modalità di restituzione del mutuo Il peso delle rate dipende dal modo con il quale sono Le clausole che consentono alla banca di modificare le condizioni economiche del contratto senza un giustificato motivo Il divieto del diritto di accollare il mutuo a terzi Cosa succede in caso di ritardo nel pagamento delle rate?

I contratti di mutuo prevedono una serie di clausole con le quali la banca stabilisce che il rapporto si scioglie immediatamente in caso di ritardato o mancato pagamento delle rate. A questo proposito si parla, tecnicamente, di risoluzione La fideiussione


Ultimi articoli