Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

SCARICARE MAPPE SU MICROSD

Posted on Author Faegis Posted in Giochi


    Ho scaricato le mappe omtb, ma su base camp le vedo in dettaglio ma sul GPS Garmin etrex 30 no, mi potete dare un consiglio. Grazie. Fintanto che lo spazio nella memoria interna del navigatore è sufficiente, MyDrive Connect installerà la mappa in questa memoria. Se lo spazio nella memoria. Con questa guida potrete scaricare un'intera nazione dal sito di mappe La guida è testata su un Garmin Nuvi e su un cellulare Android (Meizu M2 Note). Nota: puoi salvare le mappe sul tuo dispositivo o su una scheda SD. Se cambi la Scarica. Se hai cercato un luogo come un ristorante, tocca Altro Altro e poi.

    Nome: mappe su microsd
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 23.65 MB

    Dunque, se ti affidi a Google Maps e stai cercando informazioni su come portare a termine questa procedura, sappi che ti trovi nel posto giusto: di seguito, infatti, intendo mostrarti come usare Google Maps offline , scaricando le mappe della zona che intendi visitare nella memoria interna del tuo dispositivo, pronte per essere utilizzate anche senza connessione a Internet.

    A questo punto, non mi resta altro da fare che augurarti buona lettura e… buon viaggio! Come dici? Nulla di più semplice! Non disponi di una microSD e non hai abbastanza spazio nella memoria interna di Android? In tal caso, ti consiglio di leggere la mia guida su come liberare spazio Android , in cui ho avuto modo di mostrarti tutti i trucchi e i metodi per liberare agilmente lo spazio dalla memoria del tuo dispositivo.

    Ora che hai scaricato le mappe di cui hai bisogno, è il momento di entrare nel vivo della questione e di capire, nel concreto, come usare Google Maps Offline.

    Se qualcuno prova poi mi riferisce e nella migliore delle ipotesi mi manda qualche screen della procedura. Scrivere semplicemente il nuovo percorso nella riga che compare, dopo aver cliccato sui comando dei 3 punti in alto a dx:.

    Inviare le mappe usando Mapsource

    Infatti cliccando su quella riga cartella mappe … compare una nuova riga di percorso che pare essere modificabile, ma poi il programma non riconosce questo percorso. Probabilmente questo è il metodo pensato dal creatore della nuova versione del programma o perlomeno è quello che mi è venuto da pensare. PS: andando a vedere, per curiosità, il nuovo percorso assegnato dal programma alle mappe, ho trovato questo:.

    Chiedo quindi se qualcuno vuole provare. Essendo una voce del menu delle impostazioni dovrebbe funzionare e non creare problemi, e poi da Gianni ha funzionato.

    Il mio dubbio solo nel mio caso è quello poi di ripristinare la situazione precedente e per questo non vorrei provare per primo.

    Stranamente le mappe e le tracce nella memoria principale non sono state cancellate direttamente.

    Passaggio 2 facoltativo : prolungare la durata della batteria e limitare il consumo di dati mobili Se utilizzi le mappe offline, puoi comunque utilizzare altre applicazioni con i dati mobili. Note : Mentre sei offline, puoi ottenere le indicazioni stradali per spostarti in auto, ma non in bicicletta, a piedi o tramite trasporto pubblico. Non riceverai informazioni sul traffico, percorsi alternativi o l'indicazione delle corsie in cui posizionarti. Utilizzare le mappe offline Dopo avere scaricato un'area, utilizza l'app Google Maps come faresti normalmente.

    Come scegliere il navigatore satellitare

    Ottenere indicazioni stradali e visualizzare percorsi Utilizzo del navigatore Cercare una località Se la connessione a Internet è lenta o assente, Google Maps utilizzerà le tue mappe offline per darti indicazioni stradali. Le indicazioni stradali non includono informazioni su traffico, percorsi alternativi o l'indicazione delle corsie in cui posizionarsi. Per limitare il consumo di traffico dati e prolungare la durata della batteria, utilizza la modalità "Solo Wi-Fi".

    In questa modalità, quando non sei connesso a una rete Wi-Fi, Google Maps utilizza solo i dati delle mappe offline scaricate.

    Prima di utilizzare questa modalità, assicurati di scaricare le mappe offline. Gestire le mappe offline Visualizzare un elenco delle mappe offline Sul tuo telefono o tablet Android, apri l'app Google Maps. Puoi selezionare la mappa da scaricare o visualizzare le mappe già scaricate.

    Eliminare le mappe offline Sul tuo telefono o tablet Android, apri l'app Google Maps. Tocca l'area da eliminare. Tocca Elimina. Rinominare le aree scaricate per l'utilizzo offline Sul tuo telefono o tablet Android, apri l'app Google Maps. Seleziona un'area.

    Mappa presente su microSD ma non selezionabile (Etrex30)

    In alto a destra, tocca Modifica. Aggiorna il nome dell'area e tocca Salva.

    Aggiornare le mappe offline Le mappe offline che hai scaricato sul tuo telefono o tablet devono essere aggiornate prima che scadano. Se le tue mappe offline non vengono aggiornate automaticamente, puoi aggiornarle procedendo nel seguente modo: Dalla notifica Nella notifica "Aggiorna mappe offline", tocca Aggiorna ora. Tocca la mappa scaduta o in scadenza nell'elenco.

    Tocca Aggiorna. La mappa offline verrà aggiornata.

    Da qualsiasi altro punto Sul tuo telefono o tablet Android, apri l'app Google Maps. Puoi anche scaricare le mappe offline in base ai luoghi che visiterai in futuro. Questi viaggi possono provenire da Gmail, Google Trips, Hangouts e altri posti.


    Ultimi articoli