Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

SCARICARE ARDUINO CONTROLLO BATTERIA

Posted on Author Malasar Posted in Giochi


    Salve amici, in questo breve tutorial costruiremo un circuito con Arduino in grado di visualizzare lo stato di una batteria con tre led, verde. Salve, io ho realizzato quest'impianto: 1) caricabatteria per batteria al piombo di 4 amper, (riconosce carica completa e si stacca già da a se). Progetto n Controllo carica batteria con Arduino! 10, dove andremo a misurare se 1 pila stilo sarà carica, scarica o abbastanza carica. con Arduino che possa verificare lo stato di salute di una batteria verificandone resistenza interna, la capacità residua (facendo dei cicli di carica/scarica). Sicuramente ci sono altri controlli che si possono fare attendo le.

    Nome: arduino controllo batteria
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 31.28 MB

    Questo ipertesto è temporaneamente scritto da Cristofori Andrea del Liceo Galilei di Trento ed è usato come testo gratuito per il corso base su Arduino. Temporaneamente perchè essendo basato su Wikimedia è possibile ed auspicabile che diventi un lavoro condiviso e compartecipato permettendo a più persone di partecipare alla stesura ed alla correzione dello stesso. La filosofia ispiratrice è quella della libera condivisione e gratuità del sapere, e della comune proprietà delle cose.

    Per ora, stranamente, è considerato positivo farlo solo con le cose immateriali come questa ma Chiunque voglia contribuire al suo editing e ad aggiunte, approfondimenti,o comunque desideri collaborare in ogni forma, è incoraggiato a contattare Cristofori Andrea ed il Liceo Galilei per ottenere le credenziali di accesso al Wiki. Le uniche limitazioni che sono imposte all'uso dell'ipertesto sono le seguenti: se il sapere è libero lo è per tutti, non ci potete fare dei soldi sopra rivendendo il contenuto o sue parti, e non potete poi rivendicare vostri diritti sull'opera derivata, ma la dovete lasciare di pubblico dominio e di libera fruizione.

    Fare attenzione che se la batteria è calda non si raggiungerà mai questo valore.

    Se la scolleghi dal circuito e dopo qualche tempo misuri la tensione, noterai che si sarà portata sotto i 13 volt, 12,,8 puoi verificare nel tempo quanto la tensione diminuisce con un carico, attenzione a non scendere sotto gli 11 volt pena il danneggiamento irreversibile. Questo è tutto quello che posso dirti a grandi linee per esperienza diretta, spero di essere stato sufficientemente chiaro.

    Cosa significano i numeri che troviamo sulle batterie Lipo ?

    Ciao, Pino. Ciao a tutti, riprendo l'argomento dell'autunno scorso perché in questi giorni ho a che fare nuovamente con queste cose.

    Ho qualche batteria in magazzino, recuperate da impianti dismessi e, grazie anche a EP, ho imparato a ricaricarle periodicamente prima che la loro tensione vada troppo giù. Prima di un eventuale riutilizzo, potrebbe essere valido questo sistema per stabilirne l'efficienza o meno o, per esempio, è troppo piccolo il carico?

    Oppure è il metodo a non essere affidabile? Sempre grazie per il vostro aiuto e Buon Ferragosto a tutti.

    Grazie per la vostra disponibilità e ciao a tutti. Indice Tutti gli orari sono UTC.

    Caricabatterie Li-Ion TP4056 con circuito di protezione

    Ciao Antonio, innanzitutto complimenti per l'ottimo lavoro, vorrei sapere come fare per acquistare o far realizzare a pagamento quanto da te progettato e realizzato. Attendo info.

    Ciao Antonio, vorrei realizzare il tuo battery monitor, potresti inviarmi lo sche completo ed il software.. Camperlife è in edicola!

    Abbonamento Tutte le notizie. Tu sei qui Home. Battery Monitor by Antonio Viggiani Introduzione Il progetto è di realizzare un analizzatore dello stato di carica del pacco batterie di servizio fornendo una lettura della tensione, della corrente di carica e scarica e della capacità residua delle batterie stesse.

    Appendice Le righe di software più significative per la gestione dell'analizzatore - download -.

    Hai letto questo?SCARICA FILEDROP

    Normalmente la capacità riportata dai costruttori come dato di targa è quella ottenibile con una corrente di scarica pari ad un ventesimo C20 della sua capacità, ad esempio per una batteria da Ah significa che la stessa è in grado di fornire una corrente di 5 A per 20 ore. Per correnti superiori la capacità della batteria si riduce secondo la legge di Peukert. Per questo motivo consigliamo di non lasciare mai incustodito un caricabatterie Lipo, e se necessario, usare una safety bag ignifuga.

    Se non avete la possibilità di sorvegliare la carica o di evitare superfici potenzilamente infiammabili, potete utilizzare delle safety bag. Tipo questa. In caso contrario si potrebbero verificare delle esplosioni o degli incendi!! Lunghi cicli di carica e scarica, riducono sensibilmente la vita della batteria.

    Se si tratta di batterie del telefonino o di un gadget portatile, consigliamo di fare una scarica e carica completa una volta al mese. Vi consigliamo di far riferimento al manuale di istruzioni per un corretto utilizzo.

    Sostituitela immediatemente con una nuova e integra. Le più utilizzate nel modellismo sono sicuramente le LiPo per la loro incredibile efficenza e potenza e le LiFe per la loro affidabilità e robustezza. Quindi maneggiate sempre le batteria al Litio con estrema attenzione e seguite scrupolosamente le specifiche della vostra batteria e verificate sempre le impostazione del caricabatterie.

    Battery Monitor

    A tal proposito i caricabatterie Equilibrium hanno un programma dedicato e ottimizzato per il bilanciamento delle celle, a patto di collegare la presa di bilanciamento presente sul vostro pacco batterie. Tramite il connettore di bilanciamento infatti, il caricabatterie verifica il voltaggio di ogni singolo elemento del pacco applicando dei piccoli carichi circa mA per tenere alla stessa tensione.

    In entrambi i processi è bene collegare il connettore di bilanciamento, tuttavia nel processo di carica semplice si presta meno attenzione al bilanciamento e la tolleranza è molto più alta. Per questo motivo completare questo processo richiede un tempo sensibilmente superiore ad una normale carica, ma il bilanciamento della batteria è garantito. Se una batteria si carica a 1C non caricarla a correnti superiori!

    La corrente costante viene erogata nella prima parte del processo di carica veloce. Quando la batteria raggiunge il voltaggio pre- impostato, non verrà più fornita corrente costante e verrà applicato voltaggio costante al pacco. Questo è normale. Per ragioni di sicurezza, è bene impostare tutti i cutoff per capacità e tempo. Caricare una batteria al Litio quando è già carica per metà ha esattamente lo stesso effetto che caricare una batteria totalmente scarica, a differenze di quanto succede per le batterie NiXX.

    In ogni caso se doveste avere la necessità di dover scaricare le vostre batterie, il programma DCHG fa al caso vostro. Anche nel processo di scarica è consigliabile collegare la presa di bilanciamente per tenere sottocontrollo il comportamento delle singole celle e bilanciare il pacco. Facebook Twitter. Tutto quello che devi sapere sulle batterie al litio Lipo, life, Lixx.


    Ultimi articoli