Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

SCARICARE ORTOFOTO REGIONE TOSCANA

Posted on Author Tausho Posted in Film


    Le ortofoto pi recenti sono a quattro bande, comprensive del segnale infrarosso . Vengono resi disponibili anche i dati Landsat relativi al territorio regionale. Si accede al sito direttamente dall'indirizzo tourismepeymeinade.info o dalla Dalla finestra informazioni è possibile scaricare il "certificato di calibrazione" del . Servizio OGC di tipo WMS fornito da Regione Toscana (Sistema Informativo Territoriale ed Ambientale) dedicato specificamente alla. Rilievi Lidar con passo 1x1 metro e 2x2 metri, su aree del territorio regionale. Dal 14 dicembre vengono resi disponibili per lo scarico.

    Nome: ortofoto regione toscana
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 41.35 Megabytes

    Dati vettoriali SHP: Informazioni cartografiche, viabilità trasporti, antropizzazioni, idrografia, orografia, vegetazione, reti tecnologiche, toponomastica e simboli, aree di pertinenza, geometrie 3D, topologia Regione Toscana - Direzione Urbanistica e Politiche Abitative - Settore Sistema Informativo Territoriale e Ambientale 1 aprile Metadato 32 Database Topografico regionale 10K della Provincia di Pisa.

    Dati vettoriali SHP: Informazioni cartografiche, viabilità trasporti, antropizzazioni, idrografia, orografia, vegetazione, reti tecnologiche, toponomastica e simboli, aree di pertinenza, geometrie 3D, topologia Regione Toscana - Direzione Urbanistica e Politiche Abitative - Settore Sistema Informativo Territoriale e Ambientale 1 aprile Metadato 33 Database Topografico regionale 10K della Provincia Pistoia.

    Dati vettoriali SHP: Informazioni cartografiche, viabilità trasporti, antropizzazioni, idrografia, orografia, vegetazione, reti tecnologiche, toponomastica e simboli, aree di pertinenza, geometrie 3D, topologia Regione Toscana - Direzione Urbanistica e Politiche Abitative - Settore Sistema Informativo Territoriale e Ambientale 1 aprile Metadato 34 Database Topografico regionale 10K della Provincia Prato. Dati vettoriali SHP: Informazioni cartografiche, viabilità trasporti, antropizzazioni, idrografia, orografia, vegetazione, reti tecnologiche, toponomastica e simboli, aree di pertinenza, geometrie 3D, topologia Regione Toscana - Direzione Urbanistica e Politiche Abitative - Settore Sistema Informativo Territoriale e Ambientale 1 aprile Metadato 35 Database Topografico regionale 10K della Provincia di Siena.

    A questo scopo sono stati livellati i piccoli avvallamenti che potevano falsare la determinazione del verso di scorrimento dell'acqua.

    Ulteriori progetti regionali, tuttora in essere, prevedono l'aggiornamento e l'omogeneizzazione dei dati IFFI con le frane della Carta Geologica Regionale scala Nel dettaglio, la banca dati IFFI è sostanzialmente costituita da: Database alfanumerico È la versione elettronica della scheda di censimento, pubblicata da Amanti M. La scheda elettronica è organizzata per tre livelli di approfondimento, dove il primo livello obbligatorio per tutte le frane cartografate contiene le informazioni sulla localizzazione, la tipologia di frana, lo stato di attività, i danni ecc.

    I campi del database con sfondo giallo sono quelli ritenuti fondamentali ed è obbligatorio che siano riempiti al fine di poter salvare il livello e passare al livello successivo.

    A questo punto è possibile aprire il database in formato Access o 97 se si possiede una versione più vecchia di Access. Database cartografico È costituito da una serie di shape file areali, lineari e puntuali in funzione della forma ed estensione areale del corpo instabile.

    Il plugin Open Layers è installato sotto il menu Plugin.

    Regione Toscana: Informazione geografica, GEOscopio

    Questo plugin vi permette di accedere da QGIS alle mappe di base fornite da vari fornitori di servizi. Vedrete una mappa del pianeta nella finestra principale di QGIS. Potete anche usare lo strumento Sposta Mappa pan per muovere la mappa leggermente, cosa che provocherà un refresh della mappa stessa.

    Adesso impostiamo la ricerca per individuare Londra. Digitate London. Ora potrete esaminare il risultato.

    GeoPAN [email protected] APP Dashboard

    La zona che avete scelto verrà evidenziata sulla mappa. Scegliete il primo risultato - che è la città di Londra nel Regno Unito - e cliccate sul pulsante Zoom al di sotto del pannello.

    Vedrete il layer di base muoversi e centrarsi intorno alla città di Londra. Ora possiamo scaricare i dati presenti nella mappa. Nella finestra di dialogo Scarica dati OpenStreetMap spuntate la casella circolare Dalla mappa nella scheda Estensione. Scegliete liberamente il percorso in cui salvare il file, che chiameremo london. Nota Adesso che non abbiamo più bisogno del plugin OSM Place Search , potete fare click sul pulsante di chiusura per rimuoverlo dalla finestra principale.

    Scegliete il file london. Chiamate quindi il file DB SpatiaLite in output con il nome di london.

    Iscriviti alla Newsletter di Storia e Futuro

    Assicuratevi che la checkbox Crea connessione SpatiaLite dopo la importazione sia barrata. A questo punto dobbiamo creare dei layers con geometrie SpatialLite che possano essere visualizzati e analizzati in QGIS. Il file london.

    I layer GIS, normalmente, contengono solo un tipo di geometria, per cui dobbiamo decidere di quale geometria abbiamo bisogno.


    Ultimi articoli