Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

SCARICARE KM TMAX

Posted on Author Akinoramar Posted in Film


    Salve qualcuno si è mai imbattuto a scaricare i km di questo maxi-scooter? Pazienza e voglia di imparare non mancano cerco solo qualcuno. Accompagno un amico da un noto concessionario di cesena x vedere un tmax del con km. Arriviamo e lo tira fuori dal salone. chiedo:quanti km può percorrere un motore tourismepeymeinade.info,indistintamente che sia a carburatori,o a iniezione,e se qualkuno del forum ha raggiunto i. la mia vecchia moto aveva conta km analogico, quando l'ho acquistata segnava 22mila km poi parlando con il vecchio proprietario avevo.

    Nome: km tmax
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 22.84 MB

    Un abbraccio a tutti, Er Corsaro!!! La Michelin , Pirelli o qualsiasi altra casa produttrice di gomme ti dice a quanti km cambiare le gomme o una casa produttrice di lampade a quanti km sostituirle [emoji41]. Certo, olio a ed il motore fa meno giri. Le spiegazioni su come utilizzare e conservare in efficienza il mezzo e la manutenzione ordinaria.

    Il libretto uso e manutenzione viene fornito per legge. Una precisazione da fare che il tendi catena idraulico a differenza di quello meccanico non ti da nessun avvertimento che se sta per rompere nessun rumore ti rimane a piedi e basta facendo dei danni al motore allucinanti Esatto:.

    Certo, olio a ed il motore fa meno giri. La MichelinPirelli o qualsiasi altra casa produttrice tamx gomme ti dice a quanti km cambiare le gomme o una casa produttrice di lampade a quanti km sostituirle [emoji41].

    Scarica Yamaha tmax iron max 2016

    Mi pare un buon affare, soprattutto considerando che mi servono buone sospensioni, economicità di consumi e manutenzione. LoveDreamer non preoccuparti il mio Timmy è un a carburatori jm ultimamente si è fatto la media di km annui estate e inverno non a avuto tregua, ora con rammarico è passato a miglior vita per la tmmax del pistone passivo ma ti assicuro che presto ripartirà ancora. Aspetti più tecnici non devono essere riportati e quindi viene compilato un manuale di officina per i meccanici molto più dettagliato.

    Le spiegazioni su come utilizzare e conservare in efficienza il mezzo mm la manutenzione ordinaria. Forse un majesty o un honda sh Ciao daitarn, non so a quanto prevede mamma T,ax la sostituzione ma, al tuo kilometraggio io farei il lavoro per sicurezza e per evitare problemi più grossi in caso di rottura qualora decidi di non farla adesso: Buon giorno a tutti apro questo topic per capirci qualcosa sulla manutenzione del motore del TMAX in base ai km Sento molti pareri differenti per quanto riguarda la sostituzione di catena e tendi catena ma mm è la verità so che per stare senza pensieri meglio cambiarli verso i km ma ho amici che hanno raggiunto quota E aggiungo ma Yamaha prevede la sostituzione di questi componenti a quanti km io non lo mai letto da nessuna parte.

    Io ho un amico che ha un tmax tutto originale, Quanta vita gli resta ancora? Mostra prima i messaggi di: Pagina 1 di 2. Quali fuoriprogramma potrebbe riservarmi? Lo tmxx lo so il mio era una semplice osservazione che te possino speriamo che domani non inkiodo [emoji23] [emoji23] [emoji23].

    Mi piaceva per la qualità e affidabilità del motore, per il fatto che è bicilindrico e perchè ha il forcellone separato dal motore cosa credo unica tra gli scooter.

    Restauro Ducati 98 — Sella in gomma Quanto influisce il peso del pilota sulla stabilità? Ma allora ogni rassicurazione e garanzia dei concessionari sarebbero solo chiacchiere tanto per dire!

    Se facciamo passare il fatto che i concessionari non possono sapere il chilometraggio reale dei mezzi che vendono, cosa le danno a fare le garanzie!!???

    Ragazzi secondo me siete troppo ottimisti sui concessionari, alla fine sono dei commercianti e si comportano come tali e cioè spesso e volentieri in modo "furbesco" nel senso che se le informazioni che hanno su un mezzo sono impopolari per la vendita le omettono, mentre le buone notizie le amplificano.

    Ricerche Simili

    Domanda: Ma se il tecnico delle revisioni avesse sbagliato a inserire i km? Ciao pietro,mi dispiace che tu ti sia arrabbiato puntando subito il dito come se fossi io l'imputato,ma se leggi sotto nn e quello che pensi tu. Molto probabilmente la parola mia sbagliata e concessionario che tu interpreti come concessionaria ufficiale. Tante parole, supposizioni, tanti ma e se, buoni o cattivi intenti, errori di lettura, scrittura, di pensiero, masturbazioni mentali all'italiana e chi più ne ha ne metta e ne inventi Signori, un rivenditore serio, che sia concessionario o meno, a livello deontologico o quantomeno per autotutela e correttezza, prima di ritirare un mezzo usato, tra le varie documentazioni da compilare, si dovrebbe preoccupare di fare campilare un modulo ove il proprietario cedente, dichiari i km reali al momento della vendita, lasciando anche prova dei tagliandi fatti.

    Detto modulo lo sottoscrive il concessionario dopo la verifica visiva e sul portale delle revisioni per i mezzi dai quattro anni in su. Questo mette al sicuro il venditore, il concessionario ed il futuro acquirente.

    Per i mezzi sotto i quattro anni, ci si affida alla sola dichiarazione del venditore, verificata e sottoscritta da concessionario salvo manipolazioni pre vendita fatte dal privato. Di fatto, quando si compra un mezzo, raramente ci sono le fatture dei tagliandi ove solitamente vengono indicati i km del mezzo manutenzionato , i libretti dei tagliandi quando ci sono spesso hanno anche timbri di strane officine ecc.

    In assenza di quella dichiarazione a meno di complicità nello scarico dei km tra privato venditore e concessionario , un eventuale contenzioso per truffa darebbe ben pochi risultati poiché causerebbe, in assenza di prove certe in possesso delle parti, un rimpallo di responsabilità, accuse, ecc.

    Punto zero: io faccio querela per truffa contro "chiunque" termine standard. Il responsabile verrà fuori al termine delle indagini, te lo posso assicurare.

    Verranno fuori anche altri reati oltre alla truffa. Ragazzi secondo me siete troppo ottimisti sui concessionari, alla fine sono dei commercianti e si comportano come tali e cioè spesso e volentieri in modo "furbesco" nel senso che se le informazioni che hanno su un mezzo sono impopolari per la vendita le omettono, mentre le buone notizie le amplificano Giusto Luca Tutti i rivenditori e concessionari a vario titolo, sono "commercianti".

    Il loro mestiere è quello di ottenere maggiori profitti da acquisti e vendite. Per tanti il fine giustifica i mezzi Quindi, potrei anche essere amico del concessionario X, ma quando tocchi il tasto "profitto", drizzo le orecchie, sincronizzo le antenne, faccio le mia verifiche ecc. Tra tanti se la certezza é una: che una denuncia non é una condanna, ma serve proprio per avviare le dovute indagini, poi tutti quelli che sono in buona fede ed hanno operato correttamente non hanno nulla da temere.

    Kit per tagliandi Yamaha T-Max mila Km

    Chi ha fatto il furbo no. Certo, mi chiedo, ma prima di comprarlo o metterlo in offerta, le verifiche non le poteva fare anche il venditore? Soprattutto esponendolo con la strumentazione azzerata.

    Rispondo a Ulisse e Aplu, siamo d'accordo tuttavia capisco anche le difficoltà di un conce quando gli entra un veicolo, dovrebbe sempre risalire alla storia da quando è stato immatricolato per essere sicuro sui km, credo che siano indagini che hanno un costo, dovrebbero smontare il mezzo il più delle volte per constatare il grado di usura di alcune parti, non penso sia semplice ricostruire tutta la storia e sapere sotto quali mani è passato il mezzo, quindi non sempre lo possono sapere.

    Ma quando non lo sanno dovrebbero semplicemente avere l'onesta di ammetterlo.

    Se un mezzo è messo bene, lo hanno provato ci hanno fatto i lavori che dovevano come concessionario, penso che lo venderebbero lo stesso anche senza certificare il chilometraggio magari con un piccolo sconto. Vero Luca, la storia di un mezzo, dopo l'immatricolazione, sono i km. Quando questi sono certificati dal proprietario con i tagliandi e le manutenzioni periodiche eseguite questo è oro. Poi interviene la cura del mezzo e l'attenzione che si ha sulle parti meccaniche, carene ecc.

    Avere di fronte un mezzo con qualche anno di vita ma con il "libretto delle vaccinazioni" aggiornato, anche se ha più km di quanto uno desidererebbe, rende la scelta meno complicata con un prezzo adeguato.

    Quando manca il libretto dei tagliandi c'è sempre un motivo Per me sono solo sciocchezze che nascondono l'intento di ingannare qualcuno!!! Io conosco persone che fanno i tagliandi in proprio con una meticolosità invidiabile e trascrivono tutto sul libretto dei tagliandi, conservando le note di acquisto dei ricambi.


    Ultimi articoli