Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

SCARICARE DIETA LEMME DA

Posted on Author Vurisar Posted in Film


    Contents
  1. La dieta Lemme di Alberico Lemme
  2. Dieta Lemme
  3. Dieta Lemme: il menù tipo e le ricette più sfiziose da provare
  4. Cerca nel blog

Per te tante informazioni, consigli e ricette tratte proprio dal suo famoso menu. Si tratta di una dieta ideata da Alberico Lemme, farmacista di Desio (MB), nonché personaggio mediatico . Scarica qui le ricette per la dieta LEMME in PDF. La dieta Lemme lampo è una versione veloce della dieta ideata da Alberico Lemme, famosa per aver suscitato non poche perplessità tra gli. Una proposta di menù settimanale della dieta Lemme e degli esempi di ricette originali e sfiziose per provare con un pizzico di gusto la filosofia. Da tempo è diventanta di gran moda la dieta Lemme, ossia un regime dietetico ideato dal dottor Alberico Lemme, un farmacista che opera a.

Nome: dieta lemme da
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 67.42 Megabytes

Acquistato il servizio riceverai per mail il tuo codice che dovrai attivare attraverso un area riservata. Termini e condizioni di utilizzo. Puoi cambiare queste impostazioni in ogni momento.

Tuttavia alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili. Per maggiori informazioni sulla cancellazione dei cookie, consulta l'help del tuo browser.

Una volta conosciuti gli alimenti permessi dalla dieta del Dottor Lemme , potrà essere meno complicato seguire e arricchire il menù tipo di questa filosofia alimentare che bandisce sale, dolci e verdure, almeno nella prima fase.

Per chi non consuma alimenti di origine animale , vi è una variante vegetariana della dieta Lemme che ovviamente concede un consistente consumo di verdure e alimenti ricchi di proteine vegetali anche nella prima fase. Qui di seguito potete trovare un esempio di menù tipo settimanale della prima fase e qualche consiglio sugli alimenti più indicati per la seconda fase di mantenimento , oltre a suggerimenti su ricette e piatti sfiziosi per variare e rendere più gustosa la vostra dieta.

Qualsiasi sia il regime alimentare che scegliate di approcciare, dovreste sempre consumare questi cibi che vi permettono di mantenervi in salute, garantendo i principi nutrizionali di cui il nostro fisico necessita. Ecco qui di seguito i 10 cibi top che non possono proprio mancare sulla nostra tavola!

La dieta Lemme di Alberico Lemme

La prima fase della dieta Lemme , quella di dimagrimento , rappresenta la parte più rigorosa da seguire in quanto mira a far perdere peso e a raggiungere il peso forma ideale , rispettando esigenze e risposte metaboliche del paziente. Il menù di questa prima fase della dieta del Dott.

Lemme comprende pasta a colazione e carne e pesce a pranzo e cena, escludendo del tutto frutta e verdura.

Per ridere un po' e prendete tutto con un po' di sana ironia, concediti due minuti di ilarità con questo video che racconta alcuni momenti simpatici che una persona a dieta si trova a vivere costantemente Oltre ai piatti sopra descritti, potete introdurre a pranzo o a cena il filetto di vitello , la coscia di pollo, il galletto amburghese, il branzino o il pesce spada: ovviamente il tutto senza sale.

Mentre per quanto riguarda la pasta - che garantisce l'adeguato apporto di carboidrati e che è da riservare esclusivamente alla colazione - potete spaziare con le seguenti varianti : spaghetti tonno e limone, pennette alle noci o con peperoni e rucola.

Dieta Lemme

La seconda fase della dieta Lemme - quella di mantenimento - deve essere seguita per circa tre mesi e permette l'inserimento di cibi prima vietati, verdura e frutta in primis.

Inoltre, progressivamente si possono inserire altri alimenti quali il formaggio e la bresaola e addirittura dopo circa un mese anche il gelato, da consumare preferibilmente al mattino. Purtroppo, anche in questa seconda fase della dieta del Dott. Lemme il sale è severamente vietato. Per quanto riguarda la colazione , e dunque per garantire l'apporto dei carboidrati, oltre al classico esempio di spaghetti olio e peperoncino - piatto tipico della dieta Lemme - si possono sperimentare altre gustose varianti.

Dieta Lemme: il menù tipo e le ricette più sfiziose da provare

Eccone due: Spaghetti tonno e limone Fate un piccolo soffritto con olio, aglio e peperoncino; in un'altra pentola tritate il prezzemolo, grattugiatevi poi la scorza di limone e unitevi il tonno, sgocciolato. Aggiungete il composto al soffritto e fate rosolare un po', una volta cotti gli spaghetti, versateli e condite il tutto.

Ecco delle proposte di piatti con carne e pesce, indicati per il menù della dieta Lemme per pranzo e cena. Tacchino tonnato Mettete a cuocere il tacchino con 4 cipollotti tagliati a cubetti, prendete poi dei capperi sott'aceto e g di tonno sott'olio che andrete a sbiricolare.

Unite entrambi al tacchino, aggiungete 1 mestolo di acqua bollente, coprite e proseguite la cottura a fiamma molto bassa per circa 35 minuti. Frullate poi il fondo di cottura con un po' maggiorana e di prezzemolo, e se gradite, anche con del pepe. Versate poi quanto ottenuto sul vostro tacchino e lasciatelo raffreddare.

Come ci sono dei cibi consentiti, ovviamente abbiamo anche delle limitazioni nella dieta Lemme. Tra gli alimenti vietati, sempre ma a maggior ragione se si vuole seguire lo schema veloce, abbiamo:.

Cerca nel blog

Ci sono alcuni punti cardine della dieta del dottor Lemme, che dovete conoscere prima di cominciare a seguire questa filosofia alimentare. La dieta Lemme lampo, invece, prevede soltanto uno schema alimentare che va seguito per 7 giorni consecutivi, senza apportare nessuna modifica.

Potrebbe piacerti:SCARICARE SCUDETTO 2007 PC

Vediamo quindi in cosa consiste il menù della dieta Lemme Lampo e che cosa mangiare per rimettersi in forma velocemente. Avete provato la dieta Lemme lampo e avete perso il peso in eccesso? Forse allora potrebbe interessarvi davvero anche la versione completa della dieta Lemme, quella che -come abbiamo visto- comprende diverse fasi per la sua buona riuscita e dura diverse settimane.

Questa prima fase dovrebbe durare al massimo quattro settimane. Non sono ammesse varianti.

Vediamo un esempio di menu settimanale della prima fase della dieta Lemme. Pranzo Filetto di manzo e caffè senza zucchero né latte. Cena Pesce spada e caffè senza zucchero né latte. Dopo aver raggiunto il peso desiderato si potrà passare alla seconda fase, quella che dovrebbe fissare la perdita di peso e scongiurare il temuto effetto yo-yo.

Questa fase di mantenimento del peso solitamente si protrae per tre mesi, durante la quale si andranno a reintegrare pian piano gli alimenti eliminati dalla Dieta Lemme: inizialmente frutta e verdura e poi, in modo graduale, anche formaggio, bresaola e addirittura, dopo un mese, anche il gelato.


Ultimi articoli