Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

SCARICA PILETTA DOCCIA NON

Posted on Author Mikagore Posted in Film


    Contents
  1. Account Options
  2. Sistemi di scarico
  3. Il piatto doccia non scarica l’acqua, ma è stato installato e livellato correttamente.
  4. Approfondimento sulla doccia a filo pavimento

Il piatto doccia non scarica l'acqua, ma è stato installato e livellato correttamente. In tal caso, il pezzo estratto non dev'essere posizionato nuovamente. Ciascuno dei metodi descritti più avanti può essere d'aiuto per liberare uno scarico della doccia. Se il primo metodo non dovesse essere efficace, prova i. Non sarà un'esagerazione ma credevo che comunque lo scarico lo scarico crea un accumolo perchè la piletta "sifone della doccia" . Ti chiedo questo perchè mi capita anche che quando il lavabo scarica dal bidet sento. Volevo aprire la griglia del piatto doccia per pulirla da eventuali residui di capelli poiché c'era cattivo odore proveniente dallo scarico della doccia. Ho tentato di.

Nome: piletta doccia non
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 33.21 MB

Se viene buttato un secchio d' acqua nel Wc, si ha una perdita notevole dalla parte destra del tubo, dove si trova l' immissione dei tubi in piombo che portano lo scarico doccia, lavello e bidet. Se avete suggerimenti su come individuare il punto in cui passa l' acqua, o su materiali per sigillare che siano meglio del silicone, accetto tutto, sono quasi arrivato al punto di prenderla a mazzate.

Se il terreno è bagnato intorno un cespuglio normalmente asciutto, controllare per un tubo di scarico che perde. La doccia perde dal sifone collegato al piatto doccia, come posso risolvere? Devo trovare qualcuno che lavori come si deve e dargli indicazioni precise: la mia paura è trovarmi davanti uno che arriva con piccone e pala. Ho notato che il piatto doccia perde un po d' acqua.

Il primo tipo: sifoni per bottiglie. Negli appartamenti, sono installati ovunque nei lavandini della cucina.

Il nome di questo tipo di sifoni ricevuti a causa dell'aspetto oblungo. I detriti si depositano sul fondo della bottiglia, che è facile da svitare e pulire dallo sporco. Il blocco dell'acqua è fornito dalla disposizione interna del sifone, che impedisce anche ai pezzi di grandi dimensioni di entrare nel sistema di drenaggio corrugato laterale. Lo svantaggio di un sifone di questo tipo è ingombrante e lungo, pertanto, per la sua installazione su una cabina doccia, è necessario un ampio spazio tra il pavimento e il vassoio.

Il secondo tipo è il classico sifone per pipe. Tra i sistemi per il drenaggio dell'acqua dai box doccia, i più comuni sono i sifoni in forma di lettere U e S. La formazione di un cancello idraulico avviene direttamente nella piegatura del tubo. Tali sifoni sono caratterizzati da affidabilità e durata, e le loro modifiche compatte sono utilizzate nella maggior parte delle docce di bilancio.

Lo svantaggio di questo tipo di sifone è l'inconveniente dello smontaggio e della pulizia, soprattutto nello spazio limitato sotto il piatto doccia. Il terzo tipo è sifoni corrugati. Questo tipo di scarico a sifone è un tubo vuoto nella forma di un angolo, una cui estremità è attaccata al foro del pallet, e il secondo va nel tubo corrugato.

La serratura idraulica in sifoni corrugati è formata nel posto a distanza dallo scarico manualmente. A tale scopo, il tubo è piegato a forma di lettera U e fissato in questa posizione sotto il livello dell'apertura del pallet. Esistono versioni esclusive di sifoni che combinano contemporaneamente le caratteristiche di diverse opzioni strutturali.

L'installazione di un box doccia richiede un'attenzione particolare per la costruzione dello scarico. Dopotutto, il modo in cui verrà eseguito correttamente dipende dalla vita della cabina e dal suo funzionamento confortevole. L'installazione del sistema di scarico canali nel bagno avviene direttamente nel pavimento, con malta cementizia fissata su tutti i lati. Prima di installare il canale, è necessario incollare la griglia con del nastro adesivo per proteggere la superficie levigata dai danni.

Se la superficie esterna del canale è levigata, è necessario irruvidirla con carta vetrata in modo che la malta cementizia aderisca meglio. Dopo il trattamento, è necessario trattare la superficie con una soluzione sgrassante.

Successivamente, è necessario fissare il canale con le staffe sul pavimento e mettere a terra il corpo del vassoio di drenaggio, se è fatto di metallo. Collegare un'estremità del tubo di collegamento all'ugello del canale e il secondo al tubo di scarico. Assicurarsi che il tubo sia completamente inserito e fissato saldamente. Se si sospetta la possibilità di perdite d'acqua, è necessario pre-elaborare il tubo con uno strato sottile di silicone.

Il passo successivo è riempire lo spazio sui lati del canale con cemento, tenendo conto dello spessore delle piastrelle che cadranno in cima. Quindi mettere una piastrella sul cemento, la cui sommità dovrebbe essere 1 mm sopra il livello del canale in modo che l'acqua non si accumuli alla griglia. Piastrelle in bagno devono essere posate dal vassoio di scarico per garantire su tutti i lati un giunto liscio e l'assenza di spigoli vivi.

Per drenare l'acqua, dovrebbe esserci una pendenza della piastrella dai lati dell'area doccia al lavandino al ritmo di ,5 cm di altezza per 1 m di lunghezza del pavimento. Dopo aver posato la piastrella, è necessario pulire il punto della giunzione con il bordo della griglia del canale e riempirlo con colla per piastrelle o sigillante. Dopo che si asciuga, è necessario pulire finalmente lo spazio lungo i bordi dello scarico del canale e rimuovere la pellicola protettiva dalla griglia.

Drain è pronto! Seguendo le istruzioni consentirà l'installazione del canale di scarico nel box doccia in modo rapido ed efficiente. Non dovresti aver paura del blocco nella vaschetta di drenaggio integrata nel pavimento, perché il suo design prevede la pulizia del sistema dall'esterno senza smontare la piastrella.

L'installazione della passerella della doccia viene eseguita allo stesso modo dell'installazione dello scarico del canale, sopra descritta.

Account Options

Trappole di drenaggio economiche sono vendute senza dispositivi di fissaggio, quindi quando li installate dovreste sapere una cosa. Se esternamente il dispositivo di drenaggio ha la forma di un semplice involucro con un meccanismo interno e un tubo di scarico, è necessario prima fissarlo saldamente nella posizione desiderata.

Per fissare l'altezza, puoi mettere un mattone sotto il corpo, diverse piastrelle o altro materiale a portata di mano. Con la regolazione della stabilità orizzontale la situazione è più complicata. In assenza di elementi di fissaggio per il controllo della corretta posizione del corpo della scala sarà necessario dopo aver posato il massetto di cemento nel processo di asciugatura.

Lo schema generale degli strati del pavimento della doccia quando si installa la scala è il seguente. Il diagramma mostra un tubo di scarico quadrato con elementi di bloccaggio. La rimozione degli zoccoli nello scarico avviene dopo aver rimosso la griglia e rimosso gli elementi interni. Il corpo della rampa è in realtà un pallone vuoto con un ugello, quindi, dopo averlo smontato, è possibile pulire il tubo di scarico con un cavo.

Di seguito considereremo l'installazione di uno dei più semplici tipi di sifone per comprendere le fasi principali di questo processo. Lo schema generale del dispositivo è mostrato in figura. La prima cosa che devi fare è attaccare il cancello idraulico dell'ugello del tubo di scarico. È necessario prendere il tubo di scarico e applicare un elastico conico. Inserire una guarnizione di gomma nel tappo e avvitarla all'uscita laterale del blocco idraulico.

Non tutti i sifoni sono dotati di tale spina, ma questo design è prioritario nella scelta del meccanismo di drenaggio. Mettere una guarnizione di gomma sulla seconda uscita del sigillo d'acqua, attaccare il collo ad esso e stringere il dado di bloccaggio.

Si scopre il sifone finito, che deve essere fissato su un lato al pallet e il secondo al tubo corrugato di scarico. Successivamente, è necessario preparare il collo per il montaggio sul pallet. Per sigillare il giunto, è necessario applicare sulla parte superiore del collo una speciale guarnizione di gomma larga. Sulla parte interna del pallet è anche posizionato un elastico.

Quindi il collo è attaccato al fondo del pallet, e la parte superiore del sifone con il foro di scarico e il bullone di bloccaggio - in cima.

Il bullone è attorcigliato con un cacciavite e il fissaggio del sifone al box doccia termina. Lo stadio successivo del tubo di scarico del sifone e il foro di troppo pieno se presente è un tubo corrugato.

Risulta pronto per l'operazione il sifone.

Si consiglia di eseguire tutte le suddette procedure su una padella capovolta prima di installare il box doccia sul pavimento. E poi il sifone collegato avrà solo bisogno di collegarsi al tubo della fogna. Prima di acquistare e installare una nuova anima, è consigliabile familiarizzare con i consigli degli esperti, in modo da non dover scambiare merci, modificare il proprio design o riacquistare parti idonee.

È necessario tenere conto del parere dei venditori, che comprendono le sfumature dell'installazione di specifici modelli di cabine e sifoni, presentati nel loro negozio di articoli sanitari.

I video ti introdurranno alle sfumature di installazione di impianti idraulici che ti aiuteranno a installare lo stand senza l'aiuto di specialisti.

Dopo aver considerato le sfumature della scelta dei sifoni e della loro installazione, puoi tranquillamente andare al negozio per acquistare un box doccia.

Sistemi di scarico

Ora è chiaro quale apparecchiatura è adatta al tuo bagno e come farla funzionare a lungo e senza guasti. A disposizione di una doccia due opzioni sono possibili - con il pallet e con una scala in un piano. I design con un pallet sono più funzionali e più diversi nel design, ma una doccia stazionaria con una scala occupa meno spazio ed è molto più economica, soprattutto se tutti i lavori di installazione vengono eseguiti in modo indipendente.

Questo è il motivo per cui per i proprietari pratici è preferibile la seconda opzione. Cos'è una scala per una doccia sotto la piastrella, come è installata e quali sono i suoi vantaggi? Trap è un dispositivo per lo scarico, situato sotto il pavimento. Per la fabbricazione di tali strutture che utilizzano plastica resistente o acciaio inossidabile, anche i modelli in metallo-plastica sono popolari.

La funzione principale della scala è la raccolta e lo smaltimento di acqua sporca, ma in aggiunta ferma ancora la spazzatura, che, insieme con l'acqua entra nel tubo di scarico, e non consente agli odori di fogna di entrare nella stanza. La scala correttamente montata risponde efficacemente al suo compito diretto e l'acqua non si estende oltre i limiti della doccia. Il rilascio è reso verticale e orizzontale: il primo tipo ha il miglior rendimento, il secondo è più conveniente in funzione.

Allo stesso tempo, i modelli differiscono nel tipo di ugelli, che sono divisi in quelli singoli e continui. Come regola generale, gli ugelli singoli vengono utilizzati in una cabina doccia convenzionale, i corridoi vengono utilizzati nei casi in cui più dispositivi vengono alimentati contemporaneamente al tubo di scarico.

Il sifone è dotato di un otturatore, a secco o ad acqua:. Quali sono i vantaggi della scala? Tali progetti contribuiscono all'espansione visiva dello spazio, che è particolarmente importante per i piccoli spazi.

Ora in vendita ci sono modelli compatti di doccia pieghevole, che in condizioni di chiuso praticamente non occupano spazio. E sono montati con scale e non con pallet. Inoltre, l'assenza di un pallet semplifica enormemente la pulizia del locale doccia, poiché i depositi e lo sporco non si accumulano su una superficie piana.

Vale anche la pena notare che la scala di scarico sarà semplicemente indispensabile in caso di allagamento, se il rubinetto si rompe improvvisamente o si dimentica di spegnere l'acqua.

Il piatto doccia non scarica l’acqua, ma è stato installato e livellato correttamente.

Per quanto riguarda le carenze, possono essere attribuite solo a un'installazione più laboriosa, rispetto alla solita connessione allo scarico. Le scale di scarico sono presentate in una vasta gamma: i modelli si differenziano per dimensioni, forma, diametro del foro, un set completo.

In base alla progettazione, sono suddivisi in tre tipi: point, wall e linear. La scala a punti è la più compatta rispetto ad altre specie - la sua dimensione di solito non supera i 15x15 cm La portata media è di litri al minuto.

I modelli più popolari sono quelli quadrati e rettangolari, in forma di piastrelle che possono essere armoniosamente adattati al rivestimento del pavimento, ma ci sono anche scale rotonde per la vendita. Una caratteristica distintiva delle scale a punta è la possibilità della loro installazione ovunque nel bagno, l'importante è garantire una pendenza uniforme del pavimento su tutti i lati verso lo scarico.

Completezza: corpo della scala, griglia decorativa superiore, blocco idraulico meccanico, rete metallica.

Scarica anche:SCARICA MANEATER

La passerella di questo tipo è la meno visibile, poiché è montata con una presa a muro. La griglia si trova all'incrocio tra la parete e il pavimento e non viola il modello della piastrella. Qui la pendenza dovrebbe essere in una direzione verso il reticolo, l'angolo di inclinazione è di circa 2 gradi.

I modelli a parete sono più costosi rispetto alle scale tradizionali, in quanto sono caratterizzati da un'elevata produttività - fino a 40 litri al minuto. Scala lineare a forma rettangolare allungata, detta anche canale di scarico o piatto doccia.

Si differenziano dai modelli tradizionali non solo nell'aspetto, ma anche nel loro dispositivo, sebbene le funzioni siano le stesse. La parte di presa d'acqua è progettata come un canale stretto, la cui lunghezza varia tra cm.

La costruzione è coperta da una griglia decorativa dall'alto e il collegamento al sistema fognario viene eseguito lungo una linea orizzontale con una leggera pendenza, che è un'opzione ideale con una mancanza di spazio sul pavimento, vale a dire. Sono montati lungo le pareti lungo la larghezza o lungo la lunghezza della cabina doccia, in alcuni casi è consentita l'installazione nella zona d'ingresso.

La pendenza del pavimento è prevista in una direzione: verso la scala. Il vantaggio principale di tali modelli è il loro elevato rendimento fino a 60 litri al minuto e una vasta area di raccolta dell'acqua.

Per questo motivo, le scale lineari sono la soluzione migliore per le cabine con docce tropicali e pioggia, dove il volume di approvvigionamento idrico è piuttosto significativo. Per quanto riguarda l'aspetto: una stretta griglia decorativa si inserisce armoniosamente nel rivestimento del pavimento e quasi non attira l'attenzione. Molti produttori offrono modelli con rivestimenti speciali che possono essere piastrellati con la stessa piastrella o mosaico del pavimento e vi sono lacune strette e quasi impercettibili su entrambi i lati del rivestimento per il drenaggio.

Il materiale da cui sono ricavate le griglie è facilmente pulito da schiuma di sapone e altri contaminanti, non si appanna, non si lava, mantiene un aspetto attraente per l'intero ciclo di vita. Ad oggi, il tipo più popolare di scala sotto la piastrella è lineare e pertanto considera più in dettaglio il suo dispositivo, le sue caratteristiche, la sua tecnologia di installazione.

Le griglie decorative di solito non sono incluse e sono selezionate separatamente. I produttori producono scale in acciaio inossidabile e plastica, e non ci sono particolari differenze, tranne che per la durata utile, in termini di prestazioni. I prodotti in plastica sono molto più semplici ed economici e molti proprietari li preferiscono per la doccia.

Quando si sceglie, si dovrebbe dare la preferenza ai modelli con chiusure combinate in cui si combinano i metodi secco e umido per mantenere gli odori.

Tali disegni sono riconosciuti come i più affidabili. Considera come funzionano le valvole combinate. Nel caso del sifone c'è un inserto di plastica più piccolo costituito da una base e due vetri ai bordi. Il fondo degli occhiali è fatto sotto forma di lembi, che sotto la pressione dell'acqua si aprono verso l'esterno, cioè verso il basso.

Non appena l'acqua dagli occhiali entra nel sifone, i flap vengono sostituiti da un peso speciale. Questo è un cancello asciutto. Il sifone stesso è diviso in tre parti: due laterali e un vano con un foro di scarico. L'acqua lungo lo scivolo va prima al centro della scala, fluisce negli occhiali e poi cade nelle sezioni laterali del sifone.

Ma non l'intero volume, ma solo una parte di esso - l'acqua rimanente servirà da barriera agli odori delle acque reflue. Questo è un cancello bagnato. Naturalmente, è possibile acquistare una scala con un tipo di otturatore e risparmiare un po 'su di esso, ma in seguito tali risparmi possono trasformarsi in una grande delusione.

Con l'uso raro e irregolare della doccia, l'acqua nella trappola d'acqua si asciuga o ristagna, e in entrambi i casi provoca un odore sgradevole persistente nella stanza. Le guide per tapparelle asciutte sono un po 'più affidabili, ma col tempo le valvole di tenuta peggiorano il loro lavoro e la struttura deve essere cambiata. Un altro criterio importante quando si sceglie una scala è la sua velocità effettiva. Qui devi tenere in considerazione le caratteristiche del sistema doccia che stai per installare.

Ad esempio, un soffione standard con un diametro di 30 cm offre in genere da 5 a 15 litri al minuto e una doccia a cascata di almeno 25 litri.

Per continuare la serie di articoli sul design di una cabina doccia con le mie mani, devo scrivere due articoli tecnici. Uno riguarda il rifornimento di acqua all'anima, il secondo è come fare un drenaggio della doccia. E tutto questo con le tue mani. Qui guardiamo le opzioni per le istruzioni di scarico e installazione per scarichi da vari piatti doccia. Dopo aver fatto la doccia, che viene solitamente chiamata, l'acqua deve essere scaricata dalla doccia, o meglio dalla bacinella di scolo, nel montante della fognatura.

Per impostazione predefinita, in tutti gli appartamenti sul montante della fognatura sono presenti speciali incroci delle fognature attraverso i quali i lavelli del bagno e della cucina sono fusi nel montante della fogna.

Approfondimento sulla doccia a filo pavimento

Se il montante in ghisa o plastica è lo stesso principio: i tubi di scarico dell'appartamento hanno un diametro di 50 mm e sono collegati al tubo del diametro di mm attraverso la traversa. Semplificare il compito e in questo articolo, assumeremo che ci sia uno spider sul riser e non è necessario cambiarlo. Ora parla del lavandino della doccia.

Il tubo della fogna della doccia deve avere un diametro di 50 mm. Se la doccia è l'ultima della fila: lavandino, lavatrice, guai ecc. Nota: i grovigli di tubi di scarico di un appartamento possono complicare l'installazione semplice ed è possibile che tu abbia un incrocio da a , quindi ci sono varie tra e 50 transizioni, svolte, ecc.

Questa situazione non cambia l'essenza. Lo scarico dalla doccia cabina doccia dovrebbe, come un imbuto, assicurare la raccolta dell'acqua di scarico dal piatto doccia e indirizzarla verso il tubo di scarico della fognatura.

Questo viene fatto usando un sifone o una scala. Dobbiamo estrarre il cilindro e togliere il tappo, successivamente ricollocheremo nuovamente il cilindro. I piatti Akron Acquabella hanno un spessore che puo' variare dai 2,5 ai 4, a seconda del modello e del formato. In accordo con la normaniva Europea UNE. La scelta migliore é indicare le misure esatte del piatto doccia che si desidera e che deve essere installato, in questo modo il piatto puo' essere fabbricato su misura.

Qualora questo non fosse possibile, si puo' tuttavia tagliare il piatto sul luogo dell' installazione, proteggendolo e utilizzando un disco con punta di diamante si raccomanda l'utilizzo di uno strumento FESTOOL con supporti per un taglio retto. Per questa operazione é necessario consultarsi previamente con il Servizio Tecnico, poiché , per motivi di formato e misure varie, non tutti i piatti si possono tagliare con lo stesso procedimento.

Anche se insistiamo sulla protezione del piatto, durante i lavori, esiste la possibilità che, per cause diverse, la superficie del piatto possa rovinarsi. Non è possibile inserire numeri di contatto, email o link a pagine esterne in questa sezione. Tali contenuti saranno moderati ed eliminati.

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc.. D'errico ha chiesto su Idraulici. La piletta del piatto doccia non va svitata? Hai delle domande? Antonello Serra ha risposto La tua richiesta è stata inviata con successo.

Rispondi Rispondi Chiedi preventivo. Contenuto inappropriato? Ti risulta utile? Buongiorno Signora, in commercio vi sono tanti e numerosi tipi diversi di piletta per doccia. D'errico ha aggiunto Privato - un anno fa. Aggiungi foto.


Ultimi articoli