Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

SCARICA FILM DA AMULE

Posted on Author Mooguktilar Posted in Film


    aMule è un client P2P gratuito e open source per scaricare film, musica e tanti altri Semplice da utilizzare; Non contiene spyware o adware; Rete molto usata . digita il nome del film, la canzone o il programma che vuoi trovare nel Tutti i file messi in coda di download su eMule, vengono automaticamente condivisi da te con gli altri utenti del programma. eMule è un client P2P gratuito e open source per scaricare film, musica e tanti sul file in download, in modo da sapere se è corrotto o se si tratta di un fake. FILM DA AMULE SCARICA - Bella anche la pagina iniziale che ci propone tutte le ultime release della giornata. Come fare a spedire un pacco Come funziona il .

    Nome: film da amule
    Formato:Fichier D’archive (Film)
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 51.35 Megabytes

    Quanto tempo ci vuole? Beh dipende Possono volercipoche ore oppure diverse settimane Ciascun file in questo caso un film viene suddiviso in tanti pacchetti. Per ciascuno di questi pacchetti dovrai fare una coda proprio come quando vai al supermercato e fai la fila al banco salumi. Ricorda inoltre che per ottenere buone performance dal tuo muletto devi mettere a scaricare diversi files.

    Ciao Denis, leggi questa guida: Come mai Emule scarica lentamente?

    Opinioni eMule

    Oh ma ki è il genio k a scritto qst guida?!?!?! Ciao Vale,spero che le freccette siano diventate verdi nel frattempo.

    Come prima cosa vi consiglio di cercare i file selezionando il tipo di file che vi interessa e scegliendo il metodo di ricerca Globale : Il metodo di ricerca Globale serve per aumentare il campo di ricerca, mentre il tipo di file è importante per ristringere la ricerca solamente al tipo di file che vi interessa evitando di ottenere centinaia di risultati non pertinenti.

    Successivamente quando vi vengono proposti i risultati della ricerca non bisogna scaricare frettolosamente il primo file che capita, bisogna invece analizzare le fonti disponibili per ogni file e la percentuale di fonti complete : Come prima cosa vi consiglio di ordinare i risultati in base al parametro Disponibilità , per ordinarli in ordine decrescente cliccate sulla scritta Disponibilità, comparirà una freccetta rivolta verso il basso, in questo modo i primi risultati sono quelli che hanno il maggior numero di fonti.

    In realtà Emule vi aiuta anche evidenziano con colori diversi i vari file che vi restituisce dopo una ricerca, il colore dipende proprio dal numero di fonti disponibili: Blu chiaro : Sono i file per i quali sono presenti molte fonti, i migliori da scaricare in quanto vi assicurano una buona velocità in download.

    Blu scuro : Indica i file per i quali sono presenti un discreto numero di fonti, ma comunque inferiori a quelli evidenziati in blu chiaro.

    Nero : Per questi file sono state trovate poche fonti, potreste avere difficoltà nel scaricare questi file.

    Come si usa eMule in modo legale

    Grigio : Questi file sono identificati come spam e non vanno assolutamente scaricati. Rosso : Indica i file che state già scaricando in quel momento, ovviamente non dovete riscaricarlo nuovamente. Verde : Indica i file che avete già scaricato con successo, con molta probabilità quel file è nella cartella Incoming di Emule, sempre che non lo abbiate spostato o cancellato.

    Se vi serve controllate bene nel vostro PC prima di riscaricarlo. Ivan 30 agosto Giovanni 29 settembre Adesso provvedi ad avviare eMule mediante il collegamento che è stato aggiunto sul desktop o richiamandolo dal menu Start. Il resto delle impostazioni puoi pure lasciarle sui valori predefiniti. Se poi vedi comparire un avviso relativo al firewall di Windows, premi sul bottone Consenti accesso , per autorizzare eMule ad accedere a Internet.

    Per scoprire come fare, attieniti alle seguenti indicazioni.

    Se non conosci quali sono le porte usate da eMule, recati nella finestra del programma, fai clic sul pulsante Opzioni che si trova in alto, seleziona la voce Connessione dalla nuova schermata visualizzata e appunta i numeri che trovi accanto alle voci TCP e UDP. Se nel cercare di configurare le porte riscontri delle difficoltà, ti suggerisco di fare riferimento al mio tutorial incentrato in maniera specifica su come aprire le porte di eMule.

    In seguito, incolla nel campo Aggiorna server. Per maggiori informazioni, ti rimando alla lettura della mia guida dedicata proprio a come aggiungere server eMule.

    Come usare eMule

    Nel giro di pochi minuti, la freccia relativa alla rete Kad in basso a destra dovrebbe colorarsi di verde. In seguito, potrai utilizzare la rete in questione come unica fonte di ricerca per i download o in accoppiata ai server eD2k. Finalmente ci siamo, puoi iniziare a usare eMule per cercare e scaricare i tuoi file preferiti. Se vuoi, puoi anche delimitare la tua ricerca solo a un determinato tipo di file es. Audio , Video , Immagine CD , ecc.

    Una volta ottenuti i risultati della ricerca ci vuole qualche secondo, devi aspettare che la barra di caricamento in basso venga completata , clicca sulla voce Disponibilità per far comparire nei primi posti i file che hanno un maggior numero di fonti e quindi sono scaricabili più velocemente e fai doppio clic sul nome del file che vuoi scaricare, per avviarne il download. Tutti i file messi in coda di download su eMule, vengono automaticamente condivisi da te con gli altri utenti del programma.

    Se utilizzi una connessione in fibra ottica , puoi rivolgerti a eMule AdunanzA , una speciale versione del programma concepita proprio per questo tipo di reti. Stai usando un Mac? In tal caso, mi spiace dirtelo, ma eMule non è disponibile, si tratta infatti di un software per soli sistemi operativi Windows.

    Tuttavia esiste una versione del programma specifica per computer a marchio Apple e per Linux , denominata aMule , dal funzionamento analogo a quello di eMule. Nella pagina che si apre, seleziona il collegamento relativo ad aMule e non ad aMule GUI che, invece, permette di gestire il programma da remoto , clicca sul pulsante Scarica situato in alto a destra e, nella pagina di Dropbox che si apre, premi sulla voce Download diretto.

    Provvedi, dunque, ad aprire le porte nel router , ad aggiornare i server e a configurare la rete Kad. Ad ogni modo, se ritieni di aver bisogno di maggiori informazioni, puoi consultare la mia guida su come impostare eMule su Mac. Se vuoi affinare i risultati della ricerca, provvedi preventivamente a spuntare la casella Parametri avanzati e usa i menu a tendina e i campi che ti vengono mostrati per definire tipo di file, dimensioni e via discorrendo.


    Ultimi articoli