Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

SCARICA BASECAMP

Posted on Author Grorisar Posted in Film


    Scarica il software BaseCamp™ per pianificare le tue attività all'aperto, organizzare i dati e condividere le tue avventure con gli altri. Potete scaricare Garmin Basecamp da qui: Scaricate l'ultima versione di MapSource da qui: tourismepeymeinade.info?id= Garmin ha rilasciato una nuova versione di Basecamp, la , al fine di b) Scarica la versione OSx (Mac) delle OpenMTBmaps/Velomaps in tourismepeymeinade.info Garmin Basecamp è un software gratuito che serve al supporto dei device registrare il dispositivo e scaricare ed installare automaticamente.

    Nome: basecamp
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file: 14.66 Megabytes

    By Luca, Usi principali sono che è possibile preparare e analizzare i percorsi sul proprio computer al posto del piccolo schermo del dispositivo e organizzare i percorsi da fare, storico rotte e tracce. Il vantaggio dovrebbe essere sia per gli utenti MapSource non più sviluppato e BC. Dove si trova il manuale? Attualmente, il manuale di riferimento sul sito Garmin è il manuale di MS, che non vi aiuterà con BC.

    Tutorial Creare il primo percorso 1.

    Il download del file per Garmin avviene cliccando sulla voce "install image for micro SD Card", non facciamoci ingannare dalla dicitura: questo file andrà benissimo anche sulla memoria interna del GPS. Il file scaricato è in formato compresso. Decompressione e trasferimento del file OSM Decomprimiamo il file scaricato: il file estratto si chiama gmapsupp. In questa immagine sono visibili 4 mappe installate file.

    Divertiamoci e facciamo i fichi con i nostri amici Ora è tutto fatto! Basta inserire la scheda SD nel GPS o scollegare il GPS dal computer, riaccenderlo ed ammirare la nuova mappa OSM scintillante con cui iniziare subito a fare geocaching o qualunque altra attività outdoor.

    Questo metodo non installa le geocache, ma solo le mappe geografiche. Se sei interessato a trasferire anche le geocache devi riferirti agli altri tutorial che abbiamo predisposto. Le schermate sono tratte da un eTrex 30 con un piccolo display di 2,2''.

    Qui la legenda della mappa.

    Lighthouse Basecamp

    Possibili problemi Alcuni GPS, soprattutto i meno recenti, supportano un solo file mappa per volta. In questo caso saremo costretti ad utilizzare un solo file col nome gmapsupp. In realtà, in questi casi, è possibile incorporare più mappe all'interno dello stesso file gmapsupp.

    Impostazioni del GPS Di base non bisogna fare più nulla, ma consiglio alcuni controlli delle impostazioni, ogni strumento ha alcune differenze nei menu, ma le voci da controllare sono più o meno sempre le stesse. Qui ti consiglio alcune ottimizzazioni utilissime per il geocaching e per l'escursionismo in generale. Livello di dettaglio mappa: massimo A questo livello vedrai tutto come le curve di livello, i sentieri secondari, i profili degli edifici, i punti di interesse, tutto.

    Lo vedremo più avanti. Se la mappa ha più sezioni di dati, con il selettore a fianco possiamo aumentare o diminuire la verbosità dei dati esposti. Più in basso la Libreria generale, che è possibile dividere in progetti una specie di cartella. Sempre nella medesima area sarà possibile immagazzinare i punti Geocache una caccia al tesoro tecnologica e le immagini BirdsEye.

    Garmin BaseCamp 4.7

    Apro e chiudo una parentesi su questo servizio BirdsEye , dato che tale è. Il sistema è piuttosto chiaro e non è difficile operare specie dopo aver preso mano. Facendo tasto destro su una traccia compariranno molte opzioni. Una delle quali permette di geo-referenziare le immagini poste in una cartella.

    Scarica anche:NESSTOOL SCARICARE

    Avvicinando il mouse ad ognuno degli elementi presenti in video, dopo qualche secondo apparirà un piccolo fumetto che mostra dati aggiuntivi che per convenienza non sono immediatamente visibili. Anche la traccia offre delle opzioni.

    Metadati estensione

    Facendo doppio click su di essa, o sul suo nome corrispondente il libreria, verranno mostrate tutte le informazioni che la riguardano. Queste saranno mostrate in una nuova maschera. Tralascio le ultime due perché ininfluenti.

    Io possiedo un Garmin Montana qui puoi leggere la mia recensione e ti illustro le possibili procedure per questo dispositivo ma le modalità non sono differenti anche per altri modelli Garmin e per altre aziende a proposito, qui trovi un elenco di aziende che producono dispositivi GPS outdoor Come modificare il layout di una mappa OpenMTBmap Innanzitutto, se ricordi, durante l'installazione sul PC abbiamo selezionato il layout più adatto a quel tipo di dispositivo.

    In questo caso potrai soltanto scegliere il layout adatto tra quelli disponibili: Classic - Thin - Wide - Easy - Hiking Nella schermata di setup sono presenti dei suggerimenti per il miglior layout da accoppiare ad alcuni dei modelli di dispositivi GPS Garmin.

    In realtà la cosa migliore da fare è provare e decidere quale sia il migliore per la propria vista ed il proprio dispositivo. Personalmente mi trovo bene con il layout "Wide".

    Dopo aver scelto il layout desiderato e collegato il nostro dispositivo al PC potremo avviare BaseCamp. Se hai un solo GPS collegato non dovresti avere dubbi e puoi premere direttamente Continua A questo punto non resterà altro da fare che selezionare le mappe da inviare al proprio dispositivo.

    Ad esempio per quanto riguarda la mappa delle Alpi, essa è costituita da parti. Premendo con il tasto destro del mouse su un singolo pezzo esso verrà deselezionato mentre premendo con quello sinistro esso verrà selezionato. A questo punto si apre una finestra in cui scegliere il layout inserendo un numero da 0 a 5 a seconda della scelta ed un nome del paese o della zona: io in questo caso ho inserito alps: A questo punto all'interno della cartella d'installazione è stato creato un file gmapsupp.

    Ad esempio Garmin Vista C, GPS Maps 60 C dovrai scaricare la mappa in versione "non unicode" che trovi esattamente nell'ultima scheda della pagina di download come indicato nell'immagine qui sotto.


    Ultimi articoli