Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

INPS MODULO AP70 DA SCARICARE

Posted on Author Meztihn Posted in Film


    Contents
  1. Nuova procedura telematica
  2. Domanda invalidità, Legge 104, accompagnamento
  3. Indennità di frequenza
  4. pubblicato in MAGGIORAZIONI SOCIALI PER GLI INVALIDI CIVILI

Tutti i risultati ottenuti ricercando AP Tutti i risultati ottenuti ricercando AP Risultati Ricerca. Filtri. Visualizzazione Griglia Lista. AP Modulo AP Dati socio-economici necessari per la. prestazioni d'invalidità civile - 2/ Mod. Autocert. tourismepeymeinade.info70 Da compilare in caso di riconoscimento di indennità di accompagnamento quale invalido civile. AP Il file che cerchi di scaricare è accessibile solo agli utenti registrati. INPS . Nuova modulistica per le prestazioni d'invalidità civile. 14 mag

Nome: inps modulo ap70 da
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 19.78 Megabytes

Come si ottiene il PIN dispositivo? Come visualizzare la pagina di riferimento? Procedendo in questo modo si approda ad un modulo precompilato. Le ultime due tipologie di richiesta saranno processate dagli operatori del contact-center consulta gli orari del Numero Verde INPS. Se la documentazione allegata alle richieste risulta incompleta o illeggibile, il PIN non sarà attivato e la richiesta sarà annullata, dandone notifica via email. Per maggiori informazioni consulta il sito INPS.

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell' informativa sulla privacy.

I tempi di erogazione dei benefici economici spettanti sono al massimo giorni dalla data di presentazione della domanda.

Fino all'eventuale diversa valutazione conseguente alla visita di revisione, anche se fissata dopo la scadenza del verbale, continuano tutti i benefici e le prestazioni assistenziali già riconosciuti Art 25, co.

In caso contrario, la domanda sarà dichiarata irricevibile.

Nuova procedura telematica

Circolare INPS n. In particolare, il comma 3 bis, art.

Determinante è stato il ruolo del volontariato oncologico, attraverso F. Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione e la trasmissione in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, comprese fotocopie, registrazioni o altro tipo di sistema di memorizzazione o consultazione dei dati sono assolutamente vietate senza previo consenso scritto di AIMaC.

Filos , l'assistente virtuale è qui per te! Apri la chat! La sua lettura Ti è risultata utile? Con una piccola donazione Aimac potrà continuare ad assicurare ascolto, informazione e sostegno psicologico ai malati e ai loro familiari nel faticoso percorso di cura. Dona ora!

Chemioterapia Radioterapia Farmaci biologici e biosimilari Trattamenti non convenzionali Schede sui farmaci antitumorali. Chirurgia Adroterapia Immuno-oncologia Terapia del dolore Studi clinici e sperimentazioni. Strutture di cura Centri di radioterapia Supporto psicologico Hospice Crioconservazione del seme Centri per la preservazione della fertilità femminile Link utili.

Domanda invalidità, Legge 104, accompagnamento

Il riconoscimento dell'invalidità civile, cecità civile e sordità permette alla persona con disabilità di accedere ad una pluralità di prestazioni, servizi, agevolazioni e prestazioni economiche leggi qui la scheda sull'accertamento dell'invalidità civile. Ciascuna prestazione è vincolata ad una percentuale o ad una fascia di percentuali e ad una serie di requisiti sanitari e reddituali leggi qui la scheda sulle percentuali dell'invalidità civile. Il tipo di prestazione economica concessa è legata alla valutazione che la Commissione Medica per l'accertamento ha riportato nel verbale di invalidità civile, cecità o sordità.

Le prestazioni economiche legate al riconoscimento di invalidità civile, cecità civile e sordità sono le seguenti:. Dopo l'invio del verbale cartaceo alla persona interessata, è possibile procedere alla compilazione del modulo per l'accreditamento della prestazione economica.

La prima pagina del modulo richiede la compilazioni delle parti anagrafiche del richiedente o dell'eventuale suo rappresentante legale. La terza pagina , quadro B, riguarda le persone che hanno diritto all'assegno mensile di assistenza. Il modulo richiede informazioni in merito all'eventuale attività lavorativa e all'eventuale presenza di altre prestazioni che risulterebbero incompatibili.

La quarta e la quinta pagina , quadri B1, B2 e B3 riguardano i minori che percepiscono l'indennità di frequenza che frequentano scuole pubbliche o private che impartiscono l'istruzione obbligatoria, distinti tra:. Nella quinta pagina, quadro C, si riportano le informazioni relative alla tutela giuridica del beneficiario della prestazione:. Nella sesta pagina, quadro D, e nella settima, l'interessato deve compilare la dichiarazione dei redditi propri e del coniuge.

I redditi sono considerati al lordo di IRPEF, deduzioni e detrazioni e fanno riferimento all'anno di decorrenza della prestazione. La parte restante del modulo prevede la scelta delle modalità di accreditamento di cui la persona intende avvalersi. Il modulo, quadri F e F1, distingue se la persona intende avvalersi degli Uffici postali, oppure delle Banche.

Il quadro F del modulo prevede la scelta di accreditamento presso gli Uffici postali in quattro modalità:.

Indennità di frequenza

Il quadro F1 del modulo prevede la scelta di accreditamento presso le banche in quattro modalità:. L'INPS provvede al pagamento delle prestazioni economiche dell'invalidità civile in modo analogo a quello adottato per le pensioni.

I benefici economici decorrono dal primo giorno del mese successivo alla data di presentazione della domanda di accertamento sanitario alla ASL o all'INPS. Ogni eventuale eccezione o variazione dei tempi dell'accreditamento viene indicata nel verbale dalle competenti Commissioni Sanitarie articolo 5, comma 1, DPR n.

pubblicato in MAGGIORAZIONI SOCIALI PER GLI INVALIDI CIVILI

Solitamente, per ritirare somme intestate al minore, è richiesta una autorizzazione del Giudice Tutelare che ha la finalità di tutelare il minore o coloro che non sono in grado di provvedere a se stessi. Il quadro E del modulo INPS, per l'erogazione delle prestazioni, prevede che i genitori acconsentano l'uno per l'altro alla riscossione delle suddette prestazioni.

Il modulo deve essere compilato alla presenza di un pubblico ufficiale che provvede alla verifica dell'autenticità della firma. Attenzione : in caso di riscossione di importi superiori ad Euro ,99, la provvidenza economica deve obbligatoriamente essere accreditata su un libretto di risparmio nominativo o sul conto corrente nominativo.

Apertura di libretti postali intestabili a minori presso Poste Italiane SpA Poste Italiane SpA prevede che la prestazione economica derivante dall'accertamento dell'invalidità civile, cecità non possa essere accreditata sugli appositi libretti postali dedicati ai minori, ma solo sul Libretto nominativo ordinario in cui il minore risulta come unico intestatario: non sono previsti limiti di giacenza e le somme possono essere prelevate soltanto con il provvedimento di autorizzazione emesso dal Giudice Tutelare leggi qui informazioni per i libretti nominativi ordinari.

Le informazioni riportate sono solo illustrative.

Pertanto, si consiglia di rivolgersi agli Uffici Postali per specifiche informazioni. Apertura di libretti postali intestabili a minori presso la banche Si consiglia di rivolgersi presso la propria banca per scoprire come aprire un conto corrente bancario nominativo o un libretto risparmio nominativo intestato ai minori che percepiscono le prestazioni economiche legate all'accertamento dell'invalidità civile, cecità civile o sordità.

Attenzione : da questa limitazione sono esclusi gli amministratori di sostegno, i tutori e i curatori incaricati dalle autorità giudiziarie o coloro che, per dovere d'ufficio, riscuotono le pensioni per le persone ricoverate in case di cura oppure che vivono in comunità di anziani o comunità religiose.

Il pubblico ufficiale che riceve la domanda di delega procede con l'autenticazione della firma. Qualora la persona non possa o non sappia firmare, ma è comunque in grado di esprimere le proprie intenzioni, il pubblico ufficiale provvedere a raccogliere la dichiarazione verbale.


Ultimi articoli