Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

Blog di viaggio di Andrea. Spero che questo blog mi aiuti a viaggiare!

SCARICA VIDEO DA DMAX

Posted on Author Shakak Posted in Antivirus


    Contents
  1. Come scaricare video in streaming da qualsiasi servizio online
  2. Dplay app: come si scarica e come si usa
  3. Scaricare i contenuti audio e video presenti nelle pagine web — Guida completa
  4. Nudi e crudi

Come scaricare video da Dplay (Real Time, Discovery etc) ve ne sono alcuni molto gettonati quali Real Time, DMAX, Discovery Channel e Animal Planet. Dplay è una piattaforma di video streaming che ti permette di guardare gratuitamente e in modalità on-demand i programmi preferiti di Real Time, Dmax, Food. Come scaricare video da Dplay, con pochi passaggi sarà possibile avere tra questi troviamo Real Time, DMAX, Discovery Channel e Animal. tourismepeymeinade.info è un'applicazione online gratuito che permette di scaricare video da DPlay gratuitamente e veloce. Si tratta di un semplice servizio web per.

Nome: video da dmax
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 55.62 Megabytes

In questo articolo avevamo già visto i migliori quattro programmi gratis per scaricare video in streaming da qualsiasi sito web o quasi. Più nello specifico VSO Downloader riesce a fare il download dei video da più di siti internet popolari e non, compresi anche portali web per adulti.

In questa pagina è possibile consultare l lista completa dei siti supportati. VSO Downloader è provvisto di interessanti caratteristiche e funzioni fra le quali :. Da Options-Settings si accede ai settaggi del programma tramite i quali modificare a dovere e secondo le proprie esigenze i parametri di VSO Downloader. Si possono invece cambiare aumentandoli, i download simultanei accedendo in Options-Settings-Download settings-Accelerator modificando il valore di Max simultaneus jobs.

Siete sicuri che funzioni ancora in questa maniera? Non guardare la percentuale di download, si base sulla dimensione di 2GB e non su quella reale del file che non è dato sapere. Se provi ad aprire quel file di 10MB vedrai che non corrisponde allo 0. Ultima modifica di DjDiabolik : alle Non voglio entrare particolarmente nei dettagli, sono sempre argomenti delicati.

Le informazioni che scrivo riguardo allo streaming sono a puro titolo informativo. Il video potrebbe essere coperto da copyright, ogni uso che ne farai sarà una tua responsabilità.

Io personalmente non ho scaricato nessun file sul PC per ricavare le informazioni, ergo se non si fosse capito prima non mi assumo nessuna responsabilità Il file che tu scarichi, quello da 2GB, non è altro che un URL composto da più risoluzioni in una singola stringa, tali risoluzioni sono separata dalla "virgola" Le informazioni le trovi sul sito ufficiale dell'hoster alla sezione Workflow for creating HDS remote video assets da "Here is the typical procedure.

Assume a video URL like this Io personalmente non ho scaricato nessun file sul PC per ricavare le informazioni, ergo se non si fosse capito prima non mi assumo nessuna responsabilità 1 Se vuoi fare le cose semplici usa IDM o programmi simili che non uso e non conosco. Il file che tu scaricherai avrà una dimensione nominale di 2GB ma la dimensione effettiva sarà di molto minore, come già detto e più di una volta.

Come scaricare video in streaming da qualsiasi servizio online

L'ho scritto sopra di te, c'è un link con tutte le informazioni che devi solo leggere. Gli "altri siti che non centrano nulla" c'entrano eccome. Il sito si appoglia ad una piattaforma esterna per la riproduzione dei video, ne esistiono di tanti tipi oltre a Brightcove, Kaltura, Ooyalac etc. Ultima modifica di jardel : alle MAH 4-ho provato a fare copia url 5-jdownloader 2 da offline e non ti fa scaricare nulla mentre jd1 da online un link dal nome bitrate di 2gb 6-scarico il file di 2gb che si ferma sui mb e a un certo punto jd1 dice che non supporta i segmenti 7-ho scaricato il file bitrate.

Ciao, prova a usare l'estensione downloadhelper di firefox. OPPO presenta la nuova serie Reno2: 4 fotocamere OnePlus 7T Pro: piccoli miglioramenti per un pro Xiaomi Mi 9T Pro: difficile dirgli di no a meno Google Pixel 4, niente cuffie o adattato Tesla mostra il suo Crash Lab: ecco il l Piaggio Gita, il robot ''portaborse'' sa Daydream VR, interesse scarso: Google ch Football Manager rivelata la data La foto della marmotta spaventata vince Nest Wifi: Google Wifi ha un successore, League of Legends: Wild Rift porta il fa Ma come fare?

Semplicemente utilizzando diversi software, tutti gratuiti, dal tuo PC. Di seguito ho scelto alcuni dei migliori software con il quale potresti scaricare i programmi direttamente da Dplay e guardarli comodamente offline. La prima cosa da fare, ovviamente, è quella di scaricare JDownloader 2 e installarlo sul PC. Una volta aperto il software, bisogna andare su Dplay e cercare il video del programma che volete scaricare.

Prima di poter effettuare il download, tuttavia, ti verrà chiesto di installare FFMEPG , un software a per registrare, convertire e riprodurre audio e video, che funziona in combinazione con JDownloader per permettergli di scaricare i file.

Potete vedere i vostri programmi preferiti ovunque voi siate. Ma come funziona? Un altro software molto utilizzato è AllMyTube che, come il programma precedente, dovrete scaricare dal sito dello sviluppatore e installare sul vostro PC o Mac in base alla versione del software che avete scaricato. Ora ci sono due possibilità: partirà il download automatico del video oppure il programma non riuscirà a scaricare il video.

Nel secondo caso, AllMyTube ha una soluzione pronta. Clicchiamo col destro e salviamo il file col nome. Ricapitolando , partendo dal codice della pagina è venuto fuori che le informazioni sul video sono contenute in un file esterno in questo caso in formato SMIL. Una volta ispezionato il file, troviamo due possibili qualità per il video, di cui noi prendiamo quella più alta. I video vengono riprodotti con vari plugin, ad esempio Windows Media Player o QuickTime o i relativi equivalenti su piattaforma Linux.

Questa scelta consente di scaricare i video in modo relativamente semplice. Se sono semplici file video, in genere ci pensa Video DownloadHelper. In caso contrario, ci basta aprire il codice della pagina e leggere direttamente il pezzo di codice del video, contenuto in un tag embed oppure object , mentre le pagine più recenti usano il tag video. La prima sezione ci consente di esplorare il codice della pagina in modo interattivo. La cosa più pratica da fare è usare la freccina in alto a sinistra sulla barra.

A questo punto cominciate ad esplorare i nodi. È quello che ho fatto io nella figura. In questo caso tra i parametri vediamo il nome del file videofilename. Alcuni siti web per fortuna pochi usano i video inseriti in formato Smooth Streaming con tecnologia Silverlight.

Fortunatamente, per i due siti web italiani principali che fanno un uso smodato del plugin Silverlight, potete usare i miei script che lo bypassano:. Per altri siti, la cosa che bisogna fare è individuare il cosiddetto file Manifest.

Questi dati si chiamano richieste HTTP, e gli strumenti di sviluppo ci permettono di visualizzarle nella scheda Rete. Per attuare questa tecnica, andate sulla pagina che vi interessa, aprite gli strumenti di sviluppo, passate alla scheda Rete e poi ricaricate la pagina. Questo è importante per vedere tutto quanto.

Un esempio di richieste visualizzate su questo video del sito di La Tali informazioni mi sono state utili, assieme ad altre analisi, per sviluppare il mio script per scaricare i video da La7. Vedete soprattutto la sezione in fondo al post.

Con Linux e Mac, vi basta usare la riga di comando nel terminale. Su Windows, dovrete copiare la riga di comando in un file chiamato download. A questo punto vi basta fare doppio click sul file download.

Dplay app: come si scarica e come si usa

Per gli stream RTMP , il procedimento è del tutto analogo, solo che si usa rtmpdump. Se provate senza, sarà più rapido ma potrebbe fallire in alcuni casi. Anche in questo caso, se usate Windows dovete creare il file batch come con Mplayer ma stavolta salvarlo nella stessa cartella di rtmpdump.

Ne avevo parlato anche in questo mio articolo. Accanto alla normale versione per computer, questi portali hanno creato una versione ottimizzata per sistemi Android e iOS.

Scaricare i contenuti audio e video presenti nelle pagine web — Guida completa

Per esempio, quella del mio browser è:. Chiaramente è il nostro browser a inviare questa informazione, quindi la possiamo modificare a nostro piacimento. Come esempio di uso di questa tecnica potete provare a salvare questo video.

Chiaramente, come dicevo esistono strumenti per salvare video da Youtube in modo automatico, ma è solo un esempio per illustrarvi la tecnica. Alcuni siti rimandano alla loro app se provate a usare una stringa di un dispositivo Apple.

In tal caso, potete anche usare una stringa di un dispositivo Android, come ad esempio:. A questo punto disattivate Flash player dalle preferenze di Firefox. È molto importante che il sito pensi che il vostro PC non abbia la possibilità di riprodurre contenuti in Flash. Aprite la pagina del video e dovreste vedere la versione mobile del sito. Il download dei flussi M3U8 è possibile grazie a un programma che si chiama ffmpeg. Lo potete scaricare dal sito ufficiale. Ecco un esempio:.

Quindi il programma vi sta già dicendo cosa cambiare. Il parametro col nome del file risultante è opzionale, ma a volte serve per evitare errori con i nomi di file troppo lunghi. Lo scopo di questo articolo è quello di cercare di spiegare come sviluppare la forma mentis che permette di sapere come agire in generale.

Spero di aver dato una panoramica quanto più ampia possibile. Sono riuscito a scaricare vari video di alcuni siti. Purtroppo, con il sito Popcorntv non ci riesco.

Immettendolo nella riga di comando di rtmpdump 2. Immettere nuova ora.

Questo non funzionerà. Andrew, ottimo che tu abbia risolto!

Riguardo alla domanda sul video a scatti, è difficile dirlo con certezza. Potrebbe dipendere dalla stabilità della tua connessione ad Internet, da problemi del loro server, dalla versione di rtmpdump usata e da altre cose. Ma in realtà se si apre in sequenza :. Fin qui tutto bene. Mi viene dunque il sospetto che lo stream sia rovinato e che magari si riesca a riprodurre solamente usando Windows Media Player. Secondo me la cosa più furba da fare è scrivere al politecnico lamentando che sei un utente Linux e che usando VLC oppure Mplayer non riesci a visualizzare i filmati sul sito.

Se risolvono la cosa, poi potrai anche riuscire a registrarli. I 2GB non sono da tenere in considerazione in quanto il server usato da DMAX non comunica la dimensione corretta del file, e quindi inganna il browser o il programma di download.

Questo si traduce in un tempo di download stimato che non corrisponde alla realtà, pertanto non badarci. Quando vedi che è terminato, hai il file intero.

Nudi e crudi

Io ho cercato di fare tutto passo dopo passo, ma non ci sono riuscito. Io con i video di vvvvid ho dei problemi, anche se riesco a scaricare il video, ogni 20 secondi circa il video sembra corrompersi per poi riprendere bene dopo qualche secondo. Ciao, sai qualcosa per quanto riguarda sky Online? In genere basta intercettare la richiesta usando Firebug, comunque dovresti almeno darmi un link di una pagina con un video che ti interessa.

Anche provando a scaricarli piu volte lo stesso file, allo stesso minuto parte il lag. Uso Windows 8 e vorrei sapere se con Linux potrei risolvere il problema. Ciao Andrea,scusami potresti aiutarmi riguarda vvvvid e il passaggio iniziale dello user agent? Grazie per la risposta ma è Sky online per cui non penso di poterti dare un link. Samuele, ah ma dicevi Sky a pagamento? Non funzionerà, i manifest sono cifrati.

Qui poi si parla solo di scaricare contenuti accessibili liberamente. Dipende in realtà da come lo configuri. Esiste anche la possibilità di fare il dump diretto del flusso senza conversione.


Ultimi articoli